1. DOVE E PERCHE'?

    di , il 28/1/2005 00:00

    Se poteste scegliere in quale Paese o Nazione nascere dove vi piacerebbe approdare? E perchè questa scelta? Personalmente in un paese Caldo..........................Mi piacerebbe conoscere le vostre opinioni :-) Saluti Debora

  2. Turista Anonimo
    , 14/2/2005 00:00
    Ho l'impressione che sta Lucia sia la pazzarella che nel bla bla, diceva di essere una donna vera, quella che gli uomini se li magna e infatti non ce nè sono +di quelli come dice lei...tutti pappamolle!!Chiaro che ce la doveva avere anche con la nostra Italia che con niente cambierei...o meglio la cambierei ma solo x 1mese all'anno, poi me nè torno qua e ci resto troppo bene!
  3. Turista Anonimo
    , 13/2/2005 00:00
    K...o dice Kuesta?
    "02/02/05 di (Lucia )
    Ma uno non può essere cosi provinciale da andare in vacanza in Italia !!! non è trendy !! e se lo racconti si mettono tutti a deriderti...
    Quindi se devo andare al mare , piuttosto che andare nella schifosa Sicilia, me ne vado in Grecia o in Egitto perchè è più trendy !!! Se vado a sciare preferisco la Svizzera allo schifoso Trentino... se voglio vedere una bella città me ne vado a Londra piuttosto che nella squallida Milano.. e cosi via !!!"

    allora gli svizzeri sono PIRLA che vengono in Trentino? Sono Pirlotta anche io, preferisco pure io il trentino alla svizzera x sciare, ma tanto "quella" mi va a sciare, solo a farsi vedere, in trentino non ci sono i locali di S.Moritz, ma neanche nel resto della svizzera!!
    In sicilia non ci sono le Piramidi, ma neanche l'AIDS, pensaci sopra cara Lucia... Eppoi Londra, ti domandi cosa sono quei tubi esterni che non sono grondaie, KE TRENDY KE SONO!! sono gli scarichi dei cessi. Parli così perchè non puoi vivere dove dici, rimpiangeresti mille volte quello che hai!
  4. Ceh Garcia
    , 12/2/2005 00:00
    Piccolo paesello in Jappone!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Mi vedo inginocchiata su un tatami bevendo tea verde,mangiando sushi e sashimi,col mio abito in seta e i miei capelli lunghi,neri.
    Armonia dei movimenti,leggerezza delle parole,ticchettio degli zoccoletti.
    Lunghe passeggiate nei giardini zen tra ruscelli di carpe e fontanelle in bambu'.E la preghiera,la meditazione.
    Una vita di semplicita',bellezza e armonia.Armonia dell'essere e del fare.
    Nessun dubbio su tutto questo.
  5. Turista Anonimo
    , 11/2/2005 00:00
    MA SIETE PARTITI TUTTI?
  6. Turista Anonimo
    , 6/2/2005 00:00
    Io allora sceglierei il deserto per il sole e la sabbia
  7. Turista Anonimo
    , 6/2/2005 00:00
    Se dovessi scegliere un posto dove e perchè opterei per un mare cristallino una spiaggia bianca dove perdermi, perchè mi sento un gabbiano..................
  8. Turista Anonimo
    , 6/2/2005 00:00
    Io credo che ognuno x viaggiare intenda ciò che gli è + consono...non è per forza detto che viaggiare è indice di visitare luoghi sacri o culturali, se a qualcuno piace andare a Ibiza è giusto che ci vada e si faccia una bella girata x le discoteche!Io non ci sono stata xchè non mi piace a priori come tipo di viaggio, preferirei x es. Formentera con il suo bel mare e i localini sulla spiaggia di notte, ma fino a adesso sono stata in posti ben diversi!Chiaro è che in posti come Ibiza si va in età +ttosto giovani, non credo che il vecchietto di 60anni vada a sballarsi a Ibiza, come è normale che il ragazzo di 18anni cerchi discoteche e luoghi di divertimento, se no che 18anni sono?Sinceramente anch'io preferirei andare ad Ibiza che nelle classiche Rimini o Riccione che fanno proprio ridere!!!e non è che lì i locali te li paghi tanto meno...
  9. Turista Anonimo
    , 3/2/2005 00:00
    io intendevo dire che viaggiare all'estero, (soprattutto fuori europa) costa meno, ma "viaggiare" appunto, se poi i viaggi comprendono le discoteche ad Ibiza e Santorini è un altro discorso. Diciamo che per quel tipo di svago tutto il mondo è paese, ma l'equivalente dell'alberghetto, trattoria e trasporti in Italia e Europa( ma non ovunque) si pagano molto di più.
  10. Turista Anonimo
    , 2/2/2005 00:00
    Scusa intendevo all'estero tipo Caraibi mi sono spiegata male
  11. Turista Anonimo
    , 2/2/2005 00:00
    Conviene andar fuori perchè siamo forti sull'euro ??? ahahah
    .. una bottiglia d'acqua ad Amsterdam costa 8 euro... un cono gelato a Bruxelles 4 euro.. una mangiata di pesce a Parigi la devi pagare a rate... non sono stato a Londra perchè sentendo chi c'è stato mi sono detto "guadagno solo 1200 euro al mese " non potrei mai permettermi l'Inghilterra...
  12. Turista Anonimo
    , 2/2/2005 00:00
    Forse dico una cavolata ma con l'arrivo dell'euro le tariffe mi sembrano raddoppiate quindi di conseguenza anche l'entrate nei musei e le visite guidate. E senza contare che siamo svantaggiati in tutto nel nostro paese mentre all'estero l'euro viene a nostro vantaggio sarà anche per questo che conviene andar fuori!
  13. Turista Anonimo
    , 2/2/2005 00:00
    di esempi ne possiamo fare tanti ... non ci facciamo guerra !! Io non credo che all'estero (a meno che non si vada in Sri Lanka in tenda ) si risparmi molto dippiù che in Italia.
    Forse sono stato sfigato io però sono stato (sempre a ferragosto purtroppo ...le ferie sono quelle) a Ibiza, Mykonos, Costa Brava, Ios, Costa del Sol , Tenerife.
    E ho sempre speso un bel pò !! sicuramente dippiù che andare a Rimini , Viareggio o San teodoro in Sardegna .
    Lo dico perchè ci sono stato e posso fare paragoni.
    .. a proposito lo sapete quanto costa l'ingresso di una disco a Ibiza??? quest'estate siamo arrivati a 120 euro !!! quindi per ballare a Ibiza bisogna portare la busta paga e aprire un mutuo !!!!
    Inoltre l'aereo Roma - Santorini Air One l'ho pagato 400 euro a/r... mentre Roma - Milano in treno con le nuove tariffe (quelle notturne dalle stazioni minori..) costa 19 euro !! però nessuno ne approfitta ...
  14. Turista Anonimo
    , 2/2/2005 00:00
    per ???

    le cavolate le stai dicendo tu...
    perchè un milano - cagliari costa 10 volte più di un milano - barcellona?
  15. Turista Anonimo
    , 2/2/2005 00:00
    Boh... io lavoro in agenzia ma mi pare che le offerte arrivino solo per Mar Rosso, d'estate la Grecia... belle offerte sull'Italia ne vedo ben poche... ci sarà un motivo! S I A M O C A R I !!!!!
  16. Turista Anonimo
    , 2/2/2005 00:00
    Io a Firenze ci sono tornato ultimamente dopo circa 6 anni e sono rimasto molto deluso... non c'è luogo "sacro" dove puoi mettere piede senza pagare almeno 3 euro di ticket !!!
    Addirittura al Battistero (bellissimo... ma il salotto di casa mia è più grande) mi hanno chiesto 5 euro per entrare !!! roba da matti... qualche anno fa non era cosi...cosi ti passa la voglia di visitare le città italiane ed andare all'estero dove trovi più luoghi da visitare senza essere preso per il "collo" da questi strozzini del Comune... ma purtroppo con Berlusconi al governo c'era da aspettarselo.. vabbè queste sono altre storie...