1. Destinazione stoccolma

    di , il 27/7/2007 15:26

    DESTINAZIONE STOCCOLMA

    Decisi di visitare la patria del Welfare State (la meraviglia dello stato sociale, modello che noi siamo incapaci di copiare) ci siamo imbattutti in una città davvero spettacolare che supera ogni aspettativa.

    Siamo partiti il 17 luglio da Roma Ciampino, con la compagnia Ryanair. Volo andata e ritorno con prenotazione on-line fatta circa 20 giorni prima, abbiamo speso 150 euro a testa. Niente male direi! Ah, un consiglio per chi non ha mai viaggiato con la suddetta compagnia, i posti non sono prenotati, qui vige la legge “chi primo arriva meglio alloggia” perciò vi conviene fare la fila per primi per non ritrovarvi (come è successo a noi) di sedervi in posti separati.

    Arrivo dopo tre ore di viaggio all’aeroporto di Skvasa. Piccolino ma accogliente, abbiamo fatto i biglietti (da uno sportello automatico) per l’autobus con la compagnia Flygbussarna che ci portava a Stoccolma. Vi consiglio di fare i biglietti A/R e se possibile di pagare con carta di credito.

  2. nico76
    , 27/7/2007 15:26
    DESTINAZIONE STOCCOLMA
    Decisi di visitare la patria del Welfare State (la meraviglia dello stato sociale, modello che noi siamo incapaci di copiare) ci siamo imbattutti in una città davvero spettacolare che supera ogni aspettativa.
    Siamo partiti il 17 luglio da Roma Ciampino, con la compagnia Ryanair. Volo andata e ritorno con prenotazione on-line fatta circa 20 giorni prima, abbiamo speso 150 euro a testa. Niente male direi! Ah, un consiglio per chi non ha mai viaggiato con la suddetta compagnia, i posti non sono prenotati, qui vige la legge “chi primo arriva meglio alloggia” perciò vi conviene fare la fila per primi per non ritrovarvi (come è successo a noi) di sedervi in posti separati.
    Arrivo dopo tre ore di viaggio all’aeroporto di Skvasa. Piccolino ma accogliente, abbiamo fatto i biglietti (da uno sportello automatico) per l’autobus con la compagnia Flygbussarna che ci portava a Stoccolma. Vi consiglio di fare i biglietti A/R e se possibile di pagare con carta di credito.