1. Bosnia

    di , il 12/7/2007 21:58

    Ciao a tutti, mi chiamo lisa e vorrei partire ad agosto per l'area balcanica, in particolar modo mi interessa la bosnia-erzegovina, essendo ancora un'area poco battuta dal turismo avreste dei consigli o dritte da darmi? grazie a tutti

  2. utente_deiscritto_10
    , 31/7/2007 14:35
    Parlando della questione piramidi (???) in Bosnia, io ho letto non molto tempo fa questo articolo:
    http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idpa=&idc=6&ida=&idt=&idart=5582
  3. Rasema
    , 31/7/2007 11:12
    Scusate, sono sempre io. A chi piace il rafting, ci sono due fiumi dove sta crescendo sempre di più questo tipo di turismo. Uno è sul fiume Neretva in Erzegovina (quel fiume che passa per Mostar), e l'altro è nel nord della Bosnia, sul fiume Una. Mio fratello è stato sul fiume Una, e si è divertito tantissimo. Una mia amica invece sul Neretva, e mi ha detto anche lei che è stata un'esperienza indimenticabile.
    A chi piace la buona cucina [ assolutamente non vegetariana - i balcanici sono dei grandi carnivori], se scegliete il fiume Una, non scordatevi di mangiare i cevapcici locali, molto piccoli e molto saporiti; invece quelli che vanno sul Neretva potranno assaggiare dell'ottimo agnello allo spiedo, sempre fatto in giornata.
  4. Rasema
    , 30/7/2007 21:05
    Ciao a tutti! Mi fa piacere che ci siano dei giovani italiani interessati a visitare la Bosnia-Erzegovina. marco958 che dice delle piramidi - mah, c'è una discussione aperta tra gli scienziati e archeologi. A Visoko, una cittadina a pochi chilometri da Sarajevo, un giovane archeologo bosniaco laureatosi negli USA sta facendo degli scavi con la gente che ci crede nelle sue teorie. Praticamente una collina che ha veramente la forma di una piramide, pare che sia fatta di blocchi di pietra, secondo alcuni assolutamente fatti da uomo. Poi altri dicono, si che sia una costruzione fatta da uomo ma nell'epoca medievale. L'archeologo bosniaco sostiene che ci sono altre due piramidi disposte nel triangolo con questa che stanno studiando. Sono state fatte anche delle riprese dal sattelite che studiano la disposizione del calore. Sta di fatto che su un sito di barzellette ce ne già una marea sulle piramidi di Visoko, es. - Chi sono gli egiziani? - I rifuggiati bosniaci. oppure - Perchè devono esserci altre due piramidi? - Perchè tutto cambia ma la politica no.....
    Ho letto che una ragazza è andata in giro anche in campagna. Mi raccomando, la Bosnia è bellissima, ma non scordatevi che non si potranno più fare le belle passeggiate nei boschi, perchè ci sono ancora TANTISSIME MINE! Quindi, andate solo nei posti sicuri, sull'asfalto, e mai da soli e senza chiedere ai locali se è una zona sicura!
    Riguardo i posti dove si può dormire bene e pagare poco. - Purtroppo in Bosnia questo è un problema. Ad esempio a Sarajevo dormire in un albergo costa come dormire a Parigi o a Londra, ma ultimamente stanno aprendo degli alberghetti a buon prezzo. [Giovani imprenditori - eccovi un'idea!]
    Comunque, io vivo in provincia di Udine, ma sono bosniaca di Sarajevo. Chiunque abbia delle domande su qualsiasi cosa, lo faccia tranquillamente. Risponderò volentieri. Se avete bisogno di qualche piccola traduzione, lo farò volentieri. Buon viaggio! E spero che la Bosnia- Erzegovina vi piaccia!
    Rasema
  5. caprallegra
    , 27/7/2007 21:51
    Salve a tutti,
    dovrei essere in Bosnia fra il 12 e il 18, qualcuno mi può consigliare qualche posto per dormire moooolto economico? Ostelli, camere in affitto, campeggi... la solita roba da squattrinati, insomma!
    Qualsiasi altro consiglio è benvenuto...
    Grazie!
  6. alem
    , 24/7/2007 11:50
    Ciao,

    la Bosnia è bellissima, consiglio a tutti di visitare Sarajevo e Mostar. Ho qualche fotografia qui:

    http://www.pbase.com/alem/in_bosnia_and_herzegovina

    Ciao e buon viaggio!
  7. JefaPat
    , 20/7/2007 18:42
    Confermo che se hai una targa italiana non ti fermano mai nel piccolissimo tratto di costa bosniaca, e comunque basta una carta d'identità valida per l'espatrio.
    Pat
  8. utente_deiscritto_10
    , 20/7/2007 16:02
    TheGrinder, se la tua carta di identita' e' valida per l'espatrio puoi attraversare anche tutta la Bosnia. Nessun problema a passare da questo Paese alla Croazia senza passaporto, in questo caso.
    Slatami la bellissima Dubrovnik... Ti auguro di godertela al meglio (e non perderti il giro sulle mitiche mura)!!
  9. grignanilaura
    , 20/7/2007 10:00
    Intendi il piccolo corridoio di 3 km che costeggia il mare? Non c'é nessun problema. Basta la carta di identitá che, a volte non guardano neppure....
    Almeno quando ci siamo passati noi due anni fa.
  10. TheGrinder
    , 19/7/2007 15:03
    Buon giorno,
    scrivo per chiedere informazione su come sia possibile andare fino a Dubrovnik, ma senza passare dalla Bosnia. Pensavo di farlo passando da un'isola e l'altra ma non vorrei cadere in una di quelle della Bosnia. Perché tutto questo? Perché mi hanno raccontato di grossi problemi di documenti nell'altraversare questo stato e non avendo il passaporto disponibile (è soggetto a rinnovo) ma solo la carta d'identità vorrei evitare problemi...
  11. utente_deiscritto_10
    , 18/7/2007 13:26
    Claudio, per la Bosnia basta la carta di identita' valida per l'espatrio. O il passaporto lo consigli se chi va in Bosnia poi vuole girare per Paesi dove questo documento e' necessario?
    Io alla Bosnia avevo fatto un pensierino in questo periodo in cui sono in Romania, ma alla fine in treno sarebbe un viaggio troppo lungo (e i treni qui fan pieta' per quanto tempo impiegano!!!) e non credo ci siano bus diretti da Bucarest a Mostar o Sarajevo.
  12. grignanilaura
    , 18/7/2007 11:53
    Siamo stati un paio di volte in Bosnia. Anzi tre....
    A parte Mostar e Sarajevo abbiamo girato anche un pó per le campagne. Unico problema la lingua.... L'inglese e il tedesco al di fuori dei grossi centri non lo parla nessuno, ma a gesti e disegnini ci si puó comprendere.
    Non perdetevi assolutamente la cittadina di JAICE. Non turistica, fra cascate e torrenti, al sabato sera si anima in una maniera inimmaginabile!!!
    É l'esplosione della voglia di viere dei giovani, dopo anni di guerra.
    Buon viaggio!
  13. JefaPat
    , 17/7/2007 15:29
    Oltre alla deliziosa Mostar non perderti la bellissima, affascinante, multietnica ed accogliente Sarayevo!
    Pat
  14. marco958
    , 16/7/2007 00:27
    ciao sono marco ,anche io sono interessato a fare un viaggio in Bosnia , perchè ho letto che hanno ritrovato delle strutture simili a delle piramidi.Lisa se sai qualcosa in merito mi fai sapere ? grazie
  15. athe86
    , 15/7/2007 22:16
    ciao a tutti, domani parto per la Croazia con il mio ragazzo e ci è venuto in mente di prolungare il nostro viaggio in Bosnia ma io non ho il passaporto, sul sito della Farnesina ho letto che dal 2003 per i cittadini dell'unione europea è possibile entrare in Bosnia con la sola carta d'identità, c'è qualcuno che può confermarmi questa notizia? rispondete al più presto possibile per piacere!!grazie, Athena
  16. mclaud
    , 15/7/2007 20:44
    Ciao Lisa, Sono Claudio Di Ostia(Roma) ti volevo dire che a giugno sono stato a Mostar, la città famosa per il ponte...è bellissima. La gente è eccezionale e puoi stare tranquilla, la situazione è ottima, non ci sono pericoli. La OLD-TOWN è stata tutta ricostruita mentre ill resto della città è ancora in gran parte tutta distrutta dalla guerra.
    Ricorda Passaporto e carta Verde della tua Auto.
    CIaoooooo
    CLaudio