1. Vacanza nei paesi baltici

    di , il 4/1/2005 00:00

    Cari viaggiatori siamo ormai giunti al termine delle vacanze nei paesi del mar baltico, una vacanza piena di imprevisti e di incontri con tanta gente, sempre disposta a viaggire, gente che viaggia tramite gli ostelli, persone socievoli e molto disponibili ad ascoltare ed aiutare il prossimo "viaggiatore".

    Incominciamo con un argomento molto interessante, le ragazze del est: buona parte delle ragazze e' affascinante, con un viso incantevole, inoltre sono molto accoglienti, da sfatare lo stupido mito della loro facile disponibilita' sessuale, ormai rispetto al passato stanno economicamente meglio. Tallin e' la citta' che piu' delle altre assomiglia ad una capitale europea. Queste ragazze vestono anche molto bene e si tengono molto alla moda, molte portano la pelliccia. Purtroppo gli italiani non hanno una buona reputazione perche' molti di loro sono marpioni, purtroppo questo aspetto tendera' a salire sempre di piu in questi paesi.

    Continuero la lettera al rientro in italia.

  2. Generale Fox
    , 4/1/2005 00:00
    Cari viaggiatori siamo ormai giunti al termine delle vacanze nei paesi del mar baltico, una vacanza piena di imprevisti e di incontri con tanta gente, sempre disposta a viaggire, gente che viaggia tramite gli ostelli, persone socievoli e molto disponibili ad ascoltare ed aiutare il prossimo "viaggiatore".
    Incominciamo con un argomento molto interessante, le ragazze del est: buona parte delle ragazze e' affascinante, con un viso incantevole, inoltre sono molto accoglienti, da sfatare lo stupido mito della loro facile disponibilita' sessuale, ormai rispetto al passato stanno economicamente meglio. Tallin e' la citta' che piu' delle altre assomiglia ad una capitale europea. Queste ragazze vestono anche molto bene e si tengono molto alla moda, molte portano la pelliccia. Purtroppo gli italiani non hanno una buona reputazione perche' molti di loro sono marpioni, purtroppo questo aspetto tendera' a salire sempre di piu in questi paesi.
    Continuero la lettera al rientro in italia.