1. Venezuela

    di , il 2/7/2007 14:11

    Il prox agosto partiamo per il venezuela.

    7 giorni di tour Gran Sabana, Delta dell'Orinoco e Salto Angel con la Energy Tour.

    6 giorni a Los Roques e due giorni a caracas.

    C'è qualcuno che ha dei consigli da darci?

    Tutti ci dicono che è un posto troppo pericoloso...

    Graie, michi

  2. cizy
    , 30/5/2011 20:10
    Ciao Roberta,


    non so se puoi ancora aiutarmi, andrò in Venezuela ad Agosto e volevo fare la Gran Sabana e il Delta Orinoco, Salto Angel etc.. sai se è preferibile fare la malaria e febbre gialla in quei posti?


    Che dire di Los Lagos?consigliato andarci? GRAZIE
  3. Roberta O.
    , 27/2/2008 16:12
    A Los Roques non conviene mai fare la mezza pensione o addirittura il b/b perche' i prezzi di pensione completa sono piu' convenienti. Su Gran Roques ci sono alcune Posade che fanno anche servizio ristorante ma i prezzi sono sicuramente piu' alti di quelli che pagherete con il tutto incluso.
    Inoltre solo su qualche isola c'e' un servizio ristorante dove pero' le opzioni sono alcuanro limitate e se non e' stagione di aragoste non vale proprio la pena mangiarci. I pochi negozi di alimentari che ci sono sull'isola principale non praticano certo prezzi economici.
  4. ilagius
    , 24/2/2008 12:35
    Ciao, il prossimo 23 aprile partiremo per Los Roques. Vorremmo un consiglio sulla posada da scegliere e soprattutto se richiedere la mezza pensione o il bed and breakfast. A noi generalmente piace girare e vivere il luogo dove andiamo, senza "chiuderci" in albergo. Abbiamo però letto sui vari siti che i posti dove mangiare non sono molti e che sembrerebbe convenire scegliere di mangiare in posada.
    Ci dareste un consiglio?
    Grazie Ilaria e Giuseppe
  5. Yeritza
    , 30/1/2008 16:52
    Finalmente si parte!!!!! Veramente me lo merito sono quattro anni che non ritorno a casa e io insieme a mio marito partiremmo il 18 aprile, per lui è la prima volta, ma io non vedo l’ora di partire.
    So che la situazione in Venezuela è cambiata molto è piena di tanti pericoli pero con la mano in cuore mi raccomando a Dio .

    Andrò a ritrovarmi con me stessa e la mia natura incontaminata
  6. silvalo
    , 29/1/2008 14:26
    ciao...ma ad agosto com'è tempo in venezuela?! ho sentito tanta pioggia...devo decidermi tra thailandia-malesia e venezuela-isola margherita...che mi dite?!
    è all'isoal margherita c'è qualcosa da vedere?! o solo mare?
  7. mamo75
    , 27/1/2008 16:20
    Ciao, anche io e mio marito ad agosto prox stiamo organizzando un tour interno e poi Los Roques..Vorremmo avere dei consigli sulla Energy Tour e sui posti piu' belli da vedere oltre a Canaima e Delta Orinoco...qualcuno e' stato a fare il tour Amazzonia?
    Grazie a tutti colori che vorranno aiutarci...
    Monica
  8. fatizia
    , 14/1/2008 19:27
    Ciao a tutti,
    io e mio marito siamo stati in Venezuela lo scorso Ottobre per 18gg,affidandoci alla Energy Tours di Cosimo.
    Viaggio indimenticabile e organizzazione perfetta,davvero una brava persona l'amico Cosimo.
    E' un Paese che ci ha segnato e rimasto nel cuore,con la sua gente,i suoi colori e soprattutto la sua Natura!
    Il nostro tour si e' svolto tra Canaima e Salto Angel,Gran Sabana,Delta dell'Orinoco,Los LLanos (andateci,non lo vedo molto pubblicizzato nel forum,ma e' un paradiso naturalistico unico!),e infine Los Roques con il suo splendido mare.
    Per qualsiasi consiglio e informazione pratica,foto o altro potete contattarci all'indirizzo e-mail kingramsete@libero.it.
    Noi abbiamo intenzione di tornarci,almeno a riprenderci le lacrime che abbiamo lasciato all'aeroporto,al nostro arrivederci caro Venezuela....
    Buona serata a tutti
  9. gomezd
    , 11/1/2008 11:39
    Ho lavorato come guida e accompagnavo turisti inglesi e americani all'Orinoco Delta, tutti ne sono sempre rimasti entusiasti, per chi ama la natura e i volatili in generale è un posto unico. Nei miei tour arrivavamo in autobus a Tembaldores e da lì ci venivano a prendere con una barca dal campamento Orinoco DElta Lodge, ( sito www.orinocodelta.com) . Dopo circa un'ora di tragitto si arrivava al lodge, tutto costruito tipo palafitte nel fiume, le stanze sono dei bungalow separati uno dell'altro e praticamente è come se si dormisse all'aperto xchè si sentono tutti i rumori della giungla. Il pomeriggio verso il tramonto si andava sempre in barca lungo il fiume a vedere il tramonto appunto. La sera dopo cena chi voleva usciva x fare un giro di notte in barca a vedere i coccodrilli, molto suggestivo! Nel lodge c'è elettricità solo dalle 7 alle 11 e poi tutti a dormire sotto un cielo stellato e che sembra che lo puoi toccare con una mano.....l'indomani sveglia alle 6 e giro sul fiume x ammirare il risveglio di stupendi tucani, pappagalli, ontre e uccelli che solo si vedono in questa zona , tanto che molti vengono a fare "birdwatching". Si faceva poi un giro a piedi con guida locale nella giungla x vedere i vari tipi di piante e insetti e le varie foglie e cortecce che gli indios Warao usano x curarsi. Si proseguiva infine a visitare una famiglia Warao e si potevano acquistare bellissimi oggetti fatti a mano da loro con materaili naturali della giungla, come amache, ceste, collane, cinture, animali di legno molto leggero e ci si faceva un'idea su come vivono queste popolazioni. Non entrerò nel discorso dei Warao a della contaminazione non sempre positiva che turisti e non hanno portato. Sempre gli portavamo colori e fogli x i bambini, aghi, filo x pescare , farina e altre cose da mangiare adatte alla loro alimentazione.C'erano tour che duravano più giorni, altri di una sola notte, comunque come ho già detto prima tutti sono stati sempre molto felici di aver visitato questo luogo incantevole e unico. Dicevo sempre loro che il lodge non è un 5 stelle ma è ...sotto le stelle! Buon viaggio a tutti!
  10. Francy774
    , 4/1/2008 21:54
    Ciao, un aggiornamento sulla truffa della posada GALAPAGOS. Dei nostri amici sono comunque partiti e una volta arrivati a Gran Roque hanno scoperto che la posada esiste ed era perfettamente aperta e funzionante! Ma che il proprietario italiano l'ha data in gestione a venezuelani che non gli pagano l'affitto e quindi lui per rifarsi vende camere "finte", nel senso che vende via sito internet a turisti poi scrive che la posada non apre ma che lui è solo un mediatore e non ha più i soldi. In realtà ai venezuelani non arrivano nè le prenotazioni nè i soldi che sono intascati dal truffatore. Lui poi dice a chi chiede rimborso che la posada non glieli da e i soldi vanno persi. Di nuovo, in realtà è una truffa sua a danni dei turisti!!!! NON ANDATE ALLA POSADA GALAPAGOS!
  11. robi62
    , 4/1/2008 19:08
    BISOGNA CHE CI ACORGIAMO TUTTI COME SI COMPORTANO IN CERTI LUOGHI.io con moglie e una coppia di amici ho prenotato volo e hotel a playa el agua(isla margarita)e ho avuto alcuni inconvenienti: 1) il volo interno di ritorno ho dovuto ricomprarlo anche se lo avevo gia' pagato con e.dreams(al ritoro ho reclamato ma loro(e.dreams) non si sono degnati di una risposta).2) l'albergo prenotato HOTEL COSTA LINDA con relativa CAUZIONE CON CARTA DI CREDITO non era disponibile e siamo stati dirottati in una bettola incredibile di cui non ricordo il nome e da cui siamo scappati dopo la prima notte. Ci siamo rifugiati al Coral Caribe gestito da un italiano(bolzanino) abbastanza bizzarro(non dico altro).il garni' era comunque di buona qualita'.abbiamo conosciuto tre ragazzi che dopo aver dovuto pagare nuovamente il volo interno da caracas a porlamar erano stati derubati la prima notte nella loro camera d'albergo(si sono fatti mandare denaro dall'italia per proseguire le vacanze).anche se l'isla margarita e'un paradiso per i venezuelani di caracas ho visto che bisogna sempre stare all'erta soprattutto la notte........chi volesse ulteriori informazioni puo' contattarmi
  12. Francy774
    , 29/12/2007 17:13
    Ciao a tutti,
    volevo segnalare la nostra disavventura a Los Roques per mettere in guardia tutti da incorrere nella nostra sfortuna!!
    Abbiamo prenotato la posada Galapagos via mail e bonificato l'intero importo del soggiorno 3 mesi prima, su insistenza del proprietario Iacopo Biason. 5 giorni prima della partenza, lo stesso ci scrive dicendo che la posada non aprirà, rovinandoci le vacanze. Al momento si rifiuta di ridarci i soldi, per cui oltre il danno la beffa!!! Passeremo Capodanno a Milano e non abbiamo indietro gli oltre 1200 euro spesi a testa, per non parlare del volo intercontinentale perso. Abbiamo scoperto poi da un'altra posada che non è la prima volta che accade, quindi attenzione: NON ANDATE ALLA POSADA GALAPAGOS!!!! SONO DEI DELINQUENTI
  13. laury25
    , 30/11/2007 17:53
    Ciao, stavo pensando di organizzare un viaggio in Venezuela, pensavo di fare un tour e poi prolungare il viaggio a Los Roques.....qualcuno saprebbe aiutarmi e darmi qualche consiglio sul tipo di tour e su quale posada indirizzarmi? E inoltre ho sentito che nel volo interno per andare a Los Roques il peso della valigia dev'essere di 10 Kg....è vero?
    Help me!!!Ciao e grazie
  14. Roberta O.
    , 23/11/2007 13:33
    Consiglio per il Delta
    Il rancho San Andres e' quello che meno risente delle zanzare quindi se avete problemi di allergia o vi pungono molto e' l'opzione migliore e meno cara.
    Sicuramente ci sono altri operatori che offrono pacchetti di 3 giorni.
    Roberta
  15. rob66
    , 14/11/2007 11:09
    purtroppo questo lodge non l'ho visto -il san andres e' a ca un'ora di strada dal delta. ma ti posso assicurare che anche in quella ora di strada vedi paesaggi che non penseresti mai (praterie immense con bestiame, canna da zucchero, piantagione di pini per la legna..incredibile vero?...fermarsi ai loro autogrill e mangiare la tortilla di pollo piu' squisita che abbia mai assaggiato) - se invece resti al logde sull'orinoco potrai sicuramente immergerti di piu' nella natura del delta- noi ci siamo stati da mattina fino alla sera sul delta ma con la temperatura e l'umidita' che c'era siamo ritornati volentieri alla piscina del san andres (ed eravamo nella stagione secca...). ma tutto e' soggettivo e personale: magari chi e' stato al lodge boca de tigre puo' essere piu' esauriente. un caro saluto roberta
  16. Laurast
    , 14/11/2007 10:32
    Grazie mille Roberta! Mi fa piacere sentirmi dire da qualcuno che c'è stato che si è trovato bene e che mi posso fidare!
    Approfitto della tua gentilezza per chiederti un consiglio: anche a me Cosimo ha proposto di alloggiare al San Andres per una notte e quando gli ho chiesto se era possibile allungare la permanenza nell'Orinoco, mi ha risposto che poteva prevedere un tour più completo con il lodge Boca de Tigre, un pò più caro, ma bellissimo. Ho letto su un racconto qui sul sito che le escursioni in barca sul delta partono da questo lodge, quindi, se è così, dovresti averlo visto. Merita? Vale la pena spendere qualcosa di più per alloggiare qui?
    Ti ringrazio moltissimo, sei stata gentilissima.
    Laura.