1. Vivere in africa

    di , il 23/12/2004 00:00

    Ciao! Il mio compagno ed io vorremmo realizzare il sogno della nostra vita..vivere in africa! Forse farlo in kenya potrebbe essere piu' facile ma non escludiamo altri paesi dell'africa meridionale..vorremmo dei consigli da chi ha già fatto questa scelta perchè sinceramente non sappiamo da dove iniziare..grazie!! Claudia

  2. donatela
    , 5/5/2005 00:00
    Il Kenya pericoloso ?? Ma allora noi che ci abitiamo circa 12 mesi l'anno siamo dei pazzi incoscienti e masochisti!!
    No cara Taty, chi ti ha detto cio' e' solo per due motivi : o non vuole che tu parta e vada a vivere lontano o non conosce il Kenya.
    Quindi.....
    Ciao a tutte.....,
    Nashipai
  3. claudio.barlett
    , 2/5/2005 00:00
    jambo a tutti. Dopo i 3 mesi fatti tra watamu, Malindi,Mombasa sto pensando di risiedere in Kenia. Chiedo a chi risiede : per avere la residenza bisogna chiederla in Italia o si puo' fare anche li'? Per ottenerla è sufficiente richiederla o ci sono determinate condizioni?Rimandendo a Malindi avrei la possibilità di lavorare come insegnante di italiano ?In Italia sono un prof . di Matematica.
    SAluti a tutti. NON LITIGATE QUI SUL FORUM. HAKUNA MATATA.
  4. Turista Anonimo
    , 28/4/2005 00:00
    CIAO TATY, SCUSA MA SARO' MOLTO FRANCA
    SE HO CAPITO BENE TE SEI STATA A MALINDI IN TOTALE TRE SETTIMANE, GIUSTO? NON TI PARE UN PO' POCHINO PER DECIDERE DI ANDARE A VIVERE LI'?
    SCUSA, MAGARI SBAGLIO, E IN OGNI CASO NON SONO AFFARI MIEI, MA SOSPETTO CHE DIETRO QUESTA DECISIONE, FORSE, CI SIA UN LUI. NON C'E' NULLA DI MALE MA SE FOSSE COSI' CREDO CHE QUESTO LUI POTREBBE AIUTARTI A TROVARE UN LAVORO, SEMPRE CHE CE NE SIA
    COMUNQUE A PARTE LE MIE CONSIDERAZIONI - CHE MAGARI STANNO A ZERO - E' DURA MA POSSO DARTI UN CONSIGLIO; SCRIVI A NASHIPAI O MARIAM (TELLONIA COME E-MAIL, LA TROVI QUI) E LORO, VIVENDO A MALINDI FOSE TI SANNO DIRE SE QUALCUNO CERCA; OPPURE TI ARMI DI PAZIENZA E CERCHI IN INTERNET GLI ALBERGHI DI MALINDI E SCRIVI E-MAIL- FORSE CERCANO RAGAZZE E ADESSO SAREBBE IL PERIODO MIGLIORE VISTO CHE MOLTI TORNANO IN ITALIA FINO A LUGLIO QUANDO INIZIERA' LA STAGIONE
    SPERO CHE I MIEI CONSIGLI TI POSSANO ESSERE UTILI
  5. TATY_76
    , 27/4/2005 00:00
    CIAO MI CHIAMO TATIANA HO 29 ANNI E VIVO A BOLOGNA...
    AVEVO PRESO LA QUASI DECISIONE DI PARTIRE PER IL KENYA LA SETTIMANA PROSSIMA MA PERSONE MI HANNO UN PO' DEMORALIZZATO DICENDOMI CHE IL KENYA E' UN POSTO PERICOLOSISSIMO E CHE ADESSO NON C'E' NULLA DA FARE CHE ADDIRITTURA NON SI RIESCE NEMMENO A TROVARE UN LAVORO PERCHE' DICONO CHE IL PERIODO MIGLIORE PER TROVARE QUALCHE COSA SAREBBE A LUGLIO.
    IO NON SO SE QUESTE COSE SIANO VERE O NO PERCHE' HO PASSATO IN QUEL POSTO SOLO 15 GG AD AGOSTO ED UNA SETTIMANA A FEBBRAIO E IN QUEL FRANGENTE NON HO AVUTO IL TEMPO PER CERCARE QUALCHE COSA.
    QUELLO CHE VORREI CHIEDERVI E' SE PER FAVORE POTETE AIUTARMI DANDOMI QUALCHE STRADA CHE POSSO SEGUIRE...NON SO RICOLGERSI A DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO?
    QUAL E' LA SOLUZIONE MIGLIORE PER TROVARE ALLOGGIO?
    E PER TROVARE UN LAVORO?
    DALL'ITALIA E' DIFFICILE RIUSCIRCI?
    SI INSOMMA QUESTO E' UN MESSAGGIO PER TUTTI COLORO CHE HANNO FATTO L'ESPERIENZA DI ANDARE A VIVERE IN KENYA,PER TUTTI COLORO CHE COME ME HANNO DENTRO AL CUORE QUESTO SOGNO.
    GRAZIE MILLE!
    CIAO A TUTTI!
    TATY
  6. MARINA
    , 26/3/2005 00:00
    Ciao Nashipai
    hai veramente ragione e spero che arrivi molto presto quel giorno anche per me.
    Per ora continuo con le mie fughe, seppur brevi ma intense. Arriverò a fine aprile: tu ci sarai? Spero tanto perchè a febbraio sono venuta a cercarti tutte le volte che venivo a Malindi, ma purtroppo non c'eri mai.
    Buona Pasqua a te al tuo compagno e a tutti coloro che mi leggono.
    Ciao e a presto
    Marina
  7. donatela
    , 25/3/2005 00:00
    Tutti gli amori hanno difetti e pregi !!
    Basta saperli ben valutare e capire se sono in maggioranza o in minoranza gli uni o gli altri.
    Dal fatto che la stragrande maggioranza delle persone che viene qui in Kenya rimane affascinata e addirittura arriva ad ammalarsi del famoso ''mal d' Africa'', penso che sia chiara la soluzione.
    Guardate e pesate positivo. Le cose negative che dite...lasciano il tempo che trovano. Pensate ai colori, gli odori, la gente, i profumi della natura, il mare , la savana, insomma..a tutto cio' che e' chiaramente Kenya. E poi capirete perche' ci sono i ''folli''come me e altri che hanno abbandonato tutto per vivere qui.
    Un saluto da Malindi ..e un grande augurio a tutti di buona Pasqua,
    Nashipai
  8. karolina
    , 23/3/2005 00:00
    secondo me Laura è stata molto obiettiva e non ha voluto offendere nessuno, ha semplicemente raccontato le sue sensazioni che vanno accettate come quelle degli altri. In realtà a Malindì c'è anche una vena di tristezza.
    Ciao
  9. Turista Anonimo
    , 22/3/2005 00:00
    cara Laura ti rispondo perchè-uso una tua frase ricorrente - non ho la coda di paglia
    il tui intervento ra particolarmente deciso e tu hai generalizzato- del resto come tu stessa hai ammesso nel post successivo
    se credi di istigarmi alla lite dicendo che non dovrei sentirmi offesa da una cosa che non mi appartiene ti sbagli perchè questo trucchetto lo usavo alle medie
    purtroppo non ho guardato il forum per qualche giorno e pensavo di pronunciarmi su un post non condiviso senza scatenare messaggi di insulto alla mia persona ma così non è
    quindi
    in sostanza
    ti saluto cordialmente
  10. Alessandro Sartori 1
    , 22/3/2005 00:00
    vorrei trasferirmi con la famiglia in un paese africa meridionale, servono consigli su scuole costo vita sanita' ecc.
    grazie
  11. Turista Anonimo
    , 22/3/2005 00:00
    Forse sarebbe meglio che il tuo post lo rileggessi tu.
    Io non credo di avere usato ne un tono da invasata, ne toni offensivi verso alcun chi. Non ho conti in sospeso con nessuno nè in Italia, tantomeno a Malindi quindi non credo di dovermi scaricare su internet per trovare la mia pace interiore!
    Come ti ho già detto non intendo scendere in sterili polemiche con una persona che non conosco e (scusami se te lo dico) non mi piacerebbe neanche conoscere.
    Ti ripeto che se ti sei sentita offesa me ne dispiace, non era mia intenzione ma non è logico sentirsi coinvolti in qualcosa di cui non si fa parte.
    Auguro a te di crescere e di diventare più tollerante anche perchè nella vita di persone che ti diranno cose che tu non vuoi sentirti dire ne troverai tante, ma tante, ma tante...........
    Spero, a mai più.
    Laura
  12. Turista Anonimo
    , 22/3/2005 00:00
    ciao Laura
    scrivo non so chi tu sia semplicemente perchè è la verità
    il mio non era un tono intimidatorio, guarda non uccido nemmeno le formiche, figuriamici se potrei mai minacciare (non mi pare che nei miei post ci sia traccia di ciò) qualcuno
    è che purtroppo, spesso, le persone giudicano e tu hai giudicato senza sapere
    sai ci sono persone che rispecchiano la realtà descritta da te ma poichè io sono legata ad una persona che non ha nulla a che vedere con la realtà colonialista sono stufa di vedere messaggi, non solo su questo forum, offensivi-perchè lo sono e generalizzanti, quindi ho semplicemnte detto che non accetto quello che hai scritto
    certo te sei libera di scrivere le tue opinioni madescrivere una realtà così come apparsa ai tuoi occhi, dando per scontato che sia verità e che appartenga a chiunque, non è un giudizio ma un'affermazione che io non solo non condivido ma non tollero...tutto qui
    in ogni caso mi dispiace se hai pensato a una minaccia ma non ti devi preoccupare perch, ripeto, non è nel mio DNA
    un saluto e, un consiglio, se posso, prima di scaricare l'adrenalina su internet conta fino a venti
  13. Turista Anonimo
    , 22/3/2005 00:00
    ...e ci risiamo...
  14. Turista Anonimo
    , 22/3/2005 00:00
    simo f rileggi i post precedenti, forse impari qualcosa..
    si possono avere idee discordanti .. ma l'educazione è di pochi.
    hai la coda di paglia ? io non ti ho mai offesa! come ti permetti tu di farlo????
  15. Turista Anonimo
    , 22/3/2005 00:00
    Ormai abbiamo capito chi è questa scocciatrice di primissima categoria,perciò lasciamola perdere,si smetta di discutere e semmai si dia la parola a chi,come Nashipai,in Kenya ci vive.Del resto,una che si esprime con parole come"bimba"e similari,si capisce subito chi è,penso che anche,e soprattutto,la guida per caso,l'avesse già capito,ma è troppo educata per spedirla dall'altra parte del mondo con un biglietto di sola andata!
  16. Turista Anonimo
    , 21/3/2005 00:00
    per Moheni:
    sono ancora io. Mentre ritornavo a casa e ripensavo a quello che ti avevo risposto mi sono detta che non ho voglia di iniziare nessuna polemica su questo forum visto che ce ne sono già troppe su molti altri.
    Ti chiedo scusa se ti ho offeso, ma non era mia intenzione colpire tutte le persone per bene che là vivono e lavorano: non è nel mio pensiero credere che non ce ne siano perchè sarei di un qualunquismo pazzesco.
    ...anche se non mi è piaciuto il tono intimidatorio con cui mi hai risposto dicendo che non mi davi diritto di replica. Il mondo è bello perchè ognuno è libero, anche forse sbagliando, di pensarla come vuole e tu non puoi pensare di infamare tutti quelli che non la pensano come te.
    Questo forum si chiama vivere in Africa.
    Io sono appena ritornata e mi sono chiesta se viverà là avrebbe fatto per me: probabilmente non ho abbastanza fegato e la mia risposta è stata no.
    Andare a vivere in un altro paese per me è andare alle stesse condizioni degli indigeni ed io purtroppo sono troppo assuefatta alle mie comodità ed al mio benessere per una scelta così drastica: quello a cui io sono interessata è capire chi l'ha fatto.
    Se hai qualcosa da dire vista la tua esperienza rispondi, altrimenti non mi interessa sgridare con nessuno.
    Ciao Laura