1. Sognando e Viaggiando nei Peasi Baltici

    di , il 3/12/2004 00:00

    Per i viaggiatori che ci sono stati, per quelli che vogliono andare e , se ci sono, per persone che vivono in Italia che provengono da questi Paesi (Estonia, Lettonia,Lituania) e che vogliono far conoscere se stesse e i loro paesi a noi italiani

  2. Diletta Ceruti 1
    , 18/3/2005 00:00
    ciao io ho lavorato e lavorero' come interpreto turistica in Russia e sui Baltici, conosco la zona e in genere capisco i problemi del turista!
    Contattami per info.
    La Russia e' nel mio cuore ma i Baltici sono davvero da visitare, consiglio di affittare una macchina e girarseli con calma, almeno in due settimane!
  3. Claudio Mortini
    , 17/12/2004 00:00
    REPUBBLICHE BALTICHE Affascinanti come le loro donne
    di (Claudio M.)


    Il fascino dei Paesi Baltici e' assai particolare: essi hanno una storia antica e lingue diverse (l'estone e' una variante del finlandese mentre il lituano e il lettone sono lingue indoeuropee molto antiche) e situazioni economiche e politiche disomogenee ( attualmente l'Estonia puo' dire di essere avviata verso uno sviluppo sicuro e irreversibile, le altre due repubbliche danno segni meno chiari di ripresa economica e purtroppo la gente sopravvive con circa 300 € mensili e sono i più fortunati come gli impiegati statali, chi è riuscito ad avere la pensione ex URSS, ottiene solo 100 € al mese).

    E allora, cosa unisce questi tre paesi così diversi tra di loro?
    Il Mar Baltico, certo, al quale si affacciano tutti e tre i paesi, le loro piccole dimensioni e la ridotta popolazione (attorno ai 5 milioni di abitanti per ciascuno di essi).
    Ma non solo….
    …sono paesi che hanno trovato una loro unita' nel passato recente, nella lotta per l'indipendenza dall'Unione Sovietica, sofferta e fortemente voluta, ottenuta nel 1991.
    Ora queste tre nazioni desiderano ardentemente crescere con le proprie forze, sono entrate nell'Unione Europea nello scorso maggio.

    Ebbene, bastano queste ragioni per rendere attraente un viaggio nelle Repubbliche Baltiche.
    Oltre alle opere d'arte e all'architettura, il viaggiatore potra' "esplorare" questi territori, cercando di coglierne anche molte valenze sociali, aspetti economici e tradizioni. E non c'e' piacere più grande, per il vero viaggiatore, di trovarsi in un "territorio di scoperta", cio' che al ritorno rendera' interessante la narrazione del viaggio agli amici.

    Le Repubbliche Baltiche non sono paesi ricchi, anche se il livello complessivo e' mediamente superiore alla Russia. E numerosi sono anche i retaggi dell'Unione Sovietica, sia nella struttura di questi stati, che nei numerosi edifici e statue di epoca sovietica ancora presenti.

    Il modesto sviluppo economico si traduce, per il turista italiano, in una piacevole sorpresa nel constatare quanto sia economica e confortevole la vita per il turista. Un pasto medio al ristorante non costera' più di 5/6 € per persona. Il livello di servizio e' ovunque buono, le strutture turistiche sono tutte di nuova costruzione o rinnovate di recente e sempre superiori allo standard russo.

    Vi colpirà la bellezza delle donne di tutte le età, in tutte e tre le repubbliche, slanciate, bionde veramente belle, senza offesa per le nostre mediterranee, ma al confronto vincono loro , sono consapevoli e si vestono adeguadatamente evidenziando la loro bellezza; alcune anzichè camminare: sfilano.

    Il viaggio è comodo e facile anche in auto, strade a 4 corsie senza pedaggio ottimo l'asfalto mantenuto perfetto dalla scarsa circolazione e da circa 6 mesi di neve.

    Nessun problema alla frontiera, la carta d'identità incuriosisce i doganieri, la vedono solo da maggio.

    L'€uro non è molto diffuso si dovrà cambiare in ogni repubblica, la Visa è ben accetta.

    Comodo il volo dell'estonia air ogni sabato da Roma o Cagliari almeno sino a tutto settembre.

    Consilgiato a tutti, ciao Claudio.
  4. Stefano Forlani
    , 15/12/2004 00:00
    Ciao, sono tornato ieri sera da Tallin, città fantastica,fa freddo come nel nord Italia. Le ragazze sono bellissime, secondo me le più belle d' Europa! La vita non è cara, in qualsiasi negozio e anche locali accettano il pagamento con carte di credito. Inoltre da tallin si può andare tramite mare a Stoccolma Pietroburgo helsinki. Bisogna sapere l' inglese, tutti lo parlano o il russo. ciao ci tornerò
  5. Ssiberius
    , 13/12/2004 00:00
    A febbraio fa freddo. Spesso il mese più freddo dell'anno.
    La strada più breve è attraverso Monaco-Regensburg- Dresda-Frankfurt am Oder - Gorzow - Elblag, poi due varianti
    - in Lituania, senza visto, bisogna passare da Olsztyn
    - oppure attraverso Kaliningrad da Elblag, poca strada(Koenigsberg ai tempi tedeschi) ma ci vuole il visto per attraversare la regione)
    Annotta presto. Nessun problema per servizi. Prezzi contenuti a Kaliningrad, piuttosto cari o molto cari negli altri Paesi Baltici.
  6. rago
    , 12/12/2004 00:00
    Ciao.

    Complimenti per il viaggio. crociere Mar Baltico.
    Che io sappia, vivo a Sanpietroburgo e mi occupo anche di Sanpietroburgo, ci sono crociere tra Stoccolma e Helsinki, Helsinki e Tallinn e Sanpietroburgo (citta' bellissima ma necessita' del visto) e sicuramente anche con Riga.
    Con pochi giorni a disposizione consiglio, oltre a Stoccolma, Riga o Tallinn, piu' pittoresche di Helsinki, citta' moderna ma non cosi' romantica.
    Per un panorama completo delle linee dei traghetti guarda
    http://www.motortravel.info/linee.php

    Ciao Rago info@ragoburgo.it
  7. Federico Bilbao
    , 9/12/2004 00:00
    Salve a tutti, 30 dicembre 2004 partenza (in macchina) da Verona direzione nord. Destinazione Amburgo e Copenaghen. Budget non straordinario ma possibile. Rientro (budget permettendo) il 10 gennaio 2005. Mia moglie ed io siamo entusiasti di questo simil programma che, come al solito (e per fortuna), non viene mai completamente rispettato.
    Comunque, vorrei chiedere ai molti viaggiatori/partecipanti di questo autorevole forum informazioni utili su queste due fantastiche città e se sanno e/o hanno saputo di mini crociere tra Copenaghen, Stoccolma e Helsinki.
    Ringrazio anticipatamente chi mi fornirà preziose dritte, chiaramente sono a disposizione per ricambiare varie informazioni su parecchi paesi.
    Ciao...
  8. Turista Anonimo
    , 6/12/2004 00:00
    Io vorrei visitare le repubbliche Bsltiche a fine febbraio, viaggerei in pullman o treno, qualcuno sa darmi consigli per qualche itinerario e sulle condizioni climatiche.
    grazie
  9. Turista Anonimo
    , 4/12/2004 00:00
    ciao
  10. claudio.barlett
    , 3/12/2004 00:00
    Per i viaggiatori che ci sono stati, per quelli che vogliono andare e , se ci sono, per persone che vivono in Italia che provengono da questi Paesi (Estonia, Lettonia,Lituania) e che vogliono far conoscere se stesse e i loro paesi a noi italiani