1. Londra for ever...

    di , il 29/11/2004 00:00

    Amo Londra con tutte le sue sfaccettature, la amo sopratutto in autunno quando Hyde Park si veste di giallo e il cielo e' limpido. Se volete consigli su cosa visitare, dove dormire o cosa magiare basta chiedere!!! Intanto eccovi qualche consiglio veloce..

    Da maggio a ottobre ( dipende dal tempo) e' possibile fare una piccola crociera sul Tamigi: non perdetevela!

    Sopratutto se state pochi giorni organizzate una visita guidata con i tanti autobus a 2 piani (si chiamano Double decker bus) che vi consentono di scendere e salire quando e quante volte volete in diversi punti della citta'. Questo servizio non ha un costo eccessivo e il biglietto e' valido 24 ore.

    Non perdetevi assolutamente il museo delle cere di Madame Tussauds ma attenzione: questo museo ha un percorso obbligato, quindi scattate tutte le foto che volete perche' non e' possibile invertire il percorso. Il biglietto e' un po' caro e potreste trovare un po' di fila per l'ingresso ma il gioco vale davvero la candela

  2. Chiara - pa Xx
    , 29/11/2004 00:00
    Amo Londra con tutte le sue sfaccettature, la amo sopratutto in autunno quando Hyde Park si veste di giallo e il cielo e' limpido. Se volete consigli su cosa visitare, dove dormire o cosa magiare basta chiedere!!! Intanto eccovi qualche consiglio veloce..
    Da maggio a ottobre ( dipende dal tempo) e' possibile fare una piccola crociera sul Tamigi: non perdetevela!
    Sopratutto se state pochi giorni organizzate una visita guidata con i tanti autobus a 2 piani (si chiamano Double decker bus) che vi consentono di scendere e salire quando e quante volte volete in diversi punti della citta'. Questo servizio non ha un costo eccessivo e il biglietto e' valido 24 ore.
    Non perdetevi assolutamente il museo delle cere di Madame Tussauds ma attenzione: questo museo ha un percorso obbligato, quindi scattate tutte le foto che volete perche' non e' possibile invertire il percorso. Il biglietto e' un po' caro e potreste trovare un po' di fila per l'ingresso ma il gioco vale davvero la candela