1. Adozioni russia

    di , il 22/11/2004 00:00

    Ciao siamo una coppia che fra qualche mese partirà per la russia per l'adozione di un bambino , vorremmo metterci in contatto con altre coppie che hanno già fatto questa esperienza e con coppie che come noi sono in attesa di partire. Ciao

  2. Turista Anonimo
    , 25/8/2005 00:00
    Carissimi, qualcuno ha notizie sul riaccreditamento degli enti italiani in Russia? e sulla eventuale data di riunione della commissione russa? e su una eventuale nuova legge sulle adozioni? riguarderà anche le pratiche già in corso?
    Chi ha qualche informazione la immetta in questo sito, aiuterà certamente tutti coloro che sono nella nostra stessa situazione.
    Ciao a tutti
    R.
  3. Turista Anonimo
    , 18/8/2005 00:00
    OK.
    Mi sembra, per quel poco che, nonostante l'esperienza diretta, ho capito di come funziona il sistema in Russia, che il problema possa stare in questi temini:
    Ariete non è stato riconosciuto dal Ministero di Mosca come ente autorizzato ad operare nella Federazione. Questo di per se porta sicuramente dei ritardi ma è un problema burocratico e quindi superabile. Essenziale però è che, una volta riammesso, Ariete sia in grado di mantenere il referente russo precedente, che come ho avuto già modo di dire, rappresenta il vero punto di forza di Ariete in Russia. In buona sostanza che tale referente, che ha permesso ad Ariete di diventare l'associazione con il maggior numero di adozioni in Russia, non si leghi nel frattempo ad un altra associazione.
    Vi consiglio di chiarire bene con Ariete questo punto.
    Comunque, per quanto può servire, anche noi tutte e due le volte abbiamo avuto problemi simili e alla fine si sono risolti...Coraggio!!!!
  4. Luisa Cucchiella
    , 18/8/2005 00:00
    Salve a tutti! Siamo una coppia di Roma che ha dato il mandato all'Associazione Ariete nel giugno 2004.
    Noi cerchiamo di essere ottimisti ma certo che questa situazione di incertezza totale è veramente angosciante.
    Noi abbiamo fiducia nell'associazione e nelle persone che vi lavorano. Abbiamo telefonato più volte a Napoli chiedendo informazioni sulla nostra posizione e abbiamo ricevuto sempre risposte molto cortesi e dettagliate.
    L'ultima telefonata risale alla metà di luglio, quando ci è stato chiaramente detto che con la Russia "ci sono dei problemi legati al rinnovo dell'accreditamento". Noi (e anche un'altra coppia) non siamo ancora stati chiamati per preparare tutta la documentazione da inviare in Russia. Gli ultimi documenti partiti per Mosca sono quelli di chi aveva dato il mandato ad Ariete nel mese di aprile 2005. Poi si è tutto fermato.
    Ormai credo sia chiaro a tutti che nell'ambito delle a.i. nella Federazione Russa qualcosa sta cambiando (non certo in meglio, mi pare!). Secondo me chi ha adottato prima di noi e in tempi più rapidi deve ringraziare non solo Ariete e il suo staff, ma, anche, come dire..... "una botta di fortuna".
    Noi per il momento ci prepariamo a partire per le nostre vacanze. A settembre si vedrà.
    Buona fortuna a tutti gli "arietini". Coraggio amici!
  5. Turista Anonimo
    , 17/8/2005 00:00
    sono carmine d. Basta avere solo tanta pazienza e tutto si risolvera' con L'Ariete saluti a tutti.-
  6. Francesco Pasquali
    , 17/8/2005 00:00
    Leggo dei problemi con Ariete, e francamente sono molto stupito. A noi (vedi intevento in questo forum), non più tardi di 9 mesi fa, avevano dato una assistenza più che soddisfacente...
    Ma cosa intendete quando dite che non danno risposte?
  7. Turista Anonimo
    , 14/8/2005 00:00
    Ma è mai possibile che la GRANDE ASSOCIAZIONE ARIETE ,dopo ben 7 mesi dall'abbinamento, non si decida a dire cosa sta succedendo a Niznij Novgorod?E' una vergogna!
  8. Giuliana Marzo
    , 10/8/2005 00:00
    Ciao,a tutti
    purtroppo non abbiamo ancora notizie rispetto alla nostra
    udienza per le bambine abbinate e incontrate nel mese di gennaio .IL tempo lungo o breve che sia non compromette
    il buon esito del nostro "progetto".Sono tante le variabili
    che possono intervenire durante il percorso ,per cause non sempre comprensibili! Non sono esperienze standardizzabili;
    spero di comunicarvi presto la nostra partenza per Novgorod, giuliana e piero
  9. Rosy 8
    , 10/8/2005 00:00
    Ariete dice che gli accreditamenti degli enti sono attualmente fermi! Abbiamo fatto il primo viaggio a marzo 2005 e da allora tutto è fermo! Qualcuno sa cosa sta succedendo? Possiamo avere ancora qualche speranza di poter rivedere e portare in Italia il nostro bambino?
  10. rago
    , 5/8/2005 00:00
    Riposto quello che so sugli abbinamenti.
    Ciao Rago

    12/07/05 di (Rago R.)
    Sul sito seguente la lista delle agenzie internazionali che hanno ricevuto l'accreditamento per le adozioni in Russia.

    http://www.usynovite.ru/international/ru/foreign_agencies

    Benche' il sito sia in russo, per ogni agenzia sono indicate (a partire dalla prima colonna a sinistra) i seguenti dati
    1 - denominazione ufficiale
    2 - direttore (nominativo)
    3 - indirizzo
    4 - referente in Russia (nominativo in russo)
    5 - scadenza dell'accreditamento (valido un anno)

    L'elenco e' in ordine alfabetico per denominazione dell'associazione, quindi per cercare le agenzie italiane e' necessario leggere tutto l'elenco.

    Saluti Rago
  11. Stefano Bertollo
    , 3/8/2005 00:00
    rispondo al messaggio del 28.07.05.
    noi siamo con l'airone e ci hanno riferito che ci sono dei rallentamenti non sapevamo che erano in ferie. ciao stefano e giovanna
  12. Daniele Nucci
    , 2/8/2005 00:00
    S.O.S. Se qualcuno ha delle notizie sull'accreditamento dell'Associazione Ariete nella Federazione Russa si faccia avanti. Abbiamo fatto l'abbinamento a gennaio 2005!!!!!!!!
    Grazie
  13. Patrizia Avanzini
    , 2/8/2005 00:00
    Buon giorno a tutti,
    abbiamo appena finito gli incontri con le assistenti sociali e la psicologa, dovremmo ora presentare la domanda al tribunale dei minori per l'idoneità all'adozione; tuttavia io ho ancora un sacco di dubbi così leggendo le vostre esperienze ho pensato di chiedere un aiuto a voi.
    Per prima cosa come avete fatto a scegliere l'ente a cui rivolgervi?Io ho sentito parlare molto bene dello spai ma mi sembra che nessuno di voi lo abbia citato, sembra che i tempi siano decisamente più contenuti rispetto ad altri.
    Chiedendo ultimamente pareri ed informazioni a chi ha già adottato un bimbo mi è parso di capire che spesso vengano proposti abbinamenti con bambini con serie patologie la cui entità non è valutabile fino al momento del primo incontro, voi che ormai siete al traguardo avete avuto modo di valutare questo aspetto?
    C'è qualcuno di voi che è all'inizio del percorso come noi?
    Vi ringrazio comunque delle informazioni preziose che potrete fornirci.
    Patty
  14. Turista Anonimo
    , 28/7/2005 00:00
    Per Stefano B
    Ciao , non so con quale ente sei , ma anche io ho spedito i documenti nella stessa tua localita' tre mesi fa , e mi e' stato detto che a Rostov sono in ferie , compreso il referente, e ripartono a Settembre. Speriamo !!!!!!!
  15. Turista Anonimo
    , 28/7/2005 00:00
    Per Stefano B
    Ciao , non so con quale ente sei , ma anche io ho spedito i documenti nella stessa tua localita' tre mesi fa , e mi e' stato detto che a Rostov sono in ferie , compreso il referente, e ripartono a Settembre. Speriamo !!!!!!!
  16. Stefano Bertollo
    , 27/7/2005 00:00
    per giorgio s.
    grazie per le notizie.noi abbiamo spedito i documenti a rostov in marzo ma purtroppo ancora nulla...