1. Brasile vero?

    di , il 16/11/2004 00:00

    Sono stato in Brasile quest'estate (nel Nord-est)

    E devo dire che mi è piaciuto abbastanza.

    Dico abbastanza perché a me sembra che con telefonini, consumismo, donne solo ed eslusivamente a pagamento, una certa codialità, ma niente a che fare con la latinità vera di Perù, Ecuador, Argentina , Cile, Cuba (soprattutto), Santo Domingo (quella degli anni Ottanta però, quando il turismo era ancora scarso) Messico, Guatemala e che sono i paesi che ho visitato e alcuni più volte, siano diventati anche loro chiusi e isolati, come siamo da tempo noi abitanti di paesi del progresso e della ricchezza... e della solitudine più assoluta!

    E allora La Bahia di Amado dove è finita, se mai ci sia stata?

  2. Francesco Manna
    , 16/11/2004 00:00
    Sono stato in Brasile quest'estate (nel Nord-est)
    e devo dire che mi è piaciuto abbastanza.
    Dico abbastanza perché a me sembra che con telefonini, consumismo, donne solo ed eslusivamente a pagamento, una certa codialità, ma niente a che fare con la latinità vera di Perù, Ecuador, Argentina , Cile, Cuba (soprattutto), Santo Domingo (quella degli anni Ottanta però, quando il turismo era ancora scarso) Messico, Guatemala e che sono i paesi che ho visitato e alcuni più volte, siano diventati anche loro chiusi e isolati, come siamo da tempo noi abitanti di paesi del progresso e della ricchezza... e della solitudine più assoluta!
    E allora La Bahia di Amado dove è finita, se mai ci sia stata?