1. Cammino di Santiago

    di , il 15/11/2004 00:00

    Sto organizzando un viaggio con un paio di amici sulle strade del cammino di Santiango, partendo da Finistere. I giorni non saranno tantissmi, quindi si pensava di farlo in bicicletta. Periodo primavera estate 2005. Un po' presto? Meglio non arrivare all'ultimo minuto.... Anche se non sempre è così.

    Il primo e più complesso problema che le prime ricerche on line non mi hanno permesso di districare è il viaggio in treno, con trasporto bicicletta dall' Itlalia (Nord). E poi, non banale, il ritorno.

    Se qualcuno l'ha già provato e ha notizie o siti da segnalarci.... Ovviamente siamo budgetdipendenti, quindi le soluzioni più economiche sono anche le più gradite.

    Grazie...Paolo

  2. Guerrino Arrigoni
    , 26/11/2004 00:00
    DAI DAI! CHE SANTIAGO CI ASPETTA!
    IO MI STO DOCUMENTANDO PERCHè PARTIRO'IL PROSSIMO AGOSTO. PER I PROBLEMI DELL'ARRIVO E DEL RITORNO, TI CONSIGLIO UN SITO CONO POCHE MA UTILI INFO SUI MEZZI E I MODI PER FARLO.

    http://www.pellegrinando.it/Pagine/3_ORGANIZZARE/3.7.Viaggio.htm

    CIAO E ASTA L'UEGO!!!!
  3. Federica Zaninetti 1
    , 19/11/2004 00:00
    Bello! Anch'io prima o pi ce la faò, con i due bimbi e mio marito...non ho consigli, ma in bocca al lupo...
  4. Barbara 29
    , 18/11/2004 00:00
    Ciao Paolo,
    io l'ho fatto a piedi. Sono andata in aereo perchè il biglietto del treno mi costava di più, inoltre sembrava che non riuscissero a farmi il biglietto internazionale per la Spagna.
    Da Finisterre ci mettete pochissimo, in giornata credo che ci arrivate.Su internet avevo trovato un sito fatto benissimo sul Cammino in bici...ma non mi ricordo l'indirizzo.
    Per il ritorno ho visto che c'è un servizio, all'ufficio che rilascia la credencial, sta vicino alla Chiesa di Santiago, che ti rispedisce la bici a casa, non so però quanto costa.
    Buena Sorte e Buon Cammino Pellegrini.
  5. Paolo B
    , 15/11/2004 00:00
    Sto organizzando un viaggio con un paio di amici sulle strade del cammino di Santiango, partendo da Finistere. I giorni non saranno tantissmi, quindi si pensava di farlo in bicicletta. Periodo primavera estate 2005. Un po' presto? Meglio non arrivare all'ultimo minuto.... Anche se non sempre è così.
    Il primo e più complesso problema che le prime ricerche on line non mi hanno permesso di districare è il viaggio in treno, con trasporto bicicletta dall' Itlalia (Nord). E poi, non banale, il ritorno.
    Se qualcuno l'ha già provato e ha notizie o siti da segnalarci.... Ovviamente siamo budgetdipendenti, quindi le soluzioni più economiche sono anche le più gradite.
    Grazie...Paolo