1. Cerco apprendista agente di viaggi

    di , il 13/11/2004 00:00

    Ciao a tutti,

    Ho una giovane agenzia di viaggi a Spinea (VE).

    E' finalmente giunto per me il momento di assumere!

    Cerco una persona con i seguenti requisiti:

    Età massima 23 anni

    Residenza entro 10 km dall'agenzia

    Forte motivazione a lavorare nel turismo

    Passione per i viaggi e buona conoscenza della geografia, soprattutto turistica

    Predisposizione al contatto con il pubblico diretto, telefonico, via email

    Buona dialettica, aspetto gradevole e curato anche se non necessariamente formale

    Disponibilità a lavoro a orario spezzato e viaggiare (occasionalmente).

    Buon uso PC, Word, Excel, Navigazione internet, Outlook

    Conoscenza ottima dell'inglese soprattutto lettura e scrittura

    Preferibilmente conoscenza del francese o altre lingue straniere

    Spirito di iniziativa, buona volontà, spirito di collaborazione

    Gli interessati sono pregati di inviare il curriculum via email, i migliori profili saranno contattati per un colloquio.

    Ciao

    Irene

  2. Turista Anonimo
    , 19/1/2005 00:00
    Sono una ragazza di 23 anni con breve esperienze lavorative in agenzie di viaggi e con diploma turistico spero di poter trovare qualcosa nel campo nel turismo così da poter fare esperienza. Sono pratica di Pc,con lingua inglese a livello base.
  3. Francesco Starace
    , 12/1/2005 00:00
    ciao, sono francesco
    ho 27 anni vivo ad aversa in provincia di caserta,sono nel settore turistico da circa 7 anni
    spero che prendete in considerazione cio' che scrivo .
    da un mese a questa perte non lavoro piu' nell'agenzia di viaggi per disguidi con mio fratello maggiore che guarda caso lavoriamo insieme.purtroppo per incompatibilita' di carattere
    adesso ho lasciato tutto a lui e mi trovo a cercare un altro lavoro e spero sia sempre nel settore del turismo.
    In attesa "spero"di una risposta vi invio cordiali saluti
    francesco
  4. Turista Anonimo
    , 9/1/2005 00:00
    Capito dopo due me si in questo forum. Non rispondo a chi ha fatto di questa onesta proposta un terreno di insulti dove manifestare tutto il suo disagio e insoddisfazione, provo solo pena. Ci tengo solo a specificare che se cercavo una persona con queste caratteristiche lo scopo è quello di un contratto di 3 anni di apprendistato. Il vincolo della distanza è solo legato alla motivazione a restare ben oltre i 3 anni a lavorare con me, e a non mollarmi in piena stagione perchè trova qualcosa di analogo vicino a casa. Cosa credete? Anche io ho lavorato come dipendente, e anche io ho cambiato agenzia anche per questo motivo. Dopo un'anno di pratica non ho avuto nessuna difficoltà a trovare un altro posto di lavoro, e ho sempre lavorato. In fondo è un lavoro diffuso capillarmente sul territorio, non ha certo caratteristiche di unicità...
    Per quanto riguarda l'inquadramento so anche io che ci sono molte agenzie che prendono personale sottocosto, solo perchè questo lavoro attira moltissimo e piace, almeno in teoria a tantissime persone. Molte agenzie, se assumono, lo fanno solo dopo lunghi stage o periodi in nero praticamente non retribuiti, oppure prendono solo persone con esperienza. Vi pare che se la mia scelta fosse stata una di queste avrei messo un annuncio di questo tipo?
  5. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    Dillo alla mente malata.
  6. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    ma ke gente c'è in giro x il forum? psycho!! fatevi una bella tisana alla valeriana e rilassatevi un pò tutti, pls..
  7. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    Io comunque continuo a non capire perchè questo annuncio viene considerato fuori luogo in un forum di viaggi dove ci sono decine di persone che scrivono post su "come lavorare nel turismo" mentre un forum di viaggi è il luogo giusto per una discussione politica sui (molti) mali del mondo del lavoro! Mah....
  8. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    Mio caro non sono assolutamente una paraculata ..
    Purtroppo il problema lavoro riguarda una sfera ben più ampia .. la situazione generale Italiana non è delle più rosee e vicino a me ho molti amici in cerca di lavoro .. che non c'è!
    La critica che ti faccio è per la volgarità delle tue considerazioni "meglio battere per strada che un apprendistato" .. Anna
  9. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    bravissima Paola , finalmente una persona realista !!!!
    Mi spiace per Anna che probabilmente è la classica raccomandata paraculata ed ha trovato il posto fisso e fa la gradassa dando dei maleducati ai disoccupati !!!! Non hai proprio capito nulla...
  10. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    Anna, forse non sai che oggi i contratti di apprendistato non si trasformano più in contratti a tempo indeterminato, ma di solito, con la bella idea dei co.co.co o contratto a progetto (come li volete chiamare, tanto sono la stessa cosa), dopo il tuo bellissimo apprendistato, di solito, ti mandano via per prenderne altri allo stesso contratto: prima, dopo un tot di anni, era obbligo tramutarlo in assunzione a tempo, appunto, indeterminato, oggi no. Svelato il segreto di tanta gente disoccupata. Volevo aggiungere, per chi non lo sapesse, che con le bellissime leggi di oggi, basta lavorare per soli 4 mesi l'anno, per non essere considerati disoccupati per tutto il resto dell'anno (quindi, qualcuno lavora da gennaio 2004 a maggio 2004 e risulta occupato per tutto il 2004!!!!!!!!!!!!) Ecco da dove vengono fuori le statistiche dove si dice che è diminuita la disoccupazione!!! Evviva!!!
    Pensa, che questa cosa mi pesa nonostante sia una donna di 47 anni, con il suo posto fisso (pensa un pò, mi occupo proprio di assunzioni e mi vergogno di essere obbligata, delle volte, a fare certi tipi di contratto...ma devo mangiare), e che ha dei figli e, visto come vanno le cose, mi preoccupo tantissimo per il loro futuro a differenza di tante persone che, non avendo a che fare con questi problemi, se ne fregano altamente!!!
    Non c'è niente di male nel fare l'apprendista, forse era un modo per dire, che chi se ne approfitta (la maggior parte, oggi) dovrebbe vergognarsi.
    Trovo che questo non fosse il posto adatto per cercare dipendenti, ma solo un modo per scatenare queste discussioni, proprio perchè questo argomento, condiziona la vita di molti giovani, i quali si trovano a lottare con l'idea e delle volte la rinuncia, di potersi fare una famiglia, o di godere delle gioie della vita, proprio per la mancanza di lavoro, o avendo un lavoro che li terrà a vita co.co.co, senza la possibilità di prendere un mutuo o di comprarsi una macchina a rate. Tutto ciò nonostante le loro lauree (io lo sono laureta ed una volta esserlo ti dava tantissime opportunità...oggi...lasciamo perdere, per fortuna ti dà ancora molta cultura e capacità di comprendere), i loro diplomi e studi di specializzazione. Che vi aspettavate da questo forum, altre reazioni? Non credo, almeno date la libertà di sfogo a chi si trova in questa brutta situazione, e sono moltissimi.
    In bocca al lupo ragazzi, tenete duro e fate capire i valori che avete e chi siete veramente, perchè siete il futuro e la gioia di tante famiglie. Forza!!!
  11. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    Io a 20 anni sono stata assunta con un contratto di apprendistato .. durato 3 anni .. che poi si è tramutato in un normalissimo contratto a tempo indeterminato ... Non ci vedo nulla di poco dignitoso .. Anna
  12. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    in ogni caso è più dignitoso prostituirsi per strada che lavorare con un contratto di apprendistato...
  13. Turista Anonimo
    , 18/11/2004 00:00
    Bello voler fare gli intelligentoni scopiazzando a destra e manca....
  14. Turista Anonimo
    , 17/11/2004 00:00
    17/11/04 di (Bastardo-dentro )
    Non riesci ad elaborare un pensiero tuo?
  15. Turista Anonimo
    , 17/11/2004 00:00
    Assolutamente ridicolo .. avete tirato fuori cose mai dette! Questo annuncio non riporta il tipo di contratto .. evidentemente se bisogna avere meno di 23 anni sarà sicuramente un normalissimo contratto di apprendistato .. mio caro disoccupato impara l'educazione! Anna
  16. Turista Anonimo
    , 17/11/2004 00:00
    Ah ecco, mi pareva che ci fosse un po’di eccessiva polemica relativamente a questo annuncio. Volevo sottolineare comunque che con cozza non intendevo certamente in senso fisico ma nel senso di persona sveglia e intraprendente non come una cozza cozza attaccata allo scoglio…in effetti poteva essere frainteso.
    Spero che ora la discussione torni sul tema proposto.