1. Grecia e Isole della Grecia

    di , il 3/5/2008 16:45

    Le Guide per Caso delle isole greche sono Puccy e Artemisia59!

  2. Strange62
    , 25/10/2016 19:28
    @ Artemisia
    Atene non sarebbe male… Ma poi bisogna prendere l’auto per Capo
    Sounion o al mare nella zona di Vouliagmeni, o ancora fare un giro alle isole
    del Golfo Saronico?



    Interessante anche Creta ma Ryan vola il venerdì (Chania) e
    mi servirebbe un giorno in più di ferie… e questi quando mai mi darebbero
    risposta?!
    Abbordabile, sempre per Creta/Chania il volo Olympic/Aegean
    con cambio ad Atene… Ma poi in una settimana cosa si può fare? Una sola base, tipo
    a Chania, e si girano i dintorni (in auto?) o due basi (Chania + Kissamos)??? :/
  3. Adeliana
    , 25/10/2016 07:16
    I voli più convenienti sono in genere Kavala e Salonicco....
  4. Adeliana
    , 25/10/2016 07:15
    @ Artemisia......e brava.....sono delle tue stesse idee....quando mi hanno detto "solo un giorno di escursione a Folegandros...." ...magari oggi potessi fare una gita di un giorno a Folegandros......al volo ci andrei !!!
  5. Strange62
    , 24/10/2016 22:11
    @ Artemisia: hai ragione anche tu! Guarderemo cosa offre il convento....
    Cmq, ho a disposizione una settimana piena!
  6. artemisia59
    , 24/10/2016 18:56
    Idee tante... giusto!
    Allora, se i punti fermi sono il budget e la Grecia, mi muoverei diversamente.
    Occhio al volo economico, sì, ma non che porti nell’isola più cara dell’Egeo!
    Risparmiare 20 euro di volo, e poi spenderne 100 in più solo per l’alloggio,
    non mi sembra il massimo. Controlla le destinazioni raggiungibili, e poi fai
    una cernita. Anche l’aeroporto di partenza, l’orario del volo, la necessità di
    parcheggio, come ben sai, concorrono alla spesa. Io mi orienterei magari su qualche
    giorno ad Atene: anche se l’hai già vista c’è sempre da vedere qualcosa. I voli
    in genere sono più convenienti. Il periodo è favoloso: ormai primavera
    inoltrata, e potresti spingerti fino a Capo
    Sounion o al mare nella zona di Vouliagmeni, o ancora fare un giro alle isole
    del Golfo Saronico (anche in giornata). Molto economica in aprile è l’isola di
    Creta. Se non ci sei ancora stato mi dirai: “ma Creta solo 3 giorni?”. Io dico
    che sempre meglio di 3 giorni a casa... Con ryanair da Milano attereresti a
    Chania, e la cittadina è un gioiello. Con un giro nella zona e qualche
    spiaggia, avresti comunque un assaggio che ti spingerebbe a tornare. Una volta
    ryan portava anche a Cefalonia in aprile, e anche solo vedere Myrthos dall’alto
    poteva valere il viaggio. Se poi vuoi proprio risparmiare, perchè non un volo
    super economico nella super economica Salonicco? Una città in cui si sente il
    confine con l’oriente, dove già la polvere e il mare portano profumi di
    Turchia. So che non tutti la trovano bella: io la trovo estremamente
    affascinante. Leggi il diario dettagliato di Michele, e forse troverai l’ispirazione:
    http://maldigrecia.blogspot.it/2013/07/penisola-calcidica-dito-di-sithonia-e.html
  7. Strange62
    , 24/10/2016 15:28
    Grazie Artemisia!
    Qui le idee sono sempre tante ma i soldi sempre pochi... :'(
  8. artemisia59
    , 24/10/2016 15:12
    Eccoli: il
    Paraga pare chiuso nel periodo che ti interessa, mentre il Paradise ha prezzi
    equivalenti agli alberghi http://mycamp.gr/en/





    http://www.paradisemykonos.com/pricelist.html Purtroppo i prezzi di Mykonos sono sempre molto più alti delle altre isole, e non solo per dormire. Io a marzo ci sono stata in crociera, per cui non ho avuto il problema di alloggiare, ma ad es. anche per l'auto, ho dovuto contrattare per avere un'utilitaria per 30 euro per qualche ora...
  9. Strange62
    , 24/10/2016 14:15
    @ Artemisia
    Eccomi! Giusto quello che volevo scrivere io. :-)
    Certo che 40€ a notte per fine aprile mi pare tanto...
    Cmq, era un'idea...ci penseremo... che qui bisogna sempre far quadrare i conti e non è facile... forse meglio risparmiare e aspettare giugno...
    Ma il campeggio? Mi pare che una volta avevate scritto che ci sono anche i bungalow... ?
  10. artemisia59
    , 23/10/2016 22:07
    Da un rapido controllo, l'Angelika apre il 1° giugno, mentre su Booking gli hotel aperti partono da 40 euro a notte (anche qualcosina in meno con tariffe non rimborsabili)
  11. artemisia59
    , 23/10/2016 22:01
    Magari a fine aprile, con un po' di fortuna, un bagnetto potrà anche scapparci... Riguardo l'alloggio, l'Angelika Studios, dove siamo state sia io che Adeliana, è in una posizione bellissima, e anche economico. Non so pero' se ad aprile sia già aperto. Puoi cercarlo su Booking, oppure possiamo chiedere direttamente alla signora Sofia (amica di fb). In ogni caso ad aprile le strutture aperte non saranno molte, ma credo che i prezzi non saranno alti. Hai già provato a vedere qualcosa?
  12. Strange62
    , 23/10/2016 20:30
    Grazie Artemisia! Sì, pensavo anch'io che il bagno non sia molto fattibile...
    Conosci un alloggio carino e (molto) economico???
  13. artemisia59
    , 23/10/2016 18:58
    @Strange
    Io ci sono stata a fine marzo. A Mykonos Town la gente non mancava, nemmeno in spiaggia. Il cielo era azzurro, niente vento, tanti fiori e un'aria limpidissima di primavera. Le spiagge fuori dal centro erano semideserte, ma ci voleva un po' di coraggio per fare il bagno (i coraggiosi comunque c'erano, specie isolani). Direi, bagno a parte, che l'atmosfera primaverile dona molto all'isola: la rende ancora più bella!
  14. Strange62
    , 23/10/2016 14:21
    Ma un giretto a Mykonos a fine aprile come lo vedete??? :/
  15. liaebeppe
    , 22/10/2016 21:43
    Due parole dopo il mio
    ritorno da Creta:



    questa è stata la mia quinta
    volta e sono riuscita a vedere ancora molte cose che non avevo visto.
    Ovviamente seguendo la bibbia sulla parte est/sudest che mi aveva fatto la
    nostra Ornella ancora lo scorso anno, non potevo che andare a colpo sicuro.



    Torno a ribadire che il mese
    di ottobre è sempre fantastico: è ancora estate, l’acqua è calda e ovviamente
    prezzi sono bassi che non mi sembra un particolare da poco. Turismo ce n'è
    ancora (il volo era pieno si all’andata che al ritorno) ma non è il turista da lettino ed ombrellone,
    secondo me è un po’ di nicchia: trekking, escursionisti, attenti e curiosi di
    cose e luoghi particolari (soprattutto gli stranieri). Ho noleggiato come al
    solito la macchina da Europeo cars: sempre puntuale con prezzi competitivi;
    avevo preso la classe più piccola a 90 euro (casco + 2° driver) per una
    settimana e mi hanno consegnato una macchina di fascia C e pure in omaggio una
    bottiglia di vino. Probabilmente in alta stagione fanno un po’ di overbooking
    come ho letto da qualche parte ma d’altronde non chiedono nessun acconto alla
    prenotazione. Il tempo è stato strepitoso: cielo blu e qualche volta vento
    anche fortissimo. Il giro è stato itinerante ed ho cambiato 5 studio e di media
    ho speso 30 euro a notte. L’unica cosa
    che può essere negativa in questa stagione è che le giornate sono più corte ma
    io iniziavo le mie passeggiate ancora con il buio in mezzo a distese di ulivi
    carichi quasi a soffrirne per il peso dei loro frutti e così ogni mattina
    godevo di aurore dalle dita rosate…vero Ornella?



    Insomma è sempre una gran
    bella meta e spero di continuare a ritornarci perché ho ancora altri posti che
    mi mancano.



    Lia
  16. Adeliana
    , 22/10/2016 15:28
    @ Puccy......e lasciami dire qualche cosa del raduno....e poi puoi tranquillamente toglierlo....è stato troppo bello....sempre molto simpatiche le vecchie amiche.....ed anche le nuove Eliguer con l' amica che si sono subito ben armonizzate fra di noi ....io poi ho avuto la fortuna di avere accanto a me Camilla, la figlia di Elisabetta con la quale è proprio piacevolissimo parlare e che mi ha anche aiutato con l' imprevedibile facebook....grazie Camilla !! Stare fra i giovani ....è una botta di salute !!!

    E già il papà di Zippy ha dato la loro presenza per il prossimo incontro in primavera....così si prepara anche il nostro greco doc. ELENIKO....