1. Grecia e Isole della Grecia

    di , il 3/5/2008 16:45

    Le Guide per Caso delle isole greche sono Puccy e Artemisia59!

  2. fabioc27
    , 26/1/2017 11:04
    @Strange62 grazie per l’indicazione sul Nissos Thira, provo
    a vedere



    @Artemisia grazie per le indicazioni su alloggio a
    Imerovigli… so che è impossibile avere la vista caldera soprattutto essendo in
    4, penso che 3 notti costerebbe come il viaggio di 15 giorni fatto a Creta la
    scorsa estate! Pensi comunque sia possibile spostarsi coi mezzi pubblici da
    Imerovigli? Temiamo un po’ il sovraffolamento di Fira!



    @Puccy grazie per le tue dritte… è bello avere due guide che
    la pensano in modo diverso sui mezzi di trasporto!! J Non riesco a trovare l’Hotel
    Galini che mi hai suggerito a Firà, quello di Rebels, e non riesco a trovare
    neanche il suo diario, mi aiuti? Mi daresti anche tu qualche indicazione su una
    seconda bella isola per fare mare stupendo e relax con due bambini?... Devo dire
    di aver letto il tuo diario di Paros su maldigrecia ed il modo appassionato con
    cui scrivi fa venir voglia di andarci ancora più delle foto! Naxos? Paros? Un’isoletta
    più piccola?



    Grazie!
  3. auroraluppi
    , 26/1/2017 10:01
    Grazie Puccy dei preziosi consigli. Non ho però ben capito cosa non va nell'abbinata Calcidica / Pelion....secondo te non soddisfa quell'esigenza di mix bel mare/paesi/archeologia che vorremmo trovare?

    Per quanto riguarda l'isola di Limnos, se ho ben capito, dista diverse ore di traghetto da Salonicco e volendo venire con la nostra macchina da Igoumenitsa volevo evitare di traghettarla ulteriormente in un isola così lontana con i costi relativi.
  4. Adeliana
    , 26/1/2017 09:48
    @ Luca G73….é stato un caso eccezionale quello di ieri…voi
    giovani siete molto occupati col lavoro e ieri me li sono proprio goduta. Ed anche con le nipotine non mi sono
    limitata a chiedere un sì o un no, ma anche le motivazioni. Tieni presente che il bellissimo diario di
    PUCCY su Antiparos mostra tutte le spiagge con le foto relative per cui ti sarà
    più che utile.



    Ma adesso anch’ io attingo dalle nostre super-guide…mio
    figlio avrebbe intenzione di fare RODI + un’ altra isola . Certo non abbiamo il
    diario della nostra PUCCY per poter avere un quadro così completo della
    bellissima isola. E per darti un indizio
    cara Puccy sulle sue preferemze….. quando ha fatto Milos+Sifnos ed ha amato
    moltissimo entrambe…… ha preferito essere stato 2 settimane a Milos + 1 a
    Sifnos proprio per l’ ampia varietà di spiagge di Milos.



    Ciao
  5. LucaG73
    , 25/1/2017 23:25
    Adeliana troppo forte !Utli consigli e informazioni, ne faremo tesoro per l' itinerario di Agosto. Un ringraziamento speciale alle tue nipoti, che hanno contribuito direttamente alle tue informazioni. Vedo che in famiglia tutti sono appassionati di Grecia ,colpa della nonna !
    Ciao a presto ,magari chiederò ancora qualcosa per gli studios ad Antiparos.
  6. Strange62
    , 25/1/2017 22:58
    @ Fabio27
    Siamo stati due volte a Santorini ed entrambe siamo andati al Nissos Thira e ci siamo trovati bene.
    Non c'è vista sulla caldera ma è pulito e tranquillo a due passi dal centro e vicinissimo al capolinea dei bus; l'anno scorso, per una doppia con colazione x 2 notti abbiamo speso 160€
  7. Adeliana
    , 25/1/2017 20:58
    @ Luca G73 ………proprio oggi dopo il mio messaggio sono di
    corsa andata in macchina per un impegno con mio figlio e le nipotine di 10 e 13
    anni. Ed ho chiesto loro i paragoni.







    Mio figlio lo scorso anno aveva volato su Mykonos e fatto
    Naxos + Antiparos



    A fine luglio 2013 volò su Mykonos e fece Paros + Ios







    dice che Antiparos lo
    scorso anno non era eccessivamente
    affollata, le spiagge sono belle ma bisogna tenere presente che quasi tutte non
    sono attrezzate e solo la bellissima Fanari è coronata da tamerici. Per cui bisogna anche analizzare le abitudini
    di ogni persona. In ogni caso a lui è
    piaciuta ed hanno noleggiato la macchina per spostarsi facilmente. La cittadina
    è sul porto ed è piacevolissima.







    Ios gli è piaciuta molto per le spiagge che sono più belle
    ed anche se con ampissimi spazi liberi, hanno sempre la zona con gli
    ombrelloni. Loro preferiscono
    proteggersi dal sole, specie le bambine.
    E l’ hanno preferita a Paros perché più piccola ed anche gli spostamenti
    sono più veloci perché anche loro, come noi, cambiamo sembre spiaggia ed
    eventuali località da visitare. I
    giovani poi, lavorando, hanno anche bisogno di un po’ di relax…….



    Quando gli ho detto …ma tu se dovessi ritornare fra
    Antiparos e Ios che cosa sceglieresti……mi ha risposto Ios.



    Ed alle nipotine ho fatto la stessa domanda e mi hanno
    risposto la stessa cosa precisando anche loro per le spiagge , ma a loro ho
    capito che piacciono di più , in ogni caso, le isole più piccole.



    Ios per le due
    spiagge più vicine Kalambaka e Milopotamos che sono veramente belllissime, ha
    servizio di bus frequentissimi. Per le altre spiagge meno frequenti.
    Frequentissimi anche per la chora (infatti per andare alla spiaggia di
    Milopotas si passa sempre dalla chora).







    Pronta comunque per ogni eventuale dettaglio.



    E questa è l’ enciclopedia di PUCCY la nostra maxi-guida che
    sa TUTTO delle isole greche su Paros ed Antiparos. Guardala perché è troppo
    brava ed ha messo tantissime foto.



    http://maldigrecia.blogspot.it/2015/03/paros-spiagge-vacanze-fra-le-mille.html



    e sicuramente capirei meglio con il panorama di una
    espertissima di Grecia



    Io l' avevo con me nei miei viaggi e mi è stata UTILISSIMA
  8. puccy
    , 25/1/2017 18:35
    Ciao ragazzi, ci sono .... scusate la latitanza ma tornata dal mio splendido viaggio in Martinica sono inesorabilmente precipitata nella centrifuga lavorativa e la sera torno un pò troppo tardi per connettere e aprire il Pc... rispondo di corsa a brevissimi flash su alcuni argomenti rimasti "open", poi a chi lo desidera, darò maggiori dettagli nel weekend


    @AURORALUPPI .... Aurora, 3 settimane di fila, anche in agosto, sono un regalo !!!! Si possono fare viaggi bellissimi. Il Pelion ha sul lato est (quello più bello) un mare in qualche modo simile a quello di Lefkada ovest, azzurro e inquieto, spesso ondoso e subito profondo, il contesto è però diverso, il bello del Pelion è che vivi una atmosfera da alta montagna con la possibilità di goderti anche il mare, i paesi del Pelion sono molti e uno più bello dell'altro, caratteristici e con tradizioni immutate, la natura è straripante e lussureggiante, avvolgente come quella tropicale. Ci sono stata in agosto tanti anni fa e poi ci sono tornata a giugno recentemente curiosa di vedere cosa fosse successo.... niente, tale e quale. Tieni presente che il Pelion è un must per il turismo greco e i greci custodiscono gelosamente questa loro roccaforte, tieni presente che la città di Volos è vicinissima e nel weekend qui si travasa. Il Pelion è anche molto frequentato da turisti nordeuropei che amano molto le vacanze dinamiche fra sentieri, monti e mare e fanno solitamente le vacanze nei mesi di bassa stagione, quindi, nella sostanza sul Pelion non c'è una grossa differenza di frequentazione fra giugno e agosto, c'è invece differenza fra il weekend e i giorni feriali, c'è differenza da posto a posto. La Calcidica ha un mare spettacolare e tantissime spiagge e/o paesaggi marini stupendi che a mio avviso possono ben competere per bellezza e godibilità con Elafonissi, il Peloponneso e tante isole, anche qui il contesto paesaggistico e l'atmosfera sono però ben diversi rispetto al Peloponneso: in Calcidica troverai pochissimi paesi caratteristici e molto molto verde. Anche in Calcidica troverai molti turisti nordici e bulgari amanti dello sport e del campeggio e che non necessariamante vanno in vacanza ad agosto, le spiagge più note le troverai frequentate, angoli tranquilli bisogna cercarli e si trovano, tutti vanno nel dito di Sithonia e snobbano Cassandra, per me tute e due offrono una natura bellissima, a Cassandra ci sono strutture alberghiere più grandi ma anche tanto bosco vergine in più.
    Più che l'abbinata Calcidica + Pelion, visto che hai 3 settimane, ti suggerirei un mix diverso tipo... Calcidica + Limnos (molto tranquilla in agosto) oppure Regione dell'Evros + Samotracia + Limnos oppure Pelion + Eubea magari estensione all'isola Skyros...


    @EBBASTA .... nel weekend ti racconterò un pò di Anafi e del suo fascino... intanto ti dico che Artemisia mi ha letto nel pensiero, Anafi è molto vicina a Santorini, 2 ore e mezza di mare, ma i traghetti continuano a diminuire, qualche anno fa ci andavano 3 compagnie, la Nel, la Blu Star e la Anek con la mitica nave Prevelis; 2 anni fa, quando ci sono andata io, è fallita la Nel e quindi c'erano solo 2 navi, lo scorso anno la Blu Star ha cancellato la rotta e quindi c'era solo la Prevelis che passa da Anafi una o due volte a settimana a seconda del lungo giro che fa. La Prevelis è l'unico collegamento fra Cicladi, Dodecanneso e Creta, un vecchio traghetto tradizionale che viaggia tutto l'anno e quindi cambia orario col cambiare delle stagioni e gli orari corretti per l'estate li sapremo forse a maggio o giugno, le condizioni del mare che percorre, in particolare quello fra Anafi - Kassos - Karpathos - Creta possono far ritardare o sballare i giorni. Quindi non si può programmare Anafi con largo anticipo e senza una certa flessibilità di programma. Per quanto riguarda la meta, a mio avviso non ci sono isole adatte o non adatte ai bambini, credo che i bambini stanno sempre bene dove stanno bene i loro genitori, nel senso che ho visto bambini felici ovunque, sono i genitori che pensano per loro, pensando che possono esser più felici sulla sabbia che sul ghiaietto, il mare con le onde che a noi può far paura per loro può essere anche un divertimento. Quindi ti direi di scegliere con serenità. Detto questo Anafi ha un mare che a grandi e piccini piace sicuramente, belle spiagge di sabbia dorata tendente al rame e un mare trasparente (quasi sempre subito fondo) di un azzurro-verde-blu, nessuna spiaggia è attrezzata, non troverai ombrelloni e lettini, solo su 2 spiagge c'è una taverna, l'ombra è offerta dalle tamerici ma quasi tutte sono "occupate" dalle tende dei giovani campeggiatori greci che trovano ancora in Anafi e Ikaria un angolo selvatico di aggregazione. Anafi ha paesaggi spettacolari e offre camminate straordinarie, sono tutte in pieno sole, alcune impegnative e, in questo caso non ho dubbi, decisamente sconsigliate a famigliola con bambini, quella al Monte Kalamos la sconsiglio anche ai ragazzini per altri motivi. In tutta sincerità quello che mi è rimasto più nel cuore di Anafi sono queste camminate fra le pietre roventi e le agavi, in una luce abbagliante e implacabile, le spiagge le raggiungevo per farci giusto il bagno, spesso andavo a quella del porto dove incontravo solo la gente del paese.
    Col volo su Santorini e volendo dedicare anche un poco di tempo a questa straordinaria isola, concordo con chi ti ha consigliato Ios o Naxos o Paros.


    @FABIO27 ... Artemisia ti ha già correttamente informato sulla "vista mare" di Imerovigli: "vista Caldera" = prezzi proibitivi, "vista Anafi" = prezzi abbordabili. A mio gusto preferisco sempre Fira, anche se più affollata mi regala la percezione e l'atmosfera del paese, Imerovigli per me è un "serpentone" in posizione magnifica (sul lato Caldera) ma non si capisce mai quale possa essere considerato il suo centro. A Fira ci sono stata 2 anni fa l'ultima di luglio, prima di andare ad Anafi, ci sono stata benissimo, l'importante è trovarsi un angolo tranquillo, qui mi sentirei di consigliarti la struttura che aveva utilizzato Rebels che aveva anche una piscina (mi pare fosse il Galini, il nome in greco peraltro significa proprio "tranquillità"). Fira è anche il posto più comodo per i bus perchè tutti partono e arrivano qui. Se decidi di noleggiare un auto hai tante opzioni in più, anche in paesetti stupendi tipo Megalohori o Pirgos o altri, a me non dispiace anche Karterados (il centro è carino e tranquillo), a meno di 2 km da Fira. A proposito del noleggio auto... durante l'ultimo soggiorno a Santorini ho dedicato il mio tempo alle sue spiagge e ai suoi paesetti, giusto fare la conoscenza di Oia se non la si conosce ma la bellezza dei paesi minori racchiude un sogno d'altri tempi e insospettabilmente tranquillo anche in alta stagione... e le spiagge... vorrei tanto inviarti una foto di Baxedes, Paradisi, Kolombo scattate il 28 luglio, magnifiche e quasi deserte, per non parlare della mia preferita Theros Beach (questa la puoi vedere nel diario di Strange che mi ha ascoltato fiducioso). Ma ce ne sono anche altre che mi piacciono tanto e se vuoi ne parliamo più in dettaglio. In tutti questi posti ci si arriva solo con un mezzo proprio e per questo sono molto poco frequentati perchè tutti coloro che vanno a Santorini cercano di evitare il noleggio di un mezzo e così tutti si trovano nei posti dove arrivano i bus. Santorini, la più famosa isola delle Cicladi è a mio avviso ancora molto ignota e tutta da scoprire


    @SANDY ..... Sandra, ne parliamo più diffusamente nel we... ma intanto ben sai che KOS è una delle mie passioni... e quindi per i genitori di Fabri voto KOS, è la più semplice delle opzioni


    @CRISTIANAPD.... se mi giri in Post personale il tuo recapito telefonico posso darti indicazioni più precise sulle location di Kythnos, quello che vedi sul web non rivela dettagli importanti e faccio prima a dirtelo che a scriverlo... per Serifos ti ha già detto tanto Lia, agiungo solo che la chiesa più antica dell'isola del villaggio di Panagia è meravigliosa e se la trovi chiusa la chiave la devi chiedere alla signora del mini-market che trovi all'inizio del paese, sembra burbera ma una brava donna e ti accompagnarà per aprire... una libera offerta alla chiesa compenserà il disturbo. Per il Monastero Taxiarchon ti dico che può anche capitare di trovarlo aperto ma sarebbe un delitto arrivare lì e trovarlo chiuso, quindi ti consiglio vivamente di telefonare, il papas ti accoglierà preavvisato e avrà tempo di aprirti la chiesa e di farti un pò da guida, puoi chiedere la cortesia della telefonata al gestore del tuo studios. Per la location, se vai in agosto è meglio stare a Ramos, anche per questa ti giro poi indicazioni più precise, qui trovi studios più nuovi e più comodi, non affidarti a booking, meglio contatto diretto col gestore così ci si capisce meglio sulle esigenze, voi siete in 4 e avete bisogno di spazio.
    A presto Puccy
  9. Adeliana
    , 25/1/2017 16:11
    @ Luca G73, IOS a
    me è piaciuta moltissimo; spiagge tutte di sabbia ed alcune ai primni di agosto
    quasi vuote. Noi abitualmente da pochi anni giriamo sempre con i bus, salvo
    prendere la macchina per ½ giorni per raggiungere i posti non serviti e che
    vogliono vedere assolutamente. Certe isole il bus è sconsigliato…tipo Cefalonia
    troppo grande e nal servita, ma Lipsi, Patmos, Kalymnos, Mykonos, Symi, Kos,
    Naxos, Amorgos, Koufonissi ecc. le abbiamo girate in bus e sono anche diventata bravissima ad
    incastrare gli orari per non avere momenti morti. Ed ormai ci ho preso gusto a
    non dovere guidare e guardare dall’ alto del bus i panorami. In certe isole poi è bellissimo perché viaggi
    con tanta gioventù che trasmettono la loro allegria. E così è stato ad IOS,
    tanti giovani, ma di fracassoni noi non ne abbiamo visti….ed era la mia
    preoccupazione.



    Già mio figlio con le due bambine ci era stato e le mie
    nipotine ancora oggi dicono che vogliono tornare a IOS. Villa Mata penso che
    sia l’ unico posto di IOS così avvolto in alberi di fiori, frutta ed anche
    ortaggi curati dalla mamma di Lambros, il giovanotto che sa benissimo gestire
    gli studios. Io se ci tornerò, sicuramente tornerò lì. E’ a 200 mt. dal porto,
    a 50 metri dalla spiaggia di Gialos lunga di sabbia che è bellissima, e diciamo
    pure proprio a 2 passi dal pronto soccorso che però in Grecia non serve mai
    tanto si sta bene.



    Anche Antiparos è piaciuta molto a mio figlio anche se le
    spiagge erano abbastanza affollate. Io ad Antiparos ci sono stata in gita da
    Paros un solo giorno e mi era piaciuta moltissimo. E qui c’è anche l’ amica
    Sagapo che te ne potrebbe parlare perché lei ci è stata diversi giorni. Tieni presente comunque che anche ai primi di
    agosto io sono stata a Mykonos e le spiagge libere si trovano anche là e sempre
    mio figlio con famiglia ha fatto alcuni giorni a Mykonos, spiagge diverse dalle
    mie perché ha noleggiato la macchina e quelle che ha visto erano bellissime.



    Comunque se vogliamo fare un confromnto fra Antiparos e
    IOS…..IOS ha sicuramente spiagge molto più belle o per meglio dire più varie e
    forse meno affollate, una chora che chiamano Village veramente bellissima e nel
    piazzale all’ inizio della chora un cartellone con scritto Attenzione bambini
    che giocano e la piazza è proprio piena di bambini la sera. Questo però è solo un mio pensiero…magari
    altri possono pensarla diversamente.



    E vedrai che altri ti daranno più informazioni
  10. auroraluppi
    , 25/1/2017 13:32
    Ciao a tutti, buon anno e benritrovati



    come ogni gennaio da tre anni a questa parte cominciamo a
    pensare alla nostra vacanza in Grecia, come sempre purtroppo di agosto, ma
    almeno sono 3 settimane filate!



    Dopo i bellissimi viaggi nel Peloponneso e in Epiro, Lefkada
    e Itaca, quest'anno ci piacerebbe dedicarci alla Penisola Calcidica e magari,
    se il tempo a disposizione lo permette, scendere poi verso il Pelion.



    Viaggiamo coi nostri ragazzi che avranno 15 e 12 anni e
    mentre a noi adulti piace molto anche girovagare per paesini e siti
    archeologici loro sono concentrati soprattutto sul mare.



    Ci chiediamo quindi se questi posti sono adatti a coniugare
    le varie esigenze e se come mare possiamo trovare qualcosa di più vicino
    all'isoletta di Elafonissos del viaggio nel Mani (la spiaggia di Simos rimarrà
    per sempre negli occhi e nel cuore di tutta la famiglia) piuttosto che
    l'affollamento di Lefkada dello scorso anno.



    Grazie di tutti i consigli che potrete darci. Aurora
  11. artemisia59
    , 25/1/2017 11:15
    @ebbasta



    Purtroppo l’ordine delle isole viene deciso molto spesso
    dall’orario dei traghetti, soprattutto per un’isola come Anafi, con pochi e
    scomodi collegamenti. Un’altra isola? Qualunque intorno a Santorini, sempre
    compatibile con gli orari. Non sbaglierai mai.



    Riguardo il traghetto più volo, non mi fiderei più di
    tanto (orari a parte, il mare è sempre
    un’incognita) e pernotterei a Santorini.



    Per i traghetti, ti consiglio di iniziare a guardare i siti
    che ho consigliato nel post qui sotto per fabioc27
  12. artemisia59
    , 25/1/2017 11:08
    @fabioc27



    Qui c’è il mio diario, proprio con 3 giorni a Santorini: http://maldigrecia.blogspot.it/2013/07/milos-folegrandos-e-santorini-le-isole.html



    Riguardo l’alloggio, a me Imerovigli piace tantissimo, molto
    più di Fira (di giorno presa d’assalto da folle di crocieristi). Imerovigli è
    di certo più tranquilla, e con un panorama da brivido. Riguardo il panorama,
    non per deluderti ma per prepararti, di solito gli alloggi in zona Imerovigli
    panoramici ma a prezzo abbordabile, hanno il panorama sul mare aperto, ma NON sulla
    Caldera. Guarda bene la mappa. E’ di certo ugualmente un gran bel panorama.



    Alla Red Beach si arriva sia in barca (il giro delle 3
    spiagge), sia in bus. La Red Beach è scenografica soprattutto dall’alto: quando
    si arriva con l’autobus bisogna fare poi un pezzetto a piedi fino alla discesa
    su un sentiero di pietre e sabbia rossa non lungo, ma abbastanza impervio e
    scivoloso con dei bambini. E’ una spiaggia bella da guardare ma poco godibile:
    il fondale è di grossi sassi, l’acqua
    non proprio cristallina per via delle barche che arrivano continuamente. Anche
    uno sguardo dall’alto e via, può essere ragionevole. Con i bambini meglio la
    lunga spiaggia nera di Perissa-Perivolos, con ghiaietto o grossa sabbia. L’unica
    accortezza è l’orario: per non bollire e non scottarsi i piedi, è rigoroso
    andare il mattino presto o verso il tramonto.



    Per orari e quant’altro, questo è un sito molto ben fatto e
    completo: http://www.aktoploika.gr/it/



    Per i traghetti, prova a vedere anche qui, dove trovi anche
    le tratte non ancora confermate:https://www.gtp.gr/RoutesForm.asp
  13. artemisia59
    , 25/1/2017 10:46
    @Valen83



    Credo che le tue date siano ottimali come temperature,
    tranne eventi meteo del tutto improbabili e, soprattutto, imprevedibili...
    Queste sono le regole per la guida in Grecia: http://www.aci.it/il-club/soci-in-viaggio/per-chi-va-allestero/guidare-in-europa/grecia.html



    E’ evidente che i seggiolini verranno forniti. A Naxos,
    nella zona a destra del porto (mare alle spalle), quando si arriva alla fine
    della passeggiata(ca. 500 m.) ci si trova di fronte ad una banca. Si gira su
    quella strada, poi subito a destra su Aristidis Protopadakis. Poco dopo si arriva
    ad una piazzetta con una chiesa blu e tanti ristorantini. Da lì partono due
    strade, entrambe a grande densità di rent a car. Visto il periodo, potresti
    anche prenotare sul posto. Se preferisci scrivere da qui, ti metto qualche
    link: http://www.naxosguide.eu/rentacar/ http://www.zorbas-cars.gr/ http://naxosrentalcars.com/ http://www.avis.gr/avisonline/gr-gb/avis.nsf?open&~Default



    http://www.naxosway.gr/
    http://www.naxosrentcar.com/ Io ho
    prenotato uno scooter, quindi per l’auto non so consigliarti un rent a car in
    particolare
  14. LucaG73
    , 25/1/2017 00:01
    emiliano78Mi sono ricordato che devo venire a Parma!!!!
    Non sono ancora riuscito a provare il ristorante greco di Parma !!
  15. LucaG73
    , 24/1/2017 23:52
    @Valen83
    Concordo in pieno con le ottime dritte Artemisia!!. Sia Naxos che Paros sono adatte ad una vacanza con bimbi piccoli ,Vi siamo stati lo scorso anno e ci siamo trovati molto molto bene, abbiamo apprezzato sia le comode spiagge sempre a portata di bimbo ed anche il buon servizio di trasporto bus. Anche io te le consiglio vai tranquilla !!!! il traghetto da Mykonos è un tragitto breve e non stressa più di tanto si fa senza problema, l'unica cosa impegnativa potrebbe essere l'eventuale lunga attesa al porto ,a volte i traghetti sono in ritardo ed il porto nuovo di Mykonos è un posto affollato e poco confortevole, verifica orari e se puoi prendi la nave grande non il catamarano veloce.
    Per quanto riguarda Mykonos non mi esprimo perché purtroppo è un'isola che non amo per niente.
  16. LucaG73
    , 24/1/2017 23:13
    Ciao ragazzi !! Visto che si parla di Ios intervengo per qualche domanda rapida.Vorremmo visitarla per la prima volta il Giugno prossimo. Pensavo a circa 4 -5 gg per proseguire la vacanza di altri 3-4 verso Naxos, che già conosco.
    Adeliana ho letto il tuo diario e ti vorrei chiedere come ti sei trovata soggiornando a Ormos (zona Porto)
    I Mata Studios come ti sono sembrati ?? Ne parlano molto bene ,Noi abbiamo una bimba di 4 anni.
    Tu che sei la massima esperta di bus mi consigli di noleggiare un'auto oppure non è strettamente necessario.
    Altra piccola curiosità sempre per Adeliana, davvero Antiparos è più frequentata di iOS in Agosto ??
    Io pensavo che fosse un'isola ancora relativamente tranquilla e pensavo proprio ad una settimana di relax proprio in Agosto !! Alla famiglia di Tuo figlio è piaciuta?
    Ciao e grazie a tutti delle preziose Info.