1. Grecia e Isole della Grecia

    di , il 3/5/2008 16:45

    Le Guide per Caso delle isole greche sono Puccy e Artemisia59!

  2. Adeliana
    , 8/2/2017 09:21
    carissima Ornella....e su facebook noi continuiamo a parlare di te e ieri ho dovuto postare il tuo diario di Nisyros e di Patmos......

    Zina Cristaldi Federica Spada lei aggiunge alla poesia una miriade di informazioni dettagliatissime su alloggi, ristoranti, spiagge con ombrelloni o tamerici, il colore della sabbia e le dimensioni dei ciottoli, se è possibile anche i prezzi dei ristoranti. È completa, superiore alla Lonely Planet...
    Non mi piace più · Rispondi · None · 12 h
    NoneNone
    Rimuovi
    Federica Spada Zina Cristaldi ok mi ha già conquistato! Domani mi do alla lettura! Grazie mille
    Mi piace · Rispondi · None · 12 h
    NoneNone
    Rimuovi
    Annalisa Vola Zina Cristaldi, d'accordo al 100% con te su Ornella!!! Il suo diario di Patmos mi ha stregata...tanto che, appena l'ho letto, ho prenotato la vacanza (era il 2014).
    Non mi piace più · Rispondi · None · 10 h
    NoneNone
    Rimuovi
    Zina Cristaldi Annalisa Vola cosí ho fatto io nel 2014, con Alonissos e, soprattutto, con Skopelos ! È riuscita a trasferirmi in pieno il suo amore per quest' isola.La guardavo con i suoi occhi ( che poi erano anche i miei, in una coincidenza di amorosi sensi..)
    Mi piace · Rispondi · 8 min
    NoneNone
  3. artemisia59
    , 7/2/2017 23:36
    @ferragus



    Scusa, dici a me? Non vedo msg di Anto59 in giro... Ti
    riferisci a Tinos di cui parlavo sotto?
  4. Strange62
    , 7/2/2017 23:05
    @ tutti



    Visto che il forum si sta movimentando di brutto mi ci metto
    anch’io! :asd:



    E’ giunto il momento di presentare il piano ferie ma
    incastrare voli e traghetti (il più possibile economici) mi sta mandando fuori di matto… Inoltre tutte ste isole non aiutano a decidere…Un aiutino???



    Amorgos e Astypalea
    Andros e Tinos
    Rodi (base) Symi, Tilos, Nissiros
    Karpathos e Kassos
    … meglio che mi fermi…



    Periodo: giugno o al limite settembre; luglio e agosto
    off-limit.
    Giorni: 16/18; io chiedo ma poi non è detto che la risposta sarà positiva…
  5. ferragus
    , 7/2/2017 22:33
    @Anto59

    Sulla carta è un'isola davvero piccina, volevo quindi capire se ci si può noleggiare un'auto o se basta uno scooter, dove si può alloggiare TRANQUILLI ( la mia vita è già troppo movimentata) e da quale isola "hub" ci si arriva; con ogni probabilità avrò una settimana abbondante nel mese di giugno.
    Grazie mille per il messaggio.
  6. artemisia59
    , 7/2/2017 21:56
    @quantocipiaceviaggiare



    Ci sono due modi per
    arrivare in Grecia: traghetto e volo. La prima opzione ti consente di portare
    tutto da casa, avere il mezzo proprio senza noleggiarlo. Da Firenze ad Ancona
    sono meno di 300 km, poi si traghetta su Igoumenitsa o Patrasso, e si
    costruisce il viaggio, cartina davanti. Oppure si cerca un volo. I più
    economici sono di solito su Atene o Salonicco ( a meno che non si incappi, come
    me, in una super offerta a 5 euro, ma questa è un’altra storia.. :D .). Se sei
    orientata sulle isole del Nord Egeo (Thassos, Limnos o Samotracia), bene il
    volo su Salonicco. Limnos e Samotracia dovrebbero essere molto “tranquille”
    anche in agosto. Personalmente mi faccio poco la domanda della tranquillità:
    solo da pochi anni ho iniziato a viaggiare a cavallo tra luglio e agosto (prima
    sempre giugno o inizi luglio), ma in ogni caso non ho mai avuto difficoltà a
    trovare la spiaggetta isolata di giorno, come a godermi la taverna affollata la
    sera. Se però troppo movimento ti dà fastidio, è chiaro che le isole con voli o
    collegamenti di traghetti diretti dall’Italia, sono più piene di gente. Ma è
    anche vero che su qualunque isola basta spostarsi dai centri nevralgici, e la
    folla sparirà.



    Parlavi di paesini caratteristici, e mi è venuto in mente il
    viaggio dell’anno scorso: Tinos. E’ un’isola con un’architettura unica. I paesi sono uno
    più bello dell’altro, col valore aggiunto delle piccionaie, tipiche di questa
    zona dell’Egeo, che qui sono in una tale
    concentrazione da farne la caratteristica dell’isola. Troverai anche resti
    archeologici: su tutti il santuario di Kionia, dedicato a Poseidone e sua
    moglie Amfitrite. Nella capitale Tinos, la chiesa della Panagia Evangelista,
    oltre ad essere di indiscussa bellezza, rappresenta un fenomeno di massa unico,
    con i pellegrini che percorrono la strada in salita dal lungomare alla basilica
    in ginocchio.



    A Tinos troverai spiagge di sabbia, spesso attrezzate e
    comode da raggiungere. Il mare non offre l’impatto visivo del mare cretese, ma stiamo
    sempre parlando del mare greco. L’isola si raggiunge con un volo su Mykonos e
    una brevissima traversata (le isole si guardano), oppure dal Pireo o dal porto
    di Rafina (l’altro porto di Atene). Qui gli orari: https://www.paleologos.gr/



    Questa è la guida di Tinos, che l’anno scorso ha accompagnato
    me e Puccy : http://tinos360.gr/index_italian.html
  7. quantocipiaceviaggiare
    , 7/2/2017 20:12
    @artemisia59

    Grazie carissima e gentilissima come sempre !!! Ci piacerebbe più fare un'isola, anche se nn c'è il volo diretto nn importa (basta che in agosto sia vivibile). Se hai qualche idea.....grazie ancora !!!!
  8. artemisia59
    , 7/2/2017 19:10
    @Giorgia



    Se rimani solo una notte ad Atene e parti molto presto per
    Milos, puoi soggiornare al Pireo. Prendi l’autobus X96 dall’Aeroporto, poi, una
    volta depositati i bagagli, con la Metro Verde 1, puoi arrivare fin sotto il
    Partenone (fermata Monastiraki). Se
    pernotterete al Pireo, guardate bene sulla mappa che l’hotel sia vicino agli
    imbarchi (per Milos, se non è cambiato, dovrebbe essere il gate 9, proprio alla
    fine del molo a sinistra guardando il mare). Evita di inoltrarti in stradine di
    dubbia frequentazione. Io trovo il Pireo molto affascinante, ma è pur sempre
    una zona portuale. ;)



    Se invece resterete ad Atene più di una notte, meglio
    soggiornare in città. Prendete il bus X95 dall’aeroporto, e vi troverete in
    Piazza Syntagma, nel cuore di Atene. Questa è una buona zona per soggiornare. Poi
    per il Pireo percorso inverso, con la Metro Verde 1.



    A Milos un soggiorno comodo è a Adamas, cittadina che è
    anche il porto. Un piccolo paese bianco con lungomare, molti ristorantini e
    bar, procacciatori che la sera vi proporranno gite in barca per il giorno dopo,
    una spiaggia tranquilla orlata di tamerici. Se volete un soggiorno più
    romantico, da cui godere ogni sera di uno dei tramonti più belli dell’Egeo,
    potreste soggiornare a Plaka, il capoluogo dell’isola, qualche km più in alto
    di Adamas. Parliamo sempre, a Milos, di distanze molto contenute, e questo
    renderà la vacanza molto rilassante. Vi consiglio di noleggiare un motorino
    125, di estrema comodità e, soprattutto, parcheggiabile ovunque. A Plaka è
    indispensabile, perché trovare parcheggio è spesso un’impresa. No assoluto al
    quad. Fatevelo raccontare dal nostro Strange... :asd:



    A Folegandros non ho dormito, ma immagino sia buono
    soggiornare nella Chora o poco fuori. Ho visto deliziose sistemazioni immerse nei
    fiori.

    Per ogni info, siamo qui
  9. giorgia88
    , 7/2/2017 17:25
    grazie per i preziosi consigli!
    Dove mi consigliate di alloggiare ad Atene, arrivando in aereo e dovendo ripartire poi dal Pireo alla volta di Milos?
    E poi a Milos ed eventualmente Folegandros? grazieeeeee,
    Giorgia
  10. Adeliana
    , 7/2/2017 11:21
    L’ ultimo mio post è una grande confusione….ho problemi col
    copia/incolla da facebook .....ed aiuta pure la pubblicità.



    Preciso il senso del mio post sul diario di Ornella. Ieri
    una ragazza in FACEBOOK ,su un sito di isole greche, chiedeva informazioni su Paros.



    PASQUALE PIROZZELLO
    ha postato il diario di Ornella…..e ne sono seguiti diversi commenti. Ma non
    solo il diario di Ornella gira…perché i diari postati su



    www..maldigrecia.blogspot.it




    sono ormai parecchi e
    , se il sito si è sviluppato, lo dobbiamo anche a tutti coloro che hanno
    dedicato tempo e foto da postare e che sono tutti in stand.by……



    Credo che dopo mesi ….ci sia un problema. Ne vogliamo
    discutere ??????
  11. Adeliana
    , 7/2/2017 10:57
    Pasquale
    Pirozziello
    Ciao... ti consiglio la lettura di questa guida.. http://maldigrecia.blogspot.it/.../paros-spiagge-vacanze...



    None



    None







    PAROS SPIAGGE... Vacanze fra le mille spiagge di PAROS e ANTIPAROS



    Dai viaggiatori per i viaggiatori! Diari di viaggio corredati da tantissime
    immagini. Consigli e informazioni per il tuo prossimo viaggio in Grecia!



    maldigrecia.blogspot.com



    Non mi piace più · Rispondi
    · 5 · 12 h



    None



    Rimuovi



    Alessandra
    Maneschi
    Grazieee!! Molto utile la guida dei turisti
  12. Strange62
    , 7/2/2017 09:23
    @ giorgia88
    Il giro : Milos-Kimolos-Folegandros-Santorini, l'abbiamo fatto l'anno scorso, qui il diario http://maldigrecia.blogspot.it/2016/11/va-dove-ti-porta-lo-scooter.html

    Un giorno o due in più Folegandros l'avrebbe meritato... aggiungici due giorni ad Atene e il gioco è fatto!
    Per Kimolos: i biglietti si fanno al momento sul traghetto.
  13. artemisia59
    , 7/2/2017 07:56
    @giorgia
    Folegandros, da vedere in un altro giro per le isole. Al limite anche Kimolos, ma qui potete decidere al momento. Tra l'altro, se farete, come è auspicabile, uno dei giri in barcone intorno a Milos, alcuni comprendono anche Kimolos :-)
  14. Adeliana
    , 7/2/2017 07:13
    Penso proprio che c' è un problema da risolvere !!!
  15. Adeliana
    , 7/2/2017 06:51
    Adeliana Cedro ma é il mio amico Aldo marito di Ornella, l' enciclopedia delle isole greche......
    Mi piace · Rispondi · None · 8 h
    NoneNone
    Rimuovi
    Vincenzo Nino Martorano Grande!!! :-D
    Mi piace · Rispondi · 8 h
    None
    Scrivi una risposta...



    NoneNone
    Rimuovi
    Filippo Tosi Puccy ci ha già guidato a Leros
    Mi piace


    e su facebook i commenti proseguono pure........
  16. Adeliana
    , 6/2/2017 22:42
    Pasquale Pirozziello Ciao... ti consiglio la lettura di questa guida.. http://maldigrecia.blogspot.it/.../paros-spiagge-vacanze...None
    PAROS SPIAGGE... Vacanze fra le mille spiagge di PAROS e ANTIPAROS
    Dai viaggiatori per i viaggiatori! Diari di viaggio corredati da tantissime immagini. Consigli e informazioni per il tuo prossimo viaggio in Grecia!
    maldigrecia.blogspot.com
    NoneNon mi piace più · Rispondi · None · 25 min
    NoneNone
    Rimuovi
    Alessandra Maneschi Grazieee!! Molto utile la guida dei turisti