1. Grecia e Isole della Grecia

    di , il 3/5/2008 16:45

    Le Guide per Caso delle isole greche sono Puccy e Artemisia59!

  2. katia_
    , 6/4/2017 10:44
    @STRANGE grazie, sono già al lavoro...

    @Artemisia... su booking già non c'è niente sotto I 100€ a notte ... Incredibile!

    Per la patente ok, abbiamo entrambi anche la A.
  3. artemisia59
    , 6/4/2017 10:33
    @Katia
    Strange, incollandoti il msg di Puccy, ti ha già fornito un esaustivo sguardo d'insieme :-)


    Presa anch'io
    un'offerta Volotea, ma ora forse devo rivoluzionare tutto il viaggio per
    impegni improvvisi. Quando si paga così poco, è meno doloroso... :)


    Io che non resisto
    ferma in un posto, sceglierei di sicuro di abbinare Ios. 15 e 16
    pieni a Santorini, poi 17 partenza per Ios e ritorno il 21 al
    mattino, in tempo per un ultimo giro a Santorini e tranquilli per il
    volo di rientro. Santorini per una settimana non è certo motivo di
    noia, ma se volete godervi anche un po' di mare con fondali non scuri
    e, soprattutto, visitare anche altro, Ios è di sicuro una buona
    scelta. A Santorini, essendo punto di snodo, sicuramente tornerete
    magari in un altro viaggio. ;) Come alloggi, ho qualche contatto a
    Karterados e a Perivolos, ma per pochi giorni vi consiglio di restare
    a Fira. I prezzi a luglio dovrebbero essere ancora contenuti; se così
    non fosse, la seconda scelta è Karterados, a un paio di km da Fira
    (strada fattibilissima in una ventina di minuti a piedi). Per Ios non
    so aiutarti, ma sui diari troverai di sicuro consigli e contatti. Per
    gli scooter, ci sono talmente tanti punti di noleggio, che non posso
    che consigliarti di girare, contrattare e, soprattutto, controllare
    le gomme e i freni! Non serve prenotare da qui, visto anche il
    periodo. Come costi, dovresti stare sui 20 al giorno, a seconda della
    cilindrata. Controlla anche che sulla patente abbiate stampata
    l'abilità alla guida dei motorini (A). inGrecia, come saprai, con la
    sola B vi daranno il cinquantino o, se ce l'hanno, al massimo un 100.
  4. Strange62
    , 6/4/2017 10:22
    @ katia:
    Per lo scooter a Santorini: l'ultima volta abbiamo chiesto all hotel ma non cia siamo troavati bene...
    Per le sistemazioni, copio e incollo:

    SANTORINI SCELTA PUNTO BASE :zzz: Santorini è un’isola
    piccina e, ovunque si soggiorna, si
    raggiunge tutto in poco tempo, quindi come punto base si puo’ tranquillamente
    scegliere in base ai gusti e …. al proprio portafoglio. Necessaria una
    premessa: non dobbiamo sentirci frustrati :X se non si prende una
    sistemazione ‘vista caldera” e tramonto, piscina infinity e
    raffinati arredi. Certo ci sono sistemazione da set cinematografico, ma, in
    fondo, in camera ci si va solo a dormire, di caldera e tramonto se ne può
    godrete comunque a volontà e da diversi punti panoramici ovunque si vada a
    dormire. Lo sforzo che dobbiamo invece fare, e non costa nulla, è quello di
    entrare nell’ottica che Santorini non è solo caldera e tramonti, ma molto altro
    e che questa Santorini meno patinata merita di essere da noi vissuta ed
    apprezzata perché è dietro le quinte che Santorini svela il suo volto più
    autentico :clap: Detto questo…. :approved: Se avete in mente
    un viaggio molto romantico e siete disposti a spendere, le sistemazioni
    migliori, da un punto di vista logistico e paesaggistico, sono quelle “alte”:
    Thira (o Fira), Firostefani e Imerovigli , nella zona centrale dell’isola, dove
    si trova abbondate offerta di sistemazioni panoramiche, oppure Oia la località
    più settentrionale, quella che offre il tramonto più famoso e gli scorci più
    fotografati e ora le
    sistemazioni più charmant. Oia, una volta, era in gran parte un villaggio
    fantasma, molte case rovinate dall’ultimo terremoto erano letteralmente aperte
    sulla caldera, molti scorci ti lasciavano più la romantica sensazione del
    tramonto di una civiltà che il ricordo di un idilliaco tramonto del sole; con
    l’andar del tempo le povere case abbandonate dagli isolani sono state tutte
    ristrutturate e
    trasformate in hotel o case lussuose, così Oia è diventata una sorta di grande
    e
    bellissimo "villaggio turistico”, cosa che a me non piace molto e per
    questo mi piace di più Fira. Se non si vuole rinunciare alla vista Caldera,
    bisogna tener presente che generalmente si supera i 100 euro anche in bassa
    stagione, in alta stagione per me i prezzi sono proibitivi. Per farvi una idea
    provate a guardare VIP SUITES a Oia, studios candidi vista mare, caldera, cielo
    azzurro e tramonto, Tel +30.22860-71507, a Firostefani potete guardare l’Hotel
    GALINI, 20 stanze in stile cicladico, o l’ERSI VILLAGE, camere vista lato
    opposto Caldera verso Anafi a buon prezzo con colazione
    inclusa e comodissimo per passeggiata caldera, collaudati dalla amica Micabo.
    Ma se volete incontrare un po’ di vita quotidiana a bordo caldera, meglio
    dunque Thira. In tutte queste località a bordo caldera ci sono anche
    sistemazioni in viette interne, senza ‘vista panoramica’, semplici e
    tranquille, che costano molto meno e sono una buona soluzione per uscire a
    piedi la sera. Una pensione carina a Thira è VILLA TOULA http://www.santoriniselection.com/villatoula
    consigliatissima dalla nostra amica Sagapò, una sistemazione spartana ma super
    centrale a Thira e anche economica e tranquilla. Oppure Hotel Antonia http://www.hotelantonia.gr/
    in centro a
    thira, spartani ma molto strategici. Qui esci la sera a piedi. A Thira costa di
    più ma è carinissimo l’hotel boutique Rena’s Rooms & Suites. C'è poi la
    sistemazione VILLA KORONIOS consigliata da Rebels e il NISSOS THIRA segnalato
    da Strange :approved: A minor prezzo
    (sui 50 euro la doppia), in posizione “alta”, ventilata e centrale, senza il
    panorama mozzafiato della caldera ma con dolci panorami sui rilievi e
    l’orizzonte, ci sono le sistemazioni nelle località di Karterados, Messaria,
    Pyrgos che rappresentano un buon compromesso. Karterados, poi, è a neanche 2 km
    da Thira e ci si può andare anche a piedi... In zona Megalohori, collaudato con
    successo il piccolo Hotel ATHERMI. Ad Akrotiri c’è APAMENO Hotel con camere e
    appartamentini vista caldera che con colazione vanno sui 90 euro e può essere
    un bel compromesso fra la caldera e il prezzo.Nel mio ultimo soggiorno a
    Santorini di
    fine luglio 2015 sono stata all'ATLAS di Kerterados perchè avevo trovato
    un'offerta ottima per il periodo. Niente di lussuoso, ma pulizia e
    organizzazione garantiti (la moglie è svizzera), il marito viene a prenderti
    all'aeroporto, la colazione compresa nel prezzo è semplice. Puoi concordare con
    loro il noleggio di moto o auto che ti vengono portati sull'uscio, davanti alla
    struttura c'è uno spiazzo comodo per parcheggiare, vendono anche i biglietti
    per le gite nella Caldera allo stesso prezzo che trovi al porto. Le
    Family Room e gli Appartementi sono in particolare tranquilli perchè più in
    basso
    e arretrati rispetto alla strada, le finestre si affacciavano sul centro del
    villaggio di Karterados, così come vedi nella seconda foto della Home Page, e
    il mare che si vede e quello lato est (lato Anafi). Il bus passa a 50 mt circa,
    la bus station generale di Fira è a 1,5 km ca, quindi noi al centro di Fira ci
    andavamo a piedi. http://www.hotel-atlas-santorini.com/en/ :approved: Se piacciolo le
    cose un pò particolari (non proprio a buon mercato) vi segnalo invece a Finiki,
    sotto Oia, l’HELIOPHOS che ha appartamentini in case tradizionali scavate nella
    roccia e arredi tradizionali con vista borgo e campagna, lo studios con
    colazione quotava 90/100 euro :approved: Se si vuole
    risparmiare ancora qualcosa e si vuole avere anche il mare a portata di mano
    per un bagno mattutino o serale ci sono le località
    “basse” della cinta esterna del vulcano tipo Perissa, Kamari, Perivolos e
    Monolithos (questa ultima la sconsiglio perchè attaccata all'aeroporto) ecc….
    fra tutte, quella che offre la spiaggia a mio avviso più bella è Perissa,
    quella più stile balneare con bel lungomare è Kamari, quella più tranquilla
    Perivolos. Le località della cinta esterna, se paragonate alla magnificenza da
    cartolina
    della caldera, possono apparire a primo acchito piuttosto grigie e anonime, ma
    offrono una vita balneare tranquilla, mare tiepido e cristallino, simpatiche e
    semplici taverne. Rappresentano quindi una buona ed economica soluzione, in
    10/15 minuti di scooter/auto si è a Thira. A
    parte le numerose sistemazioni in studios, in queste località marine trovate
    anche piccoli hotel come il SEA SIDE Hotel di Kamari che sembra un monastero
    bianco, ha il mare a 10 metri e compresa la colazione costava sui 60 euro, il
    THERA MARE Hotel a Perivolos è sulla spiaggia e costava sui 40 euro. :approved: Ma Santorini
    c’è anche la possibilità di fare campeggio. Da giovanissima sono stata con la
    tenda al PERISSA CAMPING, che c’è ancora, incredibilmente ombreggiato da
    alberi di tamerici, direttamente sulla spiaggia e praticamente in centro al
    paese di Perissa, comodissimo per i giovani squattrinati. Per una famiglia
    sportiva
    e informale è da valutare anche il Santorini
    camping & bungalow giusto a 350 mt dalla piazza principale di Fira
    offre bungalow con quello che serve e in ambiente gradevole, vedere il sito per
    farsi una idea http://santorinicamping.gr/italian/index.php lo trovate
    anche su booking e trivago ma il contatto diretto consente più scelta :asd: Sono solo un pò di
    idee per dimostrarvi che a Santorini c'è proprio di tutto.
  5. katia_
    , 6/4/2017 09:28
    @Artemisia beccata anche io un'offerta volotea.... 14-21 luglio Santorini!!! Ora la decisione è se passare tutta la settimana a Santorini o abbinare Ios...

    Leggo un pò di diari, nel frattempo consigli? Zone per gli alloggi? Noi siamo soliti affittare lo scooter, qualche contatto?

    La prima notte è obbligatoria a Santorini perchè il volo arriva alle 20, ma anche la ripartenza è alle 20:30 ...
  6. artemisia59
    , 6/4/2017 08:05
    Ormai sappiamo tutti che ryan opera anche voli interni da Atene, ma ora ho scoperto che anche Volotea ha voli da Atene a Santorini, Mykonos e Mytilene. Ci sono anche offerte a 5 euro...
  7. artemisia59
    , 5/4/2017 12:46
    @atena82
    Nel 2013 le escursioni da Adamas, pranzo compreso, costavano dai 25 euro in su. Io ho preso quella da Kipos, di sole 3 ore, limitata a Kleftiko e Gerontas, per paura del mal di mare, e ho pagato 18 euro. non te la consiglio, perchè si fa su una barchetta molto ondeggiante. meglio quelle di intera giornata da Adamas (che oltretutto sono più convenienti).
    Per chi si muove in autobus, ecco il diario della nostra Adeliana: http://maldigrecia.blogspot.it/2012/10/milos-e-sifnos-con-escursione-di-una.html
  8. Titty76
    , 5/4/2017 11:49
    @Puccy grazie mille per le info su alonissos... letto il tuo diario ;)
    sapresti dirmi se noleggiano barchette da prendere da soli per fare un giretto dell'isola? niente di impegnativo insomma ;)
    grazie!
  9. Strange62
    , 5/4/2017 11:28
    @ atene82
    noi, a Milos, il giro in barca non l'abbiamo fatto ma mia moglie dice di ricordare venisse 50€ a testa tutto il giorno pranzo compreso...Occhio che se c'è molto vento non partono.

    Se non siete mai andati in scooter allora prendete l'auto perchè in bici, su certe salite, rischiate di schiattare di caldo...
  10. atena82
    , 5/4/2017 09:46
    Grazie mille per le vostre informazioni, e consigli. In effetti la mtiologia greca mi ha sempre affascinato anche se non sono un'esperta :) ma la vita non mi ha mai portato in quell'angolo di Europa....

    Non ci fidiamo dello scooter perché non ci siamo mai andati e il mio ragazzo magari da solo proverebbe ma non si fida di portarmi dietro... in bici lui se la cava molto bene perché è un appassionato ed è molto allenato. Io molto meno ;)

    le escursioni con le barche che costi, indcativi hanno?

    grazie mille ancora
  11. Strange62
    , 4/4/2017 22:28
    @ atene82
    qui trovi il nostro diario su Milos e Santorini (ma ce ne sono molti altri)
    http://maldigrecia.blogspot.it/2016/11/va-dove-ti-porta-lo-scooter.html

    Perchè non vi fidate dello scooter??? Per noi è un modo irrinunciabile per girare le isole!
  12. artemisia59
    , 4/4/2017 11:56
    @atena82
    Con un nickname così,
    molto strano che sia la prima volta...


    Scherzi a parte, come
    prima volta mi sembra proprio un'ottima scelta: Due isole
    spettacolari e complementari. A Milos troverai strade buone in tutta
    la parte Est, fattibilissime in scooter. Non ti consiglio la bici, a
    meno che non siate allenatissimi per le salite: tutta l'isola è un
    saliscendi, più o meno impegnativo. Per la stessa ragione, lo
    scooter deve essere almeno un 125. Ti sconsiglio i quad, poco
    governabili e pericolosi. Se voleste visitare anche la parte Ovest,
    meglio una moto enduro; in ogni caso la parte Ovest si visita anche
    dal mare, con le gite giornaliere che partono dal porto di Adamas.
    Milos è un'isola molto facile da girare: i km non saranno mai troppi
    (non più di una decina da Adamas al resto dell'isola ) e, volendo, è
    anche servita da una discreta rete bus, che porta nelle spiagge
    principali, sempre partendo dal capolinea di Adamas. Tutto sta a
    conciliare le proprie esigenze con gli orari, che non sono
    frequentissimi: http://milosbuses.com/timetable/


    Da non perdere a Milos:
    il tramonto dalla chiesetta che domina il paese di Plaka e la gita
    intorno all'isola da Adamas (Kleftiko in testa) Sulle spiagge saprai
    già tutto: una più bella dell'altra, e ognuna differente.


    Nella più classica
    foto del tramonto a Santorini, c'è sempre il mulino di Oia: in quel
    punto si ammassa una quantità di gente da far paura. Senza togliere
    il fatto che sia anche giusto togliersi lo sfizio, sappi che da
    qualunque punto dell'isola potrai godere di un tramonto
    indimenticabile (anche per il solo fatto di essere a Santorini). Va
    bene qualunque affaccio verso la Caldera, da Fira verso Oia,
    camminando e cercando magari un angolino solitario: ce ne sono! Io
    pero' ho apprezzato anche il tramonto dalla parte sud (Monolithos,
    Akrotiri), in assoluta solitudine e guardando verso le luci di Oia,
    Imerovigli, Firostefani e Fira dalla parte opposta dell'isola.



    Anche a Santorini vi
    consiglio lo scooter: strade ottime e distanze ridotte, niente
    problemi per parcheggiare.


    Non so le tue date, ma
    Santorini e Milos sono collegate dal traghetto tradizionale della
    Zante Ferries e dagli aliscafi della Sea Jet (solo passeggeri) e
    della Superjet. Puoi controllare gli orari su questo sito, che ti dà
    anche la proiezione settimanale: https://www.gtp.gr/RoutesForm.asp


    Per altre domande,
    siamo qui
  13. atena82
    , 4/4/2017 09:58
    Ciao a tutti,

    per la prima volta questa estate io e il mio ragazzo andremo in Grecia. Abbiamo preso i voli per Santorni (da venezia) partenza il 26 giugno ritorno il 6 luglio. Dormiremo una notte a Santorini, poi pensiamo di passare una settimana a Milos e infine rientremo a Santorini per altre 2 notti.

    Vi chiedo consigli....su tutto!! Trasporti per esempio: non ci fidiamo del motorino/scooter ma non vogliamo noleggiare un auto per tutto il periodo...i mezzi di trasporto pubblici sono frequenti? E' possibile girare anche in bici a Milors?

    Cose da vedere....cosa non possiamo perdere?
    Il tramonto a santorini....da dove vederlo?
    Il traghetto per Milos: ho visto che vi è praticamente solo una linea che lo tratta...me lo confermate?

    Vi ringrazio tantissimo
    Elisa
  14. Strange62
    , 4/4/2017 08:45
    Grazie @ fabio.
  15. fraweb
    , 3/4/2017 13:57
    Ciao a tutti, penso che la decisione finale per le mie vacanze di Agosto sia SKOPELOS e qualche giorno un bis a Skiathos.
    A SKOPELOS vorrei soggiornare nella zona della Chora e dintorni (non nella Chora vecchia), mi sapete indicare un bell'appamentino con angolo cottura, pulito e confortevole, preferibilmente con veranda privata?
    Grazie mille,
    France
  16. fabioc27
    , 3/4/2017 10:36
    @strange
    confermo Kallamakia di artemisia,
    ascolta il consiglio di Emiliano per Kikis, la tavrena è bellissima e la caletta anche!
    Ad Ano Mera si mangia bene e si spende meno di Mykonos town questo si sa... noi ci siamo trovati benissimo da Fisherman nella piazzetta principale.