1. Grecia e Isole della Grecia

    di , il 3/5/2008 16:45

    Le Guide per Caso delle isole greche sono Puccy e Artemisia59!

  2. fedros77
    , 22/6/2018 18:37
    Ciao..andrò a Rodi dal 28 giugno al 3 luglio..ancora non abbiamo prenotato l'albergo.! Di sicuro abbiamo il volo (Pisa-Rodi) e l'auto a noleggio! Stavamo valutando di passare le prime due notti a Faliraki (che mi pare più economica), veramente preferivamo Lindos! Comunque vogliamo dare la prevalenza al mare!!!!! Cosa mi consigliate? Ovviamente non vogliamo chiedere un mutuo per questi 5 giorni (il 3/7 partiamo alle 13!!)
  3. liaebeppe
    , 19/6/2018 22:14
    Poche riflessioni sull’ultimo mio viaggio in Grecia: Lefkada
    e costa Epiro da Igoumenitsa a Preveza. Volo su Corfù, traghetto su
    Igoumenitsa, noleggio macchina per raggiungere Lefkada. Questo inverno quando l’ho organizzato ho ritenuto che
    questo fosse il modo più veloce anche se tortuoso in quanto ad inizio giugno
    non ci sono ancora voli diretti su Preveza.



    Lefkada: verdissima e con un mare nella parte ovest, penso
    con un colore unico (forse vagamente la “laguna blu” di Comino); purtroppo
    Gialos non ho potuto vederla in quanto strada chiusa per lavori (non so da quando e per quanto),
    Egremi come sapevo non più agibile dal terremoto di 2 anni fa e anche la strada
    è in completo rifacimento e quindi non si arriva neanche a vederla dall’alto.
    Milos bellissima e la più vivibile: avevo letto notizie sul sentiero che da
    Agios Nikitas porta alla spiaggia: durata 1 ora e faticosissimo; ho controllato
    con orologio e sono effettivi 15 minuti di sentiero abbastanza faticoso ma la
    durata è breve e quindi tranquillamente fattibile (magari non con le infradito
    come ho visto fare); se non ci si ferma all’inizio della spiaggia ma si
    raggiunge l’estremità a sinistra ci vogliono altri 15 minuti. Porto Katsiki:
    bellissima ma invivibile in quanto arrivano decine di barche che scaricano
    fiumi di persone. Agiofyli: da Vasiliki volendo si può anche arrivare in
    macchina ma il parcheggio era chiuso e quindi bisogna lasciarla abbastanza
    prima sulla stradina e sinceramente per me conviene andare a piedi in 45 minuti
    (se non si vuole andare con il taxi boat); la baia è bellissima ma sovra
    affollata; per vederla a mio modo sono ritornata all’alba ma purtroppo a
    quell’ora non arriva il sole che illumina l’acqua dando vita ai colori
    fantastici. A sud una serie di baie belle e organizzate. Il lato est dà l’idea
    di lago o laguna. L’interno bello, verdissimo con strade strette e bisognose di
    manutenzione. Tanto turismo già in questo periodo prevalentemente dei paesi est
    Europa. Molti fiori e tutto sommato con buone indicazioni stradali, abbastanza
    pulita e ordinata.



    Ritornando a Igouminitsa ho potuto visitare le sorgenti
    dell’Acheronte: posto suggestivo; non sono entrata in acqua per paura di
    cadere; ho fatto il sentiero che costeggia e dove termina inizia un sentiero
    che porta in quota perpendicolarmente al fiume fino a poterlo riavvicinare dove
    ci sono 2 ponti che lo travalicano; qui ci sono delle roccie bianche levigate
    dall’acqua con forme fantastiche; il sentiero non l’ho fatto tutto in quanto non
    ci sono indicazioni sulla lunghezza ma presumo da un unico cartello trovato di
    essere arrivata quasi al termine dove non so se ci sia una cascata o la
    sorgente. Ho camminato per circa 1 ora in andata e altrettanto per il ritorno;
    sentiero bello e facile in quanto gran parte in quota se si esclude il pezzo in salita
    e in discesa per raggiungere la quota. Ho visto poi la zona tra Parga e Sivota:
    belle baie, acqua bella però facevo la considerazione pensando anche alle
    ultime isole viste questa primavera che acqua pulita è veramente rara da
    trovare; un vero peccato perché ovviamente gli scarichi stanno rovinando tutto.



    Anche questa una bella vacanza greca e una soddisfacente
    esperienza.
  4. liaebeppe
    , 18/6/2018 21:10
    @PuccyE' sempre bello vederti tornare sul forum. Tempo fa (forse ti è sfuggito) ti avevo chiesto se potevi darmi qualche informazione (le solite tue perle) delle isole del golfo Saronico. Naturalmente quando hai un pò di tempo,
    Grazie infinite
    Lia
  5. puccy
    , 15/6/2018 23:43
    @LIAEBEPPE .. ciao Lia, grazie dei tuoi sempre preziosi feedback :-) sono veramente contenta che Nikos e Maria siano in buona salute e ti ringrazio davvero di avermi dato loro notizie. Il profumo del loro orto giardino, il risogalo di Maria, il latte di capra appena munto, i micetti e l'atmosfera di quella famiglia è il ricordo più bello che ho di Astipalea. Mi lascia invece stupita la questione delle mosche a Donoussa... davvero un fenomeno inusuale, proprio in Grecia dove sono rare pure le zanzare .. sicuramente con la prima folata di Meltemi spariranno :-) ... santo Meltemi !!!!
  6. puccy
    , 15/6/2018 23:30
    @ARTEMISIA .. io e te come Castore e Polluce :-)



  7. puccy
    , 15/6/2018 23:26
    @ Ferragus @Micabo GRAZIE RAGAZZI !!! auguri sempre graditissimi !!!! e sempre gran piacere ritrovarvi :-)
  8. artemisia59
    , 15/6/2018 13:55
    Tranquilla. Da Argostoli a Myrthos arrivi in meno di un'ora. Poi per Agia Efimia un'altra mezz'oretta.Per gli alloggi, prova con la prenotazione diretta, mandando qualche mail. Qui trovi qualcosa: http://www.cefaloniagrecia.com/cefalonia-studios.htm
  9. SIMABA
    , 15/6/2018 12:34
    grazie :-) ...Sinceramente le spiagge sabbiose, se meno meritevoli, si possono anche evitare :cool: ci ingegneremo a fare castelli di sassetti :felix: .
    Effettivamente stavamo cercando base zona Agia Efimia ma sembrano essere rimaste disponibili solo sistemazioni molto costose.
    Da Argostoli è comunque fattibile arrivare a Myrtos o zona Agia Efimia avendo la ns macchina?
    Grazie anche per la dritta di Zante! Andiamo subito a leggere il tuo diario
  10. artemisia59
    , 14/6/2018 16:58
    @SIMABA



    Una
    settimana a Cefalonia ed una a Zante direi che vanno bene. Non ci
    aggiungerei Lefkada, perché la vedreste poco e male, togliendo tempo
    alle altre isole.




    Da
    Brindisi mi
    sembra di capire che
    sbarcherete direttamente a Cefalonia , quindi al porto di Sami.
    Cefalonia è un’isola piuttosto grande, per cui mantenendo una sola
    base, gli spostamenti sono importanti,
    anche se non impegnativi. Le strade sono buone. Sami stessa potrebbe
    essere una base, (con Antisamos vicinissima) o anche Agia Efimia, più
    carina ,leggermente più a nord e comoda per le numerose calette
    lungo la strada, per la poca distanza da Myrthos, Assos e Fiskardo.
    Mantenendovi ad est siete comunque un po’ distanti sia da
    Argostoli, Lassi, la penisola di Lixouri e le spiagge sabbiose del
    sud che, sebbene meno affascinanti, potrebbero anche essere utili con
    una bambina piccola. Considerate che le spiagge più rinomate
    (Myrthos, Petani, Antisamos, le calette di Agia Efimia, sono di
    ciottoli. Nella penisola di Lixouri troverete sabbia nella spiaggia
    rossa di Xi, lunghissima. Vicino ad Argostoli, zona Lassi, ci sono le
    due spiagge confinanti (di sabbia) di Makris Gialos e Platis Gialos,
    molto belle ma piccole e molto frequentate.Sabbioso poi è tutto il
    sud, tra Lourdata e Skala, in una zona ricca di alberghi stile
    romagnolo.




    In
    sostanza, se vuoi fare meno strada possibile ti consiglierei di
    spezzare il soggiorno tra Sami o Agia Efimia e Argostoli. Argostoli è
    una cittadina molto adatta ai bimbi: la sera diventa pedonale, molto
    tranquilla, e si possono vedere le numerose grandi tartarughe
    acquatiche che vengono a mangiare vicino alle barche dei pescatori.
    Se
    non vuoi spezzare, farei ad Argostoli l’intero soggiorno.




    Il
    traghetto per Zante si prende a Pessada, punta sud di Cefalonia. Ce
    n’era uno alle 8 del mattino, e uno alle 18. I biglietti si fanno
    sul posto, da un signore seduto vicino al traghetto. Riguardo Zante,
    ti allego il mio diario, dove scorrendo trovi verso la fine una
    descrizione piuttosto accurata dell’isola e delle sue spiagge. Tra
    l’altro ci sono arrivata proprio da Cefalonia:
    http://www.maldigrecia.it/2015/09/ionie-ed-epiro-vertigini-e-suggestioni.html



    Non
    so se poi dovrete tornare a Cefalonia per il traghetto per Brindisi,
    oppure l’avete diretto da Zante, o da Patrasso. Le opzioni sono
    varie.




    Se
    hai altre domande (come credo) siamo qui :)
  11. SIMABA
    , 14/6/2018 12:48
    Stiamo organizzando una vacanza ad agosto (2 settimane) a Cefalonia e Zante (se ce la facciamo magari una capatina a Lefkada ci piacerebbe). Per adesso abbiamo fissato solo i traghetti andata e ritorno da Brindisi (compreso macchina). Non abbiamo idee di come ottimizzare i tempi a ns disposizione, punto strategico dove alloggiare, le spiagge da non mancare. Siamo in 3 (di cui 1 è la ns pupattola di 3 anni). Consigli, consigli, consigli?
  12. spidydyane
    , 11/6/2018 21:55
    Grazie mille !

    Letta risposta solo ora.....

    Vi racconteremo.

    Ciao da Salvatore e Sabrina
  13. artemisia59
    , 11/6/2018 16:27
    @spidydyane



    Ahahah,
    4 giorni a Creta… Fai onore al nickname… Non è facile, perché
    se foste interessati solo all’archeologia, vi direi di restare un
    giorno ad Heraklion per visitare il Museo Archeologico, poi spostarvi
    a Cnosso, infine visitare i paesi di Rethymno e Chania sulla costa ad
    ovest di Heraklion. Sicuramente non è il caso di allontanarsi più
    di tanto, per cui, semplicemente prendendo la strada litoranea veloce
    da Heraklion, potete spingervi fino a Kissamos, visitando in itinere
    Retymno e Chania, per poi fare qualche giorno di mare tra Balos
    (fattibile in auto o con i traghetti dal porto di Kissamos),
    Falassarna ed Elafonissi, tutte fattibili con base Kissamos. Gli
    alberghi li troverete senza problemi lungo il viaggio, oppure
    potreste fin da ora prenotare la prima notte ad Heraklion o anche a
    Chania, se avete voglia di mettervi subito in marcia. La serata a
    Chania è semplicemente deliziosa. Poi mercoledì, giovedì e venerdì
    3 notti a Kissamos per il mare, sabato ultima notte ad Heraklion per
    il volo il giorno dopo. Nel ritornare ad Heraklion il sabato, potete
    fermarvi a Retymno, o anche fare una breve deviazione per il palazzo
    di Cnosso, oppure spendere qualche ora al Museo di Heraklion. Secondo
    i vostri interessi. Viaggio veloce, risposta veloce, itinerario
    basico :-)
  14. spidydyane
    , 11/6/2018 16:01
    Ciao, scusateci per la richiesta last minute: con mia moglie abbiamo prenotato poco fa, decidendo all'ultimo momento per suoi problemi di ferie, un volo per Creta + noleggio auto, arriviamo all'aeroporto Kazantzakis domani pom h 17 e ripartiamo domenica alle 10.
    Se non chiediamo troppo, ci potete suggerire un valido itinerario per assaggiare un po' l'isola in questi pochi giorni, magari alternando belle spiagge con zone interne ?

    Altrimenti ci potreste almeno consigliare su come trovare le sistemazioni per dormire, tenendo presente che preferiremmo stare in una casa privata o un b&b ?

    Grazie mille !

    Salvatore e Sabrina
  15. artemisia59
    , 9/6/2018 14:28
    Grazieeeeeeeeeeeee e... che memoria, ragazzi!!! :nworthy:
  16. micabo
    , 9/6/2018 00:46
    @puccy @artemisia:

    AUGURI alle migliori Guide per caso che uno può desiderare!!!!!
    il tempo è sempre più scarso e purtroppo sono assente da parecchio, ma quando posso un salto qui lo faccio sempre ed in occasione dei vostri compleanni non potevo mancare!!!!
    ne approfitto per aggiornarvi: settembre 7gg tinos, 7gg andros e 2 di amarcord a syros!

    buona progettazione e buon viaggio a tutti
    e ancora auguri!!!!!!