1. Toc Toc Redazione

    di , il 31/12/2010 00:00

    **Forum Evergreen**

    Per segnalare problemi, chiedere, proporre in tempo quasi reale.

    All'altro capo del filo i redattori di Turisti per Caso.

  2. davovad
    , 12/9/2011 17:01
  3. BIodich
    , 11/9/2011 16:43
    Salve,

    è la prima volta che scrivo sul sito, spero di aver trovato lo spazio giusto...il mio desiderio è di comunicare con la redazione per chiedere un consiglio e/o un aiuto che ha carattere piuttosto urgente: sono giornalista free-lance e con molto ritardo (nel senso che ho saputo tardi del Premio) ho deciso di partecipare al Mare Nostrum Award indetto dalla Grimaldi Lines. Entro il 15/9, quindi tra meno di una settimana, devo pubblicare un pezzo che sto ultimando sui monitoraggi dei cetacei nel Tirreno Meridionale grazie alla collaborazione della Compagnia di Navigazione Grimaldi. Solo che ho un problema: a pochi giorni dalla scadenza non riesco a piazzare l'articolo! Il problema è che i giornali e le riviste per cui scrivo di solito sono di moda, molto di settore insomma, quindi cerco un quotidiano o una rivista online di turismo o trasporti che abbiano però anche il riferimento cartaceo. Finora non ho trovato nessuno, poi si sa che in questo Paese se non conosci o non hai raccomandazioni è difficile pubblicare sui quotidiani nazionali. Io poi ho poco tempo a disposizione! Mi spiacerebbe rinunciare alla partecipazione, anche perché ho perso un sacco di tempo dietro all'articolo e ci tengo anche all'argomento. Potete aiutarmi? Grazie mille Barbara
  4. porpat52
    , 11/9/2011 07:42
    Ho provato ad inserire il mio diario di viaggio ma il sistema dopo alcuni messaggi di errore relativi alle destinazioni che non ritrova tra le keyword da associare, al terzo tentativo mi ringrazia per l'invio ma mostra anche uno spazio completamente bianco per il diario inviato.

    Che fare? il diario è stato regolarmente inviato e lo state valutando?

    Ho forse inviato una enorme pagina bianca e quindi devo riprovare?

    Come comportarmi con le keyword?

    Grazie

    porpat52
  5. Turisti Per Caso.it
    , 9/9/2011 13:37
    Ciao Perla, lancia una nuova discussione a tema sul nostro sito, così gli altri turistipercaso che hanno avuto a che fare con esperienze simili alla tua possono dirti come si sono comportati.

    Puoi lanciare un nuovo topic compilando questa scheda: http://turistipercaso.it/forum/b/1/add/

    Grazie
  6. agostini
    , 7/9/2011 09:00
    Buongiorno,mi chiamo Perla e sono appena rientrata da Creta:ho un problema con il Tour Operator(I viaggi del turchese)e l'Agenzia Viaggi(Vivere e viaggiare di Limbiate):posso chiedere qui come comportarmi?

    Ho prenotato 2 SETTIMANE con figli e amici(fra cui una bimba di 1 anno e 2 anziani ultrasettantenni),ma solo poco prima della partenza,ben dopo aver saldato il viaggio,scopro che arrivo al villaggio il martedì alle 22(con"cena"fredda)e riparto il martedì alle 4(con sveglia e"colazione"alle 3!!!!):in pratica perdiamo(in totale 8 persone)una intera giornata di vacanza,senza contare i disagi degli orari!!!

    Contattata l'Agenzia Viaggi,mi dice di rivolgermi al rappresentante in loco del Tour Operator,tale Fabiana,che mi dice"se non ti stava bene,potevi non firmare il contratto:rivolgiti all'Agenzia Viaggi...."!

    Peccato che il contratto era firmato,E SALDATO,parecchio prima di sapere gli orari!!!!!!!!!!!

    Come ultimo appunto,vorrei sapere,perchè hanno applicato l'"adeguamento carburante",che già di per sè è illecito,anche al bambino,che avrebbe dovuto pagare una"quota fissa"ed all'infant che avrebbe dovuto viaggiare gratis.

    Spero mi rispondiate a breve,perchè vorrei avviare il ricorso

    Grazie

    Perla
  7. Turisti Per Caso.it
    , 6/9/2011 14:37
    Abbiamo ricevuto tutto ma la coda dei diari di viaggio che sta arrivando al sito post-vacanze estive è sterminata, provvediamo appena possibile!

    Grazie
  8. roberto66
    , 4/9/2011 12:36
    ciao,

    per cortesia mi potete dire se il diario che vi ho mandato (india del sud info tecniche e non solo) è in fase di valutazione da parte vostra, oppure devo rivederlo e correggerlo in qualche parte ?

    grazie

    ciao
  9. BETTI75
    , 2/9/2011 20:42
    Spett.le redazione ho trasmesso una segnalazione di errore nel mese di luglio relativa alla pubblicazione del mio diario di viaggio sul Madagascar. In data 29/07/2011 ho riportato su questo forum le parti che con la pubblicazione sono state dimenticate.
    Chiedo la cortesia, se possibile, di inserirle.
    Spero che le vacanze, anche per voi, siano trascorse serenamente,
    Ringrazio anticipatamente per l'attenzione.

    Cordiali saluti
  10. Turisti Per Caso.it
    , 2/9/2011 14:50
    Dimenticavo, Davo ho girato la tua segnalazione sul messaggio pubblicitario ambiguo, vediamo di rimuoverlo prima possibile
    Grazie
  11. Turisti Per Caso.it
    , 2/9/2011 11:20
    Giulia, mandaci le info corrette a redazione@turistipercaso.it e aggiorniamo noi la segnalazione

    Terri&Maggie, lancia un nuovo messaggio nella sezione forum-bacheca, trovi il link per aprire una nuova discussione a destra rispetto all'elenco delle discussioni già aperte
  12. lajulie2
    , 1/9/2011 09:00
    Gentile Silvia,
    ho appena postato un indirizzo su "Io ci sono stato" relativo al B&b Sotto il vulcano (Nicolosi), ma ho sbagliato ad inserire il costo a persona (ho messo quello della camera doppia). E' possibile modificare l'informazione?
    Ti ringrazio,
    Giulia
  13. Terry e Maggie
    , 1/9/2011 08:42
    Ciao a tutti!!!Innanzitutto scusatemi se ho postato nel posto sbagliato...ma non ho proprio capito come si fa..potete aiutarmi? O nel caso spostiate la discussione avvisarmi?
    Ho bisogno del vostro aiuto!!!! E di un consiglio su come comportarmi...spero di trovare qui qualche avvocato o qualche turista esperto che possa dirmi cosa fare!!!!
    Sono da poco tornata da un viaggio fai da te in Spagna!
    Ho prenotato da sola il volo di andata e ritorno direttamente dalla compagnia aerea: l' Iberia..
    All'andata tutto bene,il problema si è verificato al mio ritorno in Italia,
    Sarà stata colpa di uno scalo di troppo,ma al ritorno in Italia del mio bagaglio neanche l'ombra!!!
    Sono andata così all'ufficio bagagli smarriti,mi hanno redatto un modulo e mi hanno chiesto di aspettare qualche giorno invitandomi a non telefonare perchè tanto sarebbe stato inutile poichè mi avrebbero chiamato loro in caso di ritrovamento del bagaglio!!!
    Sono passati 6 giorni e nessuna notizia...a questo punto cosa mi consigliate di fare??? Chiamo l'aereoporto? La compagnia aerea? (L' Iberia ha una tariffazione 199 !!!!).
    Oppure seguo il loro consiglio e aspetto una chiamata?
    Intanto però vorrei inviare una raccomandata a/r per andare sul sicuro...sapreste dirmi a quale indirizzo inviarla???Nel sito non lo trovo!!!
    Inoltre fino a quando ho tempo per ottenere un risarcimento?
    In alcuni siti ho letto 7 giorni(quindi dovrei fare tutto entro oggi!)..in altri 21 giorni...in altri 40...
    Mi consigliate di fare tutto da sola o dovrei rivolgermi ad un avvocato? In questi casi quanto costerebbe?
    Altrimenti pensavo a qualche associazione di consumatori...ne conoscete qualcuna cui affidarsi? Ne esistono di tantissime e non saprei quale scegliere!!! Davvero offrono assistenza legale gratuita? E quindi potrebbero assistermi nell'intera vicenda? Avete esperienza diretta con qualcuna di queste che potreste consigliarmi o sconsigliarmi?
    Infine mi affligge un altro dubbio: Nel modulo che mi hanno dato in aereoporto è scritto che dovrei allegare una lista dettagliata del contenuto del bagaglio (oltre che copia del biglietto aereo,della ricevuta del bagaglio e del P.I.R.)....ma non ho capito: oltre a questa lista dovrò fornire in futuro anche gli scontrini fiscali attestanti l'acquisto degli oggetti che avevo nel bagaglio? Dunque scontrini fiscali precedenti la mia partenza??? Ovviamente non li possiedo per ogni oggetto presente!!!
    Non ho capito se invece devo allegare anche gli scontrini di quello che sono stata costretta a comprare in questi giorni in Italia per rimediare alla mancanza degli oggetti presenti nel bagaglio! Ovviamente avendolo perso al mio rientro a casa,molti oggetti non sono stata costretta a ricomprarli (ad esempio a casa avevo altre magliettine di scorta,quindi non è stato necessario correre ai ripari come se fosse accaduto durante la vacanza all'estero!!!), tuttavia la perdita del bagaglio costituisce per me un grave disagio morale ed economico,perchè mi mancano oggetti ai quali ero legata affettivamente, ed anche economicamente...perchè se il bagaglio non tornerà a casa sarò costretta ad affrontare una spesa non preventivata per ricomprare molte delle cose che vi avevo dentro e che mi servivano...oppure sarò costretta a privarmi di oggetti che avevo già acquistato perchè nell'impossibilità economica di acquistarli nuovamente!!!
    Ho letto anche che la loro responsabilità è limitata...che vuol dire? Per quali categorie di oggetti sono disposti a ripagarmi? E per quali no?Alcuni oggetti che vi avevo sono anche di un certo valore economico,ad esempio navigatore,pc portatile,ecc.
    Fa differenza avere acquistato prima del volo un'assicurazione? E' un vantaggio o uno svantaggio? Il rimborso spetta alla compagnia aerea o all'assicurazione? E io comunque a chi dei due devo rivolgermi?
    La compagnia assicurativa credo sia la axa assistance-serviberia despegando.
    Inoltre devo scrivere tutto in Spagnolo,o va bene anche in Italiano? Esiste un modulo,un qualcosa di pre-compilato che potrei usare o devo scrivere tutto a modo mio?
    Grazie,e scusate per la lunghezza del messaggio!
    Spero che possiate aiutarmi!!!
    -----------------------

    Help:Bagaglio perso!!!
    Ciao a tutti!
    Più di una settimana fa vi chiedevo consiglio per la prenotazione di un volo per la Spagna!
    Eccomi qua al ritorno a chiedervi consiglio su come farmi risarcire per questo volo!!!!
    La prenotazione è andata bene...direttamente con la compagnia Iberia...il viaggio di andata tutto ok...il problema si è verificato al mio ritorno in Italia!!!
    Sarà stata colpa di uno scalo di troppo,ma al ritorno in Italia del mio bagaglio neanche l'ombra!!!
    Sono andata così all'ufficio bagagli smarriti,mi hanno redatto un modulo e mi hanno chiesto di aspettare qualche giorno invitandomi a non telefonare perchè tanto sarebbe stato inutile poichè mi avrebbero chiamato loro in caso di ritrovamento del bagaglio!!!
    Sono passati 6 giorni e nessuna notizia...a questo punto cosa mi consigliate di fare??? Chiamo l'aereoporto? La compagnia aerea? (L' Iberia ha una tariffazione 199 !!!!).
    Oppure seguo il loro consiglio e aspetto una chiamata?
    Intanto però vorrei inviare una raccomandata a/r per andare sul sicuro...sapreste dirmi a quale indirizzo inviarla???Nel sito non lo trovo!!!
    Inoltre entro quando devo inviare una raccomandata per ottenere un risarcimento?
    In alcuni siti ho letto 7 giorni(quindi dovrei fare tutto entro oggi!)..in altri 21 giorni...in altri 40...
    Mi consigliate di fare tutto da sola o dovrei rivolgermi ad un avvocato? In questi casi quanto costerebbe?
    Altrimenti pensavo a qualche associazione di consumatori...ne conoscete qualcuna cui affidarsi? Ne esistono di tantissime e non saprei quale scegliere!!! Davvero offrono assistenza legale gratuita? E quindi potrebbero assistermi nell'intera vicenda? Avete esperienza diretta con qualcuna di queste che potreste consigliarmi o sconsigliarmi?
    Infine mi affligge un altro dubbio: Nel modulo che mi hanno dato in aereoporto è scritto che dovrei allegare una lista dettagliata del contenuto del bagaglio (oltre che copia del biglietto aereo,della ricevuta del bagaglio e del P.I.R.)....ma non ho capito: oltre a questa lista dovrò fornire in futuro anche gli scontrini fiscali attestanti l'acquisto degli oggetti che avevo nel bagaglio? Dunque scontrini fiscali precedenti la mia partenza??? Ovviamente non li possiedo per ogni oggetto presente!!!
    Non ho capito se invece devo allegare anche gli scontrini di quello che sono stata costretta a comprare in questi giorni in Italia per rimediare alla mancanza degli oggetti presenti nel bagaglio! Ovviamente avendolo perso al mio rientro a casa,molti oggetti non sono stata costretta a ricomprarli (ad esempio a casa avevo altre magliettine di scorta,quindi non è stato necessario correre ai ripari come se fosse accaduto durante la vacanza all'estero!!!), tuttavia la perdita del bagaglio costituisce per me un grave disagio morale ed economico,perchè mi mancano oggetti ai quali ero legata affettivamente, ed anche economicamente...perchè se il bagaglio non tornerà a casa sarò costretta ad affrontare una spesa non preventivata per ricomprare molte delle cose che vi avevo dentro e che mi servivano...oppure sarò costretta a privarmi di oggetti che avevo già acquistato perchè nell'impossibilità economica di acquistarli nuovamente!!!
    Ho letto anche che la loro responsabilità è limitata...che vuol dire? Per quali categorie di oggetti sono disposti a ripagarmi? E per quali no?Alcuni oggetti che vi avevo sono anche di un certo valore economico,ad esempio navigatore,pc portatile,ecc.
    Fa differenza avere acquistato prima del volo un'assicurazione? E' un vantaggio o uno svantaggio? Il rimborso spetta alla compagnia aerea o all'assicurazione? E io comunque a chi dei due devo rivolgermi?
    La compagnia assicurativa credo sia la axa assistance-serviberia despegando.
    Inoltre devo scrivere tutto in Spagnolo,o va bene anche in Italiano? Esiste un modulo,un qualcosa di pre-compilato che potrei usare o devo scrivere tutto a modo mio?
    Grazie,e scusate per la lunghezza del messaggio!
    Spero che possiate aiutarmi!!!
  14. davovad
    , 31/8/2011 23:14
    Com'è possibile che è un anno che risulto essere il milionesimo visitatore?

    Ma che razza di marketing è questo? Ma non si rendono conto che sono ridicoli? E anche voi per ospitare una simile spazzatura di pubblicità nel vostro sito?
  15. Turisti Per Caso.it
    , 31/8/2011 16:42
    Laura, pubblicato!

    Atena, aggiornato!

    Buon pomeriggio,

    Silvia
  16. Silvia's Trips
    , 30/8/2011 08:17
    Ciao Silvia,

    Puoi cambiare il messagio di presentazione del forum di Parigi con questo? Ho solo aggiornato le tariffe... grazie!

    Per visitare la città, consiglio sempre di comprare i carnets da 10 biglietti e camminare il più possibile! Parigi è grande, ma ci sono quartieri interi fattibili a piedi e molti itinerari imperdibili. La metropolitana è molto rapida e pratica quando e se si ha fretta, ma non ideale per scoprire ed apprezzare le bellezze in superficie... Ecco comunque alcune informazioni sul come spostarsi con i mezzi pubblici a Paris...

    Da e per Orly: Orlybus da Denfert R. = 6.90€; oppure Orlyval da Antony = 8.30€ e da Paris (navetta + RER B)= 10.75€

    Da e per CDG: Roissybus da Opéra = 10€; oppure RER B dal centro = 9.10€

    Biglietto T+: valido per tutta la zona 1, in metro, autobus, RER, tram e funicolare di Montmartre = 1.70€

    Carnet da 10 T+ = 12.50€

    Biglietto Mobilis: per tutta la giornata = 6.30€ per zone 1-2; 8.40€ per 1-3 ; 10.40€ per 1-4; 14€ per 1-5

    Ticket Jeunes WE: forfait giornaliero per sabato, domenica e festivi, se avete meno di 26 anni = 3.50€ per zone 1-3; 7€ per 1-5; 4.40€ per 3-5

    Paris Visite : forfait giornaliero per 1, 2, 3 o 5 giorni consecutivi, offre sconti sull’acquisto dei biglietti d’entrata a molte mostre temporanee e non e per la visita di Bastille/Garnier, sui biglietti dei bateaux-mouches e dell’Open Tour in autobus, sui biglietti d’entrata a Disneyland e alla Villette e anche sullo shopping alle Galeries Lafayette. 1 giorno = 9.30€ per zone 1-3 e 19.60€ per 1-5; 2 giorni = 15.20€ e 29.90€; 3 giorni = 20.70€ e 41.90€; 5 giorni = 29.90€ e 51.20€ (ovviamente potete combinare una o più giornate con zona 1-3 e un’altra con zona 1-5 se prevedete Versailles o altre gite fuori porta...)

    Navigo Decouverte: una tessera nominativa con fototessera e un pass con microchip sul quale viene caricato il forfait settimanale, che si acquista agli sportelli di qualsiasi fermata del metro e che vale sempre dal lunedì alla domenica (dal lunedì al giovedì si vende il forfait per la settimana in corso e dal venerdì alla domenica quello per la settimana successiva). Zona 1-2 = 18.85€; 1-3 = 24.50€; 1-4 = 29.80€; 1-5 = 33.50€<?xml version='1.0' encoding='utf-8'?>

    Gli itinerari si possono calcolare sul sito www.ratp.fr. Basta inserire stazione o indirizzo di partenza e d'arrivo. Calcola tempi, suggerisce percorsi e permette di stampare le cartine delle varie zone.

    Bon voyage !