1. Syrian way

    di , il 28/10/2004 00:00

    Salve a tutti!!

    Sono una giovane ragazza che ha deciso, insieme ad un'impavida amica, di intraprendere un viaggio in Syria. L'emozione è tanta a pensare di vedere la Terra dell'antica cività Mesopotamica... Ma con i tempi che corroro un po' di timore c'è...

  2. Turista Anonimo
    , 29/7/2005 00:00
    Ciao,
    volevo informazioni su costi per la Siria: cibo, alberghi, trasporti...e anche altri tipi di informazioni.
    Se sapete qualcosa, fatemi sapere...pensavo di partire questo autunno. Ciao e grazie.
  3. Turista Anonimo
    , 19/7/2005 00:00
    ciao. andrò in Siria a fine agosto/settembre. volevo sapere se qualcuno è stato a Mar Musa a nord di Damasco, venendo da Maalula e pensa che sia possibile raggiungere il Monastero a piedi con dei bagagli appresso. Inoltre, è' il caso di fermarsi a pernottare a Mar Musa o è possibile in giornata visitare Seydnayya, Maalula e Mar Musa, tornando la sera a Damasco?
    ci sono suggerimenti per pernottamenti buoni, ma non troppo costosi, con aria condizionata, a Damasco, Aleppo e Palmira? Grazie a tutti
  4. Alex Petrelli
    , 5/7/2005 00:00
    Ciao, quest'estate volevo andare in siria, ci sarebbe un amico che mi ospita... cerco un volo economico però.. sapere consigliarmi qualche compagnia aerea che serve la siria e che fa buoni prezzi?
    Saluti a tutti, Ale
  5. Luigi t. 1
    , 30/6/2005 00:00
    Ciao Laura
    vado a Damasco per lavoro ogni 2 settimane circa ...... tranne a luglio e agosto, 40/45° all'ombra sono normali e inoltre Damasco è a 800 mt. sul livello del mare
    valuta te, la Syria è meravigliosa e i Siriani sono cortesi e generosi oltre ogni aspettativa.
    Per viaggiare senza problemi ti consiglio aprile e ottobre. Se vuoi altre informazioni lascia un messaggio nel forum. CIAO
  6. Stefano Longo
    , 28/6/2005 00:00
    Sono stato in Siria da solo lo scorso aprile, per circa un mese, senza nulla di particolare da fare (insomma, sono andato lì per "cazzeggiare").
    Ho girato abbastanza, sempre prendendo bus o taxi collettivi "di linea", o il treno, in un caso, e prenotando in anticipo gli alberghi al telefono. Non so come possa essere la vacanza per delle donne; io mi sono sempre mosso con tranquillità, e non mi sono mai trovato in situazioni che mi abbiano intimorito.
    Detto questo, posso dire che Damasco, una volta che ci si adatta al casino come unica regola, è una città stupenda, che succede spesso di rimanere stupiti da piccole gentilezze impreviste (persone che ti si avvicinano per donarti qualche cosa, ovviamente senza chiedere nulla in cambio; e quando mai succede una cosa del genere in Italia?) e che comunque può essere difficile comunicare, visto che pochi sanno l'inglese (ma pochi non significa nessuno).
    Spesso è pure difficile trovare delle indicazioni che non siano scritte in arabo.
    I miei passatempi preferiti erano l'hammam, il narghilé, i banchetti di succhi di frutta (non ho riscontrato alcun rischio sanitario).
    Non ho cercato la vita notturna, quindi non saprei dire nulla sul tema "divertimento".
    In aprile era già molto caldo, non so se agosto sia più mite (ne dubito, ovviamente).
    Aggiungo che la Siria è un paese veramente economico; insomma è un viaggio che secondo me va fatto da soli, senza appoggiarsi ad agenzie e sapendosi adattare alla cultura diversa.
    Difficile (moltissimo difficile) cuccare o avere avventure ma sicuramente un viaggio indimenticabile.
    Ho voluto dire proprio tutto ciò che mi veniva in mente, mi scuso per i dettagli inutili ma ho cercato il resoconto fedele e spero utile per chi sia interessato alla Siria.
  7. Laura C 1
    , 14/6/2005 00:00
    Ciao,in agosto mi picerebbe visitarte la siria qualcuno mi sa' dire qualcosa.E' interessante??
    Ciao
    Laura
  8. Margherita Giorgio
    , 17/4/2005 00:00
    Io e alcune mie amiche abbiamo in programma una vacanza studio in Siria,ma a parte quelle fornite da agenzia viaggi,non ci sono molte informazioni in merito.per cui se qualcuno ha qualche dritta da darci è il benvenuto.E comunque sono ben accetti racconti di viaggio (in particolare su Damasco!)
    grazie!!
  9. Antonio 5
    , 13/11/2004 00:00
    Ciao
    io sono Stato in SIRIA E GIORDANIA nel 2000
    durante il colloquio di CAMP DAVID tra BARAK ARAFAT E CLINTON
    in tutta onesta' io non ho mai avuto nessun problema
    tanto piu' che arrivavo dall'EGITTO e prima ancora da ISRAELE
    Va detto che due donne che viaggiano da sole in medio oriente
    e' una rarita'...
    ma non per questo impossibile...
    DI ragazze ,,, coppie di ragazze che viaggiavano da sole
    e anche didonne che viaggiavano da sole
    ne ho trovate molte..
    sono a vs disposizione nel caso cercaSSE Qualche informaizione nello specifico...
    ho info cmq di 4 anni... fa...
    ciao
    antonio
  10. Giovanni 6
    , 3/11/2004 00:00
    Sono stato in Siria e Giordania da solo e fai da te lo scorso dicembre 2003 : guerra in corso e Saddam arrestato in quei giorni. Mai un'intolleranza, un gesto o frasi scontrose nei miei confronti (in quanto occidentale). Mai. Al contrario tanta cordialità ed una grande sensazione di sicurezza, anche durante le passeggiate notturne in Damasco ed Aleppo. I posti, poi, sono fantastici. Peccato non andarci per timori infondati ...
  11. Marta Andreatta
    , 28/10/2004 00:00
    Salve a tutti!!
    Sono una giovane ragazza che ha deciso, insieme ad un'impavida amica, di intraprendere un viaggio in Syria. L'emozione è tanta a pensare di vedere la Terra dell'antica cività Mesopotamica... Ma con i tempi che corroro un po' di timore c'è...