1. Adozioni

    di , il 4/10/2004 00:00

    Salve, lo spunto per creare questo forum mi è venuto da qualcosa che ho letto sul forum sulle organizzazioni umanitarie: a una coppia è stato negato di adottare, perchè lui è professionista, quindi senza reddito fisso (?). Io vorrei portare il dibattito più in là: perchè è così difficile adottare (non solo in Italia)? Perchè i single e i gay non possono? Posso anche essere d'accordo a dare la precedenza a coppie eterosessuali serene e con un buon reddito, ma siccome le città del terzo mondo sono piene di bambini che vivono per la strada, come si può dire che vivere sul marciapiede, dormire nelle pattumiere, sciogliersi il cervello sniffando colla o benzina, prostittuirsi a dodici anni, sia meglio che essere adottati fuori dai canoni dei benpensanti? Ho visto un orfanotrofio delle suore di Calcutta a Lilongwe, in Malawi. Un centinaio di bambini, due suore, odore di pipì, e tutti che volevano farsi abbracciare. Ho dovuto trattenermi per non piangere. Volevano affetto. Ma gli viene negat

  2. Roberto De la tour 1
    , 4/10/2004 00:00
    Salve, lo spunto per creare questo forum mi è venuto da qualcosa che ho letto sul forum sulle organizzazioni umanitarie: a una coppia è stato negato di adottare, perchè lui è professionista, quindi senza reddito fisso (?). Io vorrei portare il dibattito più in là: perchè è così difficile adottare (non solo in Italia)? Perchè i single e i gay non possono? Posso anche essere d'accordo a dare la precedenza a coppie eterosessuali serene e con un buon reddito, ma siccome le città del terzo mondo sono piene di bambini che vivono per la strada, come si può dire che vivere sul marciapiede, dormire nelle pattumiere, sciogliersi il cervello sniffando colla o benzina, prostittuirsi a dodici anni, sia meglio che essere adottati fuori dai canoni dei benpensanti? Ho visto un orfanotrofio delle suore di Calcutta a Lilongwe, in Malawi. Un centinaio di bambini, due suore, odore di pipì, e tutti che volevano farsi abbracciare. Ho dovuto trattenermi per non piangere. Volevano affetto. Ma gli viene negat