1. PER CHI CI CREDE ANCORA

    di , il 12/4/2007 13:15

    Ciao a tutti,

    Mi chiamo Davide ho 25 anni e sono alla disperata ricerca di un posto di lavoro a New York, voi direte: ecco il solito disperato che vuole togliersi il capriccio degli States, o che crede di poter cambiare la sua vita semplicemente cambiando nazione...

    La situazione è questa, DEVO venire a New York per amore (e anche perchè non mi dispiace l'idea). Da quasi 6 anni stò con una ragazza, ci siamo consciuti il primo giorno di università in Italia e da allora non abbiamo mai smesso di amarci lei ha continuato gli studi e si è laureata mentre, ahimè, io mi sono fermato. Abbiamo sopportato la distanza(siamo di città diverse), ma non appena era possibile lei veniva da me e io andavo da lei, sono stato un anno e mezzo in Spagna e uno in Grecia e lei è stata con me (tornava in italia solo per sostenere gli esami), poi lei è stata In Francia in erasmus e sono andato da lei per più di 6 mesi; poi è partita per il Giappone e io ho pazientato (era troppo complicato e costoso raggiun

  2. davidezzz
    , 12/4/2007 13:15
    Ciao a tutti,
    mi chiamo Davide ho 25 anni e sono alla disperata ricerca di un posto di lavoro a New York, voi direte: ecco il solito disperato che vuole togliersi il capriccio degli States, o che crede di poter cambiare la sua vita semplicemente cambiando nazione...
    La situazione è questa, DEVO venire a New York per amore (e anche perchè non mi dispiace l'idea). Da quasi 6 anni stò con una ragazza, ci siamo consciuti il primo giorno di università in Italia e da allora non abbiamo mai smesso di amarci lei ha continuato gli studi e si è laureata mentre, ahimè, io mi sono fermato. Abbiamo sopportato la distanza(siamo di città diverse), ma non appena era possibile lei veniva da me e io andavo da lei, sono stato un anno e mezzo in Spagna e uno in Grecia e lei è stata con me (tornava in italia solo per sostenere gli esami), poi lei è stata In Francia in erasmus e sono andato da lei per più di 6 mesi; poi è partita per il Giappone e io ho pazientato (era troppo complicato e costoso raggiun