1. Repubblica Dominicana

    di , il 15/5/2006 00:00

    Es la isla mas hermosa que ojos humanos hayan visto

  2. lauragira-sole
    , 18/10/2014 23:13
    Ciao! Mi trovo gia' in Sud America e vorrei andaré un settima nella Rep.Dominicana a trascorrere una settimana di relax , mare caraibico, spiagge bianche..cercando di evitare la massa turística, ma allo stesso tempo non dovendomi accontentare di una spiaggia non tra le piu' belle solo per il fatto di stare lontani dai turisti.

    Non so..

    Cosa mi consigli? Esiste una spiaggia favolosa non troppo costruita e affollata con possibilita' di alloggiare proprio sulla spiaggia? Una via di mezzo insomma :)




    Grazie mille per l'attenzione
  3. yaya.m
    , 30/9/2014 13:59
    Grazie per il consiglio.....valuterò per bene il da farsi!!
  4. Valentina C.
    , 30/9/2014 11:34
    Secondo me in una giornata/serata ti fai un'idea molto limitata sulle bellezze della Capitale - però a voi la scelta. Ti consiglio di leggere questo diario di viaggio di chi ha visitato la Repubblica in lungo e in largo... http://turistipercaso.it/repubblica-dominicana/70942/repubblica-dominicana-un-paese-da-scoprire.html
  5. yaya.m
    , 30/9/2014 10:54
    Ho preso l'Hotel lungo El Conde..così pernotto in piena zona coloniale....dici che non è sufficiente una giornata/serata per dare un'occhiata a Santo Domingo?!
  6. Valentina C.
    , 30/9/2014 10:25
    Si, però a questo punto farei 2 notti a Las Galeras (visiti i dintorni, le altre belle spiagge, le cascate del Limon...) e altre 2 notti a Santo Domingo Capitale per visitare la zona Coloniale, Cattedrale, Pantheon, il Faro a Colon...
  7. yaya.m
    , 30/9/2014 10:17
    Nostra intenzione sarebbe partire da Bayahibe,arrivare direttamente a Las Galeras..pernottare 2/3 notti in loco...e poi ripartire di mattina prestino da Las Galeras per Santo Domingo..arrivare in città...visitarla e pernottare...(il giorno successivo avremmo aereo da aereoporto Las Americas per l'Italia...),che dici?potrebbe andare?Vale la pena passare 3 notti zona Las Galeras?Troppe?Troppo poche?

    Grazie per l'aiuto che ci dai con le tue informazioni preziose...
  8. Valentina C.
    , 29/9/2014 17:34
    Dunque hanno da qualche anno aperto l'autostrada che da Santo Domingo va verso Nord,
    http://www.santo-domingo-live.com/santo-domingo/autopista-santo-domingo-samana.html

    Arrivando da Bayahibe dovresti imboccare l'autostrada per Samanà (che si prende PRIMA di arrivare a Santo Domingo città) - in totale potresti metterci 2 ore - 2 ore e 1/2. Ovviamente dovrai prevedere un pernottamento anche qui....
    Al ritorno invece o fai la strada "vecchia" quindi da samanà vai a Puerto Plata (carina da visitare), procedi verso Santo Domingo, ti fermi a dormire, il giorno dopo visiti la città e verso sera ritorni a Bayahibe.
    Se hai bisogno di altre info, chiedi pure.
  9. yaya.m
    , 29/9/2014 14:43
    Cara Valentina,Grazie per la risposta !

    Quindi con auto a noleggio quale strada dovremmo seguire x arrivare a Las Galeras da Bayahibe seguendo la via più diretta?

    Inoltre vorremmo fare anche un'assaggio della capitale Santo Domingo...una giornata può bastare(pernottando naturalmente in loco)..

    Grazie ancora per l'attenzione e buona giornata!

    Daria
  10. Valentina C.
    , 29/9/2014 14:00
    Ciao Daria,
    Secondo me é meglio affittare la macchina, perché con i mezzi dovresti andare da Bayahibe a La Romana (1/2 ora di viaggio), da La Romana prendere l'espresso per la Capitale Santo Domingo (1 ora di viaggio), dalla Capitale un altro bus che non sono sicura arrivi proprio a Playa Galeras - credo tu arrivi a Las Terrenas (almeno 1,5/2 ore di viaggio) e da lì dovrei trovare qualche mezzo locale. Calcola almeno 3 ore di viaggio, senza contare le soste. Le strade sono tutte in ottimo stato (ormai c'é l'autostrada quasi ovunque). Se invece vi decideste per l'auto, secondo me in un paio di ore arrivate.
  11. yaya.m
    , 24/9/2014 12:10
    Buongiorno,

    sono Daria e sto organizzando una vacanza per dicembre nella repubblica domenicana.

    Io e mio marito pernotteremo presso Bayahibe ma è nostra intenzione trascorrere anche qualche giorno nella zona di Samanà(più esattamente a Las Galeras):

    per arrivarci è consigliabile noleggiare una macchina(visto il nostro poco tempo a disposizione)o affidarsi ad autisti/bus locali?

    Quanto tempo ci vuole da Bayahibe a Las Galeras in auto?

    Come sono le strade?

    Grazie fin d'ora per l'attenzione.
  12. Victor1
    , 23/7/2013 20:06
    per chi ne avesse necessitá
  13. Noah83
    , 27/5/2013 15:13
    Grazie davvero, il mio viaggio risentirà molto, in positivo, di questa conversazione con te :). 6 una grande guida per caso:) Un abbraccio, Enrico.
  14. Valentina C.
    , 27/5/2013 13:34
    Bayahibe e Saona sono decisamente belle destinazioni - sinceramente non ti posso dire io se é meglio togliere giorni ad una zona piuttosto che ad un'altra - ti posso dire che il mare che trovi a Bayahibe/Saona é Mar dei Caraibi mentre al nord é Oceano Atlantico, quindi se il tuo intento é quello di far mare e spiaggia, forse la zona Sud/est é meglio. E' indubbio che la bellezza selvaggia del Nord (Samanà/Las Terrenas), ma anche il clima umido e le piogge al sud/est non la trovi... ecco, non saprei cosa consigliarti - devi essere tu a capire cosa ti aspetti dal tuo viaggio!
    Se comunque decidi di deviare per Bayahibe, hai la possibilità, scendendo da Hato Mayor di dirigerti verso la Romana invece che a San Pedro.
    Per quanto riguarda gli alloggi, se ti ACCONTENTI, trovi di tutto - vi sono Hotel, Motel e cabañas (che sono tipo i Motel) praticamente ovunque - sulla qualità del posto, però non ti posso dire niente: io ho trovato posti graziosi e posti fatiscenti nei miei spostamenti sull'isola.... ti conviene prima di accettare, dare un'occhiata a quello che propongono.
    Sulle escursioni - dipende: per andare a Saona o Catalina, una volta che arrivi a Bayahibe ci sono parecchie agenzie che organizzano le giornate alle isole e non avrai problemi - per andare alle cascate di Jarabacoa ci puoi andare da solo oppure appoggiandoti a delle piccole realtà locali che ti sapranno aiutare. In linea di massima con una buona guida puoi fare un bel viaggio fai da te.
    Se hai bisogno di altre info, sono a disposizione!
  15. Noah83
    , 23/5/2013 11:39
    Grazie Valentina, innanzitutto ti ringrazio delle già dettagliatissime informazioni, al riguardo di Punta Cana effettivamente mi sono sbagliato...volevo dire Puerto Plata... Per quanto riguarda l'itinerario forse vorrei farmi anche qualche giorno a Bayahibe...a quanto leggo da varie recensioni l'isola di Saona è davvero molto bella....Forse vale la pena togliere qualce giorno al lato nord per dedicarlo a questa meta?


    Aggiungo che io vorrei non prenotare praticamente niente....dici che me la posso cavare per quanto riguarda pernottamenti ed escursioni senza organizzarmi da qua?


    Un caro saluto, Enrico.
  16. Valentina C.
    , 23/5/2013 11:23
    Ciao Enrico, scusa per il ritardo, ma ieri non sono entrata al sito. Credo che il tuo itinerario sia buono, solo non capisco perché indichi Punta Cana come “nord”, quando in effetti è la punta più Orientale dell’isola. Per quanto mi riguarda, la potresti anche tralasciare avendo così pochi giorni a disposizione, ma vediamo con ordine:
    Santo Domingo – ok almeno un paio di giorni per visitare la zona Coloniale, La Cattedrale Primada de America ed ammirare i tanti scorci tipici di una Capitale Centroamericana tra le più antiche del Continente.
    San Jose De Ocoa – non la conosco e non mi sembra ci sia molto da vedere, ma se è per visitare la famiglia, non puoi esimerti.
    Barahona – è un po’ lontano, ma secondo me merita per la sua bellezza selvaggia ed incontaminata. Se avete tempo, potrebbe valer la pena visitare anche il lago Enriquillo.
    Le cascate, pico Duarte, sosua etc – qui devi decidere bene il da farsi perché di cascate ne trovi due abbastanza belle a Jarabacoa (Salto Jimenoa, e Salto Bayguate), il Pico Duarte è sempre in quella zona, ma per arrivare fino lassù sappi che ci vuole del tempo (oltre 3000 metri e non esattamente organizzato) – Sosua è sulla costa Nord e onestamente…non mi sembra offra molto – forse meglio Puerto Plata, poco distante; Punta Cana come ti dicevo è l’estrema punta Orientale dell’isola, decisamente distante da tutto quanto appena esposto.
    Samanà – Las Terrenas – ok forse 4 giorni sono tanti, ma se è per riposarvi, è l’ideale. Una volta che siete lì non perdetevi le cascate del Limòm, Playa Galera e l’isola di Cayo Levantando.
    Volendo fare un itinerario logico e abbastanza lineare forse dovreste fare: Santo Domingo – San Jose de Ocoa – Barahona (Enriquillo?) – Jarabacoa (tornando necessariamente a Santo Domingo e prendendo l’autostrada verso Nord) – Sosua / Puerto Plata – Penisola di Samanà.
    Per tornare verso Santo Domingo l’alternativa all’autostrada (e vedere altri posti) é traghettare da Samanà a Sabana de la mar, attraversare i Paesini e le campagne della provincia di Hato Mayor fino arrivare a San Pedro de Macoris e da lì tornare a Santo Domingo. Se invece si rende necessario il vostro ritorno a San Jose de Ocoa, allora ed dovrete rifare la stessa strada al contrario (ovvero l’autostrada).
    Il problema di quando vai in giro in macchina nella Repubblica Dominicana è che non puoi stabilire degli itinerari fissi e precisi, purtroppo il sistema stradale lascia un po’ a desiderare soprattutto in quei punti dove non arriva l’autostrada e non sai mai quanto tempo ci puoi mettere a percorrere un tragitto – a volte per percorrere 100 km ci vogliono ORE!
    Ti allego il link ad una cartina con le strade principali, così che ti puoi fare un’idea – se hai bisogno di altre info, chiedi pure.