1. Tokyo: turista per caso o turista forzato?

    di , il 31/3/2007 16:23

    Sono indeciso sul da farsi: tutti mi sconsigliano di "affrontare" come turista per caso un viaggio a Tokyo. Chi dice che è difficoltoso perchè non ci sono i nomi delle vie e i numeri civici, chi dice che "a causa" dell'eccessiva gentilezza dei giapponesi che non sanno dire di no non si riescono ad avere le informazioni necessarie per muoversi con disinvoltura.

    E' la prima volta che mi trovo di fronte a questo "dilemma" visto che io in tutta Europa ma anche, per esempio, a San Francisco e a New York non mi sono mai posto neanche il problema di prenotare l'albergo dall'Italia ma mi sono affidato ai vari tourist informations sul posto con ottimi risultati anche in fatto di risparmio. Ho trovato il classico pacchetto organizzato (8 giorni + volo) a quasi 3000 € che mi sembrano eccessivi. Che faccio? Turista per caso o turista forzato?

    Sprinkler@hotmail.it

  2. sprinkler
    , 31/3/2007 16:23
    Sono indeciso sul da farsi: tutti mi sconsigliano di "affrontare" come turista per caso un viaggio a Tokyo. Chi dice che è difficoltoso perchè non ci sono i nomi delle vie e i numeri civici, chi dice che "a causa" dell'eccessiva gentilezza dei giapponesi che non sanno dire di no non si riescono ad avere le informazioni necessarie per muoversi con disinvoltura.
    E' la prima volta che mi trovo di fronte a questo "dilemma" visto che io in tutta Europa ma anche, per esempio, a San Francisco e a New York non mi sono mai posto neanche il problema di prenotare l'albergo dall'Italia ma mi sono affidato ai vari tourist informations sul posto con ottimi risultati anche in fatto di risparmio. Ho trovato il classico pacchetto organizzato (8 giorni + volo) a quasi 3000 € che mi sembrano eccessivi. Che faccio? Turista per caso o turista forzato?
    sprinkler@hotmail.it