1. In Angola è pericoloso?

    di , il 26/3/2007 16:23

    Ciao a tutti!

    Dovrei partire questa estate per l'Angola con una mia amica, per collaborare con un prete nella gestione di un piccolo ambulatorio (sono una studentessa di medicina!). Qualcuno di voi è già stato in Angola? Datemi tutte le informazioni possibili.

    Grazie mille!!!

  2. Redazione
    , 30/4/2007 12:48
    *************MESSAGGIO DELLA REDAZIONE*****************
    Attenzione: quando leggete nei forum l'invito a essere contattati privatamente per ricevere ulteriori informazioni su sistemazioni/alberghi/servizi, abbiamo il forte sospetto si tratti di pubblicità. Un consiglio spassionato, infatti, potrebbe essere pubblicato senza remore direttamente in chiaro sul sito, sottoponendolo al controllo della Redazione. Se a questo punto accettate il contatto privato, siate consapevoli che potrebbe non essere disinteressato e che vi state autoprponendo come oggetto di pubblicità occulta.
    Martino
    *****************************************
  3. maya_soleluna
    , 30/3/2007 14:29
    Ciao sono Maya...complimenti per la tua scelta:...
    Io sono stata in angola nel 2005 per tutto il mese di agosto.
    E' un paese fantastico e la sua gente ti conquisterà...
    tu chiedi se può essere pericoloso...io non ho avuto nessun problema ma ho seguito alla lettera le persone che mi affiancavano e che erano e sono li da tanto tempo.
    Io ho insegnato quindi forse i problemi sono stati notevolmente diversi...
    Il problema sicuramente sarà dato dall'acqua che dovrete potabilizzare..e mi raccomando niente fuori pista..dato che la guerra ha lasciato "bellissimi" doni le mine anti uomo... l'unico consiglio che ti do è lasciati andare con i bimbi...perchè sono eccezionali e segui i consigli che ti darà il sacerdote...vedrai sarà una delle esperienze più belle che una ragazza può fare..almeno per me è stato così...ancora complimenti e salutami i miei amici angolani benvindo!!!!
  4. Ric
    , 27/3/2007 13:29
    Ciao sono Ric, la GpC dei paesi dell'Africa Australe (Namibia, Botswana, Malawi, Zambia).
    Innanzitutto complimenti per la tua scelta. Il pericolo più grande è quello di farsi conquistare dal fascino dell'Africa: una malattia inguaribile.
    Non conosco l'Angola in dettaglio ma i miei contatti in loco me ne parlano (la zona meridionale, almeno) come di un luogo magico.
    Ma anche da affrontare con attenzione.
    Non conosco i dettagli del tuo soggiorno, ma una solida preparazione "medica" (chi meglio di te..) è essenziale.
    Oltre ai classici (epatite, tifo, tetano, difterite) fai un check sui richiami antipolio (c'è stato uno spread l'anno scorso) e adotta tutte le precauzioni comportamentali contro il colera (e tutto ciò che è gastrointestinale). Febbre gialla obbligatoria. Sulla malaria informati bene con chi sta lì su come è davvero la situazione. Sulle precauzioni anti HIV non mi soffermo.
    In generale: stai molto attenta, senza essere paranoica. E chiedi a chi è già lì.
    Dal punto di vista sicurezza, valgono le solite e poche regole. Le città (Luanda in particolare) sono molto pericolose; di sera pericolosissime. Girare da soli in alcune zone è vietato per la presenza di mine residue. Per il resto scoprirai un popolo dolcissimo, a partire dal suono della loro lingua.
    Vedrai che ti innamorerai dell'Africa!!
  5. Garotina
    , 26/3/2007 16:23
    Ciao a tutti!
    Dovrei partire questa estate per l'Angola con una mia amica, per collaborare con un prete nella gestione di un piccolo ambulatorio (sono una studentessa di medicina!). Qualcuno di voi è già stato in Angola? Datemi tutte le informazioni possibili.
    Grazie mille!!!