1. Bruges

    di , il 25/3/2007 14:20

    Ciao a tutti! ad aprile passero' un week end a bruges, vorrei avere informazioni riguardo i trasferimenti dal verso l'aeroporto Charleroi di Bruxelles e qualche "dritta" carina per godermi al meglio la citta'.

    Grazie!!!

  2. WmMorales
    , 21/8/2013 08:10
    Sì, è davvero incantevole. Lei ha ragione.
  3. WmMorales
    , 21/8/2013 08:09
    n.pecileBruges è incantevole.. sono stata a fine febbraio e l'ho trovata
    meravigliosa nonostante il tempo non fosse dei migliori!Non oso pensare
    adesso che è tutto fiorito!L'unica cosa è che è di un romantismo quasi
    esagerato,per cui mi auguro che tu non sia da sola,come lo ero io.Se di
    giorno è digeribile,la sera ,quando tutto si spegne e la città rimane
    illuminata solo dalle luci dei ristorantini rigorosamente appareccchiati
    per due,se non sei in coppia, è meglio che cambi città!A
    questoproposito ,ti consiglio vivamente Gand,che è di una bellezza
    indescrivibile,più "vera" e animata di Bruges,imperdibile!In ogni caso a
    bruges non perderti il beghinaggio:rimane leggermente spostato dal
    centro,per questo è meno frequentato,ma è incantevole!Ovviamente per
    altre info sono a disposizione..
    NoneSì, è davvero incantevole. Lei ha ragione.
  4. cristef
    , 20/8/2007 21:45
    ragazze sono nuova del sito e devo ancora prendere confidenza.
    mentre invece(nonostante la mia età sono una spassionata e accanita viaggiatrice)
    per quanto riguarda Bruges avrei bisogno di aiuto sapreste indicarmi un alloggio e sapreste dirmi se si arriva in treno?
    grazie
  5. vaniglia07
    , 7/6/2007 14:07
    Ciao a tutte, sono nuova e scusate se mi intrometto nel vs forum.. ma ho bisogno di rintracciare una persona che abita in Belgio nei pressi di Brabant Wallon.. chi può aiutarmi? Conosco nome e cognome e avrei bisogno di un'indirizzo per spedire una cosa prestata! Grazie a chi vorrà aiutarmi!!!

    vaniglia
  6. Redazione
    , 20/5/2007 12:48
    *************MESSAGGIO DELLA REDAZIONE*****************
    Attenzione: quando leggete nei forum l'invito a essere contattati privatamente per ricevere ulteriori informazioni su sistemazioni/alberghi/servizi, abbiamo il forte sospetto si tratti di pubblicità. Un consiglio spassionato, infatti, potrebbe essere pubblicato senza remore direttamente in chiaro sul sito, sottoponendolo al controllo della Redazione. Se a questo punto accettate il contatto privato, siate consapevoli che potrebbe non essere disinteressato e che vi state autoprponendo come oggetto di pubblicità occulta.
    Martino
    *****************************************
  7. utente_deiscritto_10
    , 27/4/2007 00:07
    Bentornata! :-)
    Sono contenta che Brugge ti sia piaciuta.
    Per la cartina... Beh, averla in italiano non è fondamentale. Magari la guida è meglio averla nella propria lingua.
    A proposito di lingua... Il fiammingo non è il francese. Per i fiamminghi il francese è la seconda lingua (è così, per esempio, anche ad Anversa). La lingua ufficiale delle Fiandre è il neerlandese, che lì è chiamata Vlaams (fiammingo, appunto).
  8. mmilena
    , 26/4/2007 13:41
    Aono stata a Bruges finalmente, sono stati 3 giorni bellissimi!
    E' vero che è una citta' molto turistica, calesse, ristoranti cari, a è vero anche che ci sono degli angoli incantevoli.
    E' una citta' medioevale talmente ben conservata da sembrare finta e ha dei panorami che incantano...
    In 3 giorni ho fatto 300 foto! I canali sono meravigliosi e ogni angolo è da cartolina...
    Ci tornerei mille volte.
    Sono stata in un hotel delizioso... Ho mangiato il waffel piu' buono del mondo credo...
    L'unico prolema è stata la lingua, i fiamminghi pur parlando come lingua principale in francese non sono molto disponibili a spiegare lentamente le cose a noi poverini che il francese l'abbiamo studiato a scuola.
    P.S. il centro informazioni non ha piu' la cartina in Italiano, ma in ogni libreria o negozio di souvenir è possibile trovarne una a 3 euro... Ma la citta' è bellissima anche da girare senza meta...
  9. utente_deiscritto_10
    , 18/4/2007 20:22
    Sì, Vivi, anche a me non piacciono certe sensazioni in posti troppo turistici (e magari nemmeno così grandi da poterne rifuggire in qualche modo). E Brugge è molto turistica, non solo ad agosto (io ci ho fatto un salto in autunno). Infatti da quel punto di vista mi piace di più Anversa. Ma è anche vero che a Brugge ho fatto giussto una capatina veloce, quindi non è che la conosca bene, anche nei suoi aspetti e luoghi menoa ssediati dal turismo (con tutto ciò che ne consegue, quindi non solo turisti).
    Però è una bellissima città, senza dubbio.
  10. Viviana
    , 18/4/2007 12:01
    Devo confessare una cosa: io di solito non seguo mai gli itinerari stampigliati sui libretti, ma a Bruges... Diciamo che non l'immaginavo così tanto piena di turisti e di negozi di souvenir e che il primo impatto è stato: tutto bellissimo, anche troppo, ma dove ci siamo cacciate? Siamo pecore chesalutanodallabarchetta e chescattanofoto anche noi? Non so se vi è mai capitata questa sensazione...per il resto Bruges è splendida, ma tutto è talmente bello da sembrare "finto", costruito ad uso e consumo dei turisti...
    Poi, vabbè, era Agosto ed era nel weekend, quindi magari non è sempre così. Poi sono impressioni mooolto personali.
    Ecco, dopo questo primo impatto girando le strade e le piazze principali, abbiamo preso in mano la cartina e seguito l'itinerario Bruges "insolita" o "segreta" (non ricordo bene) ed abbiamo cambiato umore uscendo dalla folla e scoprendo posti comunque belli e suggestivi (es. la zona dei mulini a vento) e mangiando i waffels più buoni di tutto il viaggio. Ma, ripeto, forse sono solo fobie mie. Per inciso, mi è capitato qualcosa di simile anche in alcune bellissime città italiane...

    P.S. A Brugge sono sicura che la brochure/cartina del Tourist Information era in italiano!
  11. utente_deiscritto_10
    , 16/4/2007 19:48
    Sì, Viviana, il prezzo dovrebbe essere un euro come ad Anversa per mappa + guida. Non sempre la guida è disponibile in italiano, ma, male che vada, c'è sempre in inglese.
    Poi le città del Belgio è un vero piacere scoprirle man mano che si cammina anche senza fissarsi dal principio delle tappe. :-)
  12. Viviana
    , 16/4/2007 18:38
    Sono stata a Brugge questa estate, per una giornata. In arrivo in stazione ti consiglio di prendere la mappa al punto informazioni turistiche (mi pare costi 1 euro). Ti daranno anche una piccola guida in italiano con diversi itinarari a piedi, che ti faranno scoprire anche parti della città meno frequentate dalla massa di turisti e (forse proprio per questo) molto suggestive.
    Buon viaggio! Vi
  13. n.pecile
    , 16/4/2007 13:18
    se mi dici quanti giorni hai,posso darti un suggerimento per l'itinerario..considera che io stata 4gg/5 notti in belgio e ho visto bruxelles,bruges e gand.Certo scarpinavo dalla mattina alla sera per poter vedere più cose possibili e pertanto non è stata una vacanza di relax,ma questo è il mio modo di viaggiare..!se posso aiutarti ben volentierei!
  14. mmilena
    , 16/4/2007 13:14
    partiro' sabato 21 aprile...ormai. il mio week end a bruges è vicino...
    ho ricevuto talemnte tanti apreri favorevoli che non vedo l'ora.
    Mi piacerebbe vere una lista delle cose da vedere, se qualcuno di voi ha qualche minuto da spendere.
    GRazie!
  15. n.pecile
    , 16/4/2007 12:46
    Bruges è incantevole.. sono stata a fine febbraio e l'ho trovata meravigliosa nonostante il tempo non fosse dei migliori!Non oso pensare adesso che è tutto fiorito!L'unica cosa è che è di un romantismo quasi esagerato,per cui mi auguro che tu non sia da sola,come lo ero io.Se di giorno è digeribile,la sera ,quando tutto si spegne e la città rimane illuminata solo dalle luci dei ristorantini rigorosamente appareccchiati per due,se non sei in coppia, è meglio che cambi città!A questoproposito ,ti consiglio vivamente Gand,che è di una bellezza indescrivibile,più "vera" e animata di Bruges,imperdibile!In ogni caso a bruges non perderti il beghinaggio:rimane leggermente spostato dal centro,per questo è meno frequentato,ma è incantevole!Ovviamente per altre info sono a disposizione..
  16. micetta
    , 3/4/2007 13:35
    probabilmente sarai gà partita... pultroppo ho letto tardi... ma comunque volevo dirti che bruge è proprio una cittadita milto romentica ed accogliente.. sembra di ritornare a vivere in un'epoca lontana.. un misto tra presente con le automobili e i motorini.. e passato con le carrozze e le bicilette.
    Da non poter non degustare sono i cioccolatini... vi sono cioccolaterie ogni dove... quella che ho preferito di più è situata in una piazzola nel centro e si chiama chocolat-line ed ha una vetrina dove vi espone sempre sculture in cioccolato.. da non perdere!
    Poi ci sono le innumerevoli birre e le patatine fritte!
    Ti auguro di avere un buon soggiorno e credo che bruges sia ancora una delle poche città che coltiva la mia voglia di sognare e mi auguro anche quella degli altri!