1. Tour in auto

    di , il 31/8/2004 00:00

    Ciao Ragazzi ad ottobre andrò in messico con mia moglie e ho pensato di fare un tour tra cancun , merida, chichen itza, coba e playa del carmen. Mi chiedevo se é tranquillo organizzare il tour in auto affittandola sul posto. Non ci sono problemi (qualcuno dice che è pericoloso...) nello spostamento tra una città e l'altra???

    Ciaooo

  2. Michela Saccardi
    , 10/10/2004 00:00
    vorrei partire per lo Yucatan i primi di novembre con il mio ragazzo e una coppia di amici (e' il suo primo volo),abbiamo a disposizione solo 11 giorni e vorremmo prenotare solo il pernottamento e noleggiare una macchina ,visto che i giorni non sono molti chiedo aiuto a voi per sapere cosa non devo assolutamente perdermi sia per il tour che per il mare.Nell'attesa di partire mancano ancora 20 giorni aspetto i vostri consigli ciao
  3. Turista Anonimo
    , 20/9/2004 00:00
    cancun:messico=cavolo: merenda
    poi caro persiko fai tu ma non fidarti....
    comunque tu( dopo aver visto altro) facci un salto disgustati e prosegui per isla mujeres( è lì a due passi) ti andrà molto molto meglio.
  4. Marco 104
    , 16/9/2004 00:00
    Questo tipo di megustacancun é proprio un virus.... se te gusta Cancun stacci....
  5. Marco P 2
    , 14/9/2004 00:00
    affittare l'auto fuori le grandi città costa meno???
    io lo dovrò cmq farlo a cancun, arriverò lì per poi spostarmi a merida e poi a playa del carmen...

    ciaooooo
  6. Marco Drudi
    , 14/9/2004 00:00
    io sono stato in messico nel 2003 e 2004 sempre on the road.. le strade non sono il massimo ma con un pò di attenzione non ci sono problemi.. si potresti trovare molte difficolta ( muli che attraversano la strada, bambini che giocano a calcio in mezzo alla strada, strade strette e semi franate, camion impazziti ).. ma ciò non deve spaventarti.. anche questo è messico.. e vedrai che dopo 2 giorni in macchina tutto ti sembrerà normale.. io l'anno scorso in 2 settimane ho fatto 2800 km e quest'anno con molta calma in 3 settimane ho fatto 1800 km.. per salvare un pò del tuo denaro ricordati 2 cose fondamentali: noleggia la macchina fuori dalle grandi città e cambia i soldi in una piccola parte all'aeroporto e il resto fuori.. nelle banche o case di cambio.. se hai tempo allarga anche il tuoi itinerario.. fare un salto sul pacifico ( MAZUNTE ) ti farà capire che differenza c'è tra il turismo sclerotico di Cancun e quello molto easy della costa del Pacifico SUD.. sono due mondi completamente differenti a pochi km di distanza..

    per il resto non preoccuparti..

    ciao
    -marco-
  7. lisa72
    , 11/9/2004 00:00
    Rispondo a eros e mary ..
    Si abbiamo fatto tutto in auto !!
    Cancun ..playa...tulum...poi sempre continuando verso sud siamo entrati in belize (merita davvero!) poi ancora guatemala
    (antigua ed i suoi vulcani indimenticabile !!!)...il chiapas ...ed infine siamo ritornati nello yucatan e ci siamo riposati gli ultimi 6 giorni a tulum (cabanas la vita è bella)il nome non è a caso!!!
    Se volete sapere qualche curiosità sul belize o .....scriveteci una mail o direttamente sul forum.. ciao a tutti lisa e ricky
  8. Turista Anonimo
    , 8/9/2004 00:00
    ti consiglio anch'io di allargare il giro...io sono partito da città del messico gironzolando nei dintorni poi cuernavaca, oaxaca sino alla costa pacifica il chiapas e lo yucatan( ho detto solo le mete maggiori). Io sono stato un mese in viaggio lasciando l'auto a cancun dove ho preso il volo di ritorno. Indimenticabile, non economico, ma mi ha dato la possibilità di vedere tutto quello che m'ero prefisso. Non viaggio normalmente con l'auto ma solo coi bus o i treni ma in Messico sono convinto sia un'ottima idea noleggiarla. Non so se la situazione sia cambiata ( io sono stato nel 1998) ma più che dai tope devi guardarti dai vigili troppo furbetti....
  9. Anna Mencaroni
    , 6/9/2004 00:00
    Rispondo a Francesca.
    I "topes" sono dei rialzamenti del manto stradale fatti nelle maniere più diverse: con asfalto, terra e sassi oppure semilune di metallo. A volte sono così alti che non puoi fare a meno di toccarci con il sotto della macchina anche se transiti a bassissima velocità. La maggior parte di essi sono segnalati ma attenzione non tutti e ti assicuro che poi te ne accorgi fragorosamente. Costituiscono un deterrente validissimo per indurre i messicani a moderare la velocità ma anche per noi turisti che per fare pochi km siamo costretti a rimanere in macchina per delle ore.
    Ma anche questo fà parte dell'essere in Messico e permette di calarsi con più attenzione nel vissuto locale e nonostante la fatica io ripeterei il viaggio in auto anche subito.
    Ciao e se parti per il Messico buon divertimento
  10. Fede . 1
    , 4/9/2004 00:00
    Scusate dimenticavo la cosa più importante!!! State attenti ai benzinai che grossolanamente crecano ti farti fesso sul costo della benzina!!!
  11. Fede . 1
    , 4/9/2004 00:00
    Ciao a tutti,
    sono da poco reduce da un viaggio in Messico nel mese di Agosto on di road!!!
    Anch'io non mi sono fermata al classico tour della penisola dello Jucatan ma sono arrivata da Cancun sul lato del Pacifico( molto bello devo dire) per approdare a Città del Messico e poi fare dietro front dal lato dell'Atlantico destinazione Cancun per il ritorno (Tot. 4.000 Km).
    Il viaggio on di road è molto impegnativo perchè le indicazioni stradali sono penose, le distanze indicate sono errate (su alcuni tratti sono minori di quelli indicati sui cartelloni) mentre su altre strade sono inesistenti.
    Da consigliare di prender esempre la QUOTA cioè la strada a pagamento. Non tirchieggiate!!! ne va del vostro viaggio e della vostra sicurezza. A parte le Topes, si rchiede attenzione per i numerosi animali che incontrerete a parte i cani, i macachi, uccelli-avvoltoi, muli etc (abbiamo investito un cane ed un uccello). Per non parlare dei posti di blocco ridicoli che fanno perdere solo tempo. Se volete fare un lungo percorso tra i vari stati tenete in considerazione le diverse altitudini e gli stati climatici. Abbiamo attraversato la Sierra Madre per arrivare a Oxaca arrivando a 2400 m di altezza!!! Abbiamo trovato la nebbia fitta verso la carrettera per Città del Mexico. Fermatevi se siete perchè i messicani non sanno giudare anzi correno come i pazzi.
    Abbiamo imparato che se vuoi sorpassare un camion, il conducente può segnalarti che puoi superarlo con la freccia.
    E allora buon viaggio e attenzione.....le indicazioni dei messicani non sono mai corrette. Fate di testa vostra.
  12. lisa72
    , 3/9/2004 00:00
    i topes sono delle gettate di cemento poste nelle vicinanze dei centri abitati per far rallentare le auto!

    per quanto riguarda il viaggio tutto ok ! io e mio marito abbiamo fattto proprio partenza cancun un viaggio attraversando yucatan , belize ,guatemala e chiapas e non abbiamo avuto nessun tipo di problema.
    Vi consiglio le cabanas del diamante a tulum si vede un tramonto sul mare dalle amache favoloso!!!!
    buon divertimento
  13. Turista Anonimo
    , 3/9/2004 00:00
    scusate l'ignoranza.... ma cosa sono i topes?!
  14. Anna Mencaroni
    , 3/9/2004 00:00
    Tranquillo! io ho fatto insieme alle mie amiche 4000 km in macchina in giro per tutto il Messico e non abbiamo avuto problemi se non il fastidio di superare i topes che tappezzano la stragrande maggioranza delle strade. La velocità di percorso è quindi piuttosto bassa e si è costretti a stare in macchina per parecchie ore. Ma questo è il Messico! ciao e buon divertimento.
  15. Turista Anonimo
    , 2/9/2004 00:00
    Ciao, io e la mia compagna siamo tornati il 28/08 da un tour in auto del Messico, vai tranquillo e goditi la vacanza, l'unica cosa a cui devi fare attenzione sono i TOPE.
  16. Marco P 4
    , 2/9/2004 00:00
    Grazie.... terrò presente!!!