1. DJERBA... UN VERO INCUBO!!

    di , il 18/8/2004 00:00

    Sono appena tornato da Djerba, e devo dire che è stata la mia vacanza più brutta.. Un vero incubo da non vedere l'ora di tornare casa..

    Per tutti quelli che hanno intenzione di andare in questo posto sconsiglio vivamente il tour operator LA BOTTEGA DEI VIAGGI, e Hotel Homere..

    Spiaggia bruttissima, con mare sporco e alghe tipo Rimini, sala ristorante che sembra un porcile, le tovaglie non le cambiano ma le girano in continuazione, capelli nella frittata, scarafaggi nella marmellata, il succo all'arancio visto con i miei occhi che lo fanno con le polverine e acqua del rubinetto (c'era mezzo hotel con la dissenteria), tacchino sulla griglia putrefatto di colore quasi nero, bicchieri sempre sporchi e posate anche peggio, insomma chi ha intenzione di andare presso questo hotel se ne guardi bene... Gli asciugamani non li lavano, tanto che a noi ci hanno portato varie volte salviette sporche di feci e macchie di qualcos'altro..

    Un ragazzo di Genova quando è partito aveva gli occhi gia

  2. Andrea A.
    , 18/8/2004 00:00
    Sono appena tornato da Djerba, e devo dire che è stata la mia vacanza più brutta.. Un vero incubo da non vedere l'ora di tornare casa..
    Per tutti quelli che hanno intenzione di andare in questo posto sconsiglio vivamente il tour operator LA BOTTEGA DEI VIAGGI, e Hotel Homere..
    Spiaggia bruttissima, con mare sporco e alghe tipo Rimini, sala ristorante che sembra un porcile, le tovaglie non le cambiano ma le girano in continuazione, capelli nella frittata, scarafaggi nella marmellata, il succo all'arancio visto con i miei occhi che lo fanno con le polverine e acqua del rubinetto (c'era mezzo hotel con la dissenteria), tacchino sulla griglia putrefatto di colore quasi nero, bicchieri sempre sporchi e posate anche peggio, insomma chi ha intenzione di andare presso questo hotel se ne guardi bene... Gli asciugamani non li lavano, tanto che a noi ci hanno portato varie volte salviette sporche di feci e macchie di qualcos'altro..
    Un ragazzo di Genova quando è partito aveva gli occhi gia