1. Bosnia..non per caso.

    di , il 9/8/2004 00:00

    Sono arrivato in Bosnia come Osservatore del contingente italiano dell'ONU all'inizio della guerra,e nel 1996 avendo raggiunto gli anni di servizio per il congedo..ho deciso di restare in questo paese pieno di contraddizioni e per questo molto interessante. Mi propongo come guida per fornire consigli a tutti coloro volessero visitarlo. Ne vale la pena.

    Ah,dimenticavo..ho notato che molte guide turistiche dipingono ancora la Bosnia come un paese infestato da banditi e senza controllo. Beh..non e' vero,e non solo perche' ci sono 60.000 soldati della SFOR,tra cui i nostri Carabinieri,ma perche' ormai la situazione e' tranquilla,a parte quella economica per via della mancanza di lavoro,eredita' della guerra.

    Scrivetemi,saro' lieto di rispondervi e consigliarvi. ciao !

  2. Ivo Angeri
    , 9/8/2004 00:00
    Sono arrivato in Bosnia come Osservatore del contingente italiano dell'ONU all'inizio della guerra,e nel 1996 avendo raggiunto gli anni di servizio per il congedo..ho deciso di restare in questo paese pieno di contraddizioni e per questo molto interessante. Mi propongo come guida per fornire consigli a tutti coloro volessero visitarlo. Ne vale la pena.
    Ah,dimenticavo..ho notato che molte guide turistiche dipingono ancora la Bosnia come un paese infestato da banditi e senza controllo. Beh..non e' vero,e non solo perche' ci sono 60.000 soldati della SFOR,tra cui i nostri Carabinieri,ma perche' ormai la situazione e' tranquilla,a parte quella economica per via della mancanza di lavoro,eredita' della guerra.
    Scrivetemi,saro' lieto di rispondervi e consigliarvi. ciao !