1. Scambiamoci la casa

    di , il 2/3/2007 11:27

    Nella nostra Bacheca c'è già lo spazio per gli annunci di chi vuole viaggiare scambiandosi la casa. Diego, Turista per Caso, ci ha scritto sollevando alcune importanti questioni. La sua email diventa un forum per raccogliere quante più esperienze e informazioni possibili!

    >

  2. Kamalasound
    , 7/3/2007 22:15
    Bella idea lo scambio della casa anche se sarei titubante a scambiare senza conoscere. Cmq potrei pensare di scambiare la casa a Londra, con una a Panarea.
    Ciao
  3. kaloma
    , 4/3/2007 19:34
    Ciao Rita, sicuramente la tua è una bella soluzione, avendo una seconda casa è l'ideale. Sicuramente questo si può fare anche se si ha una casa grande, l'essenziale è non stare stretti. Io come ho già detto, ho fatto già diversi scambi, e mi piace proprio l'idea di condividere l'esperienza, poi facendo da ciceroni, si fa anche un po di vacanza a casa propria ed è bello conoscere persone nuove con cui condividere tempo ed esperienza di vita! Ti auguro di trovare la dimensione personale di scambio, e di visitare il mondo conoscendo nuovi amici!
    Ciao Maria
  4. emifly
    , 4/3/2007 12:26
    Ciao sono rita dalla sicilia e sono al primo tentativo di scambio casa. Avendo a disposizione una seconda casa, può funzionare la proposta di scambiarsi l' ospitalità non "in contemporanea"? In questo modo ci si può anche conoscere ma soprattutto accompagnare personalmente queste persone in giro per i propri luoghi x farli apprezzare meglio. Grazie.
  5. kaloma
    , 4/3/2007 01:06
    Ciao Diego! Io ho già fatto 4 scambi, tutti improntati sulla condivisione e l'amicizia. Di solito se sono interessata ad una località, invio un messaggio, poi vedo il tipo di risposta, preferisco quelle informali e spontanee, alla 2^-3^ mail, invio delle foto della mia famiglia, in modo da conoscerci, poi ci si telefona e ci si accorda per i periodi e le esigenze, in ogni caso è importante che si abbian odelle cose in comune, io fino ad ora ho scambiato con famiglie con figli della stessa età, ma anche con coppie senza figli, però della mia età, quindi con la possibilità di condividere discorsi e visite per la città. Quasi sempre lo scambio non è stato in contemporanea per aver modo di conoscerci, tipo noi ci trasferiamo dai nonni, e, dopo aver lavorato, magari ci si incontra per fare 2 chiacchiere o condividere una cena, magari da ospiti in casa propria! Un'altra volta sono stata ospite con la mia famiglia poichè gli altri avevano una casa molto grande. Cosa dire, ogni volta è una cosa diversa, l'importante è non dare nulla per scontato e aver voglia di condividere qualcosa di più della propria casa! E poi... la fiducia è reciproca, bisogna fidarsi, poichè entrambi si offre la propria casa! In bocca al lupo e buoni scambi! (noi ora ci buttiamo all'estero....)
    Maria
    P.S.: Sai che fra le famiglie con cui ho scambiato io, è nata una rete di scambi? Venezia con perugia, firenze con parigi!
  6. Redazione
    , 2/3/2007 11:27
    Nella nostra Bacheca c'è già lo spazio per gli annunci di chi vuole viaggiare scambiandosi la casa. Diego, Turista per Caso, ci ha scritto sollevando alcune importanti questioni. La sua email diventa un forum per raccogliere quante più esperienze e informazioni possibili!
    >