1. Viaggio di laurea tra amiche

    di , il 27/2/2007 11:27

    Ciao a tutti, mi chiamo Alice e sono di Bolzano.

    A luglio una delle mie più care amiche si laurea, e per il periodo che va dalla metà di agosto alla metà di settembre vorremmo fare un viaggio per festeggiare.

    Vorrei qualche dritta di posti da vedere, la vancaza saerbbe strutturata su due/tre settimane, di cui una di solo relax/sole/mare e l'altra all'insegna del girovagare, vedere musei, chiese e quant'altro.

    Siamo solo io e lei, budget ovviamente non troppo alto.

    Aspetto consgili.

    Grazie Alice

  2. utente_deiscritto_10
    , 6/3/2007 21:31
    Claudia, sai qual è il problema degli italiani? Che sono ospitali perchè vogliono i turisti, ma quando poi i turisti arrivano non li sopportano! E' così anche in Catalogna. Invece in Croazia, almeno per quella che è stata la mia esperienza (e forse perchè sono stata in posti legati all'Italia... Tant'è che hanno anche l'antico nome in italiano), ti trattano come sei fossi uno di loro. Però capita anche in Italia, come in Croazia o altrove può capitare che qualcuno abbia problemi.
    Poi ogni popolo è fatto com'è fatto... In FInlandia, ad esempio è vero che la gente è fredda... Lì non sono calorosi come noi nemmeno tra amici (che magari ci scambiamo baci e siamo molto affettuosi). Però sono comunque gentili ed ospitali.
    Riguardo il viaggio di Alice, penso cerchino qualcosa di particolare (e che non sia solo mare) e assolutamente nuovo, per quello voglio andare all'estero.
    Ma dici che ci porterebbe con lei?
    Ed che Alice, spaventato, sparì dal forum al solo pensiero della sottoscritta che si aggrega a lei e all'amica per il viaggio, ahahahahah!
  3. Klau
    , 6/3/2007 19:36
    Dai Anna, la gente è onesta e ospitale anche da noi! Non fare questa cattiva pubblicità :-P Scherzo! Lo so che vuoi farti assumere dall'ente turismo della Croazia...! P.s Complimenti al tuo amico e al suo portafoglio strapieno di soldi, beato lui, è ancora libero che me lo sposo? :-))))))))))))))))))))))
    Alla fine la differenza la fanno i prezzi, infatti: l'Italia è cara. Ma se le nostre amiche si possono permettere di cambiar continente..beh allora non stan messe cosi' male!
    E quello che sarebbero disposte a spendere in viaggio potrebbero impiegarlo in un coast to coast in Italia! per spiagge e mare io sono molto campanilista :-)
  4. utente_deiscritto_10
    , 5/3/2007 21:44
    Alice, sinceramente, se dovessi pensare ad una vacanza al di fuori dell'Europa, Cuba sarebbe uno degli ultimi Paesi a cui penserei. Però è una questione di gusti.
    Se dovessi pensare a un viaggio on the road in un latro continente, mi verrebbe subito in mentre un coast to coast degli Stati Uniti. Da sogno sarebbe, poi, l'Australia (ma partendo in estate lì trovate l'inverno)! Però si tratta di viaggi dove si spende molto.
    Dipende molto dal vostro budget. Io avevo capito non fosse altissimo, per quello ti avevo consigliato di restare in Europa, dove almeno risparmi con i voli low cost (però già girare e soggiornare per due o tre settimane costa).
    E dipende dal viaggio che vorreste fare voi. Se io penso a me ed un'amica alla scoperta di un Paese extraeurope in giro su un'auto penso agli States. Ripeto, è per il tipo di viaggio, soprattutto. E rientra tutto quello che cerchi tu. Ecco perchè, con i vari consigli che ti sto lasciando, sto cercando di pensare e farti pensare a mete dove trovi dal mare alla natura in senso generale, dalla metropoli alla piccola cittadina o al villaggio, dal relax al divertimento sfrenato, dalla storia alla cultura e all'arte. Insomma, non solo una cosa o solo un'altra. E si tratta, in fondo, nel caso degli Stati Uniti, di un insieme di Paesi anche piuttosto diversi da loro, con tante cose diverse da scoprire.
    Però se ora stai pensando ad un'altro tipo di impostazione del vostro tour potrebbero rientrare decine di altri bellissimi Paesi.
    Ti darò un suggerimento che sembrerà una cavolata o una cosa da bambina che sogna, ma tu prova (con me funziona): chiudi gli occhi, rilassati e pensa a cosa vorresti vedere aprirsi davanti a te per 20 giorni e che vorresti condividere ora e proprio ora con la tua cara amica. Forse qualche immagine non resterà solo un'astrazione nella tua mente... :-)
  5. memole1982
    , 5/3/2007 21:07
    Per ANNARITA....

    Non mi fai venire il mal di testa, anzi le tue opinioni e i tuoi commenti mi stanno aiutando. Come ripeto adesso sto mettendo tutto dentro "ad un imbuto" e poi tirerò le somme.

    Quindi Annarita....dimmi tutto quello che sai.

    Ciao Alice
  6. memole1982
    , 5/3/2007 21:05
    Ciao a tutte/i!!!!!!!!! Grazie mille per le risposte che mi state dando....wow!
    Allora in Croazia ci sono già stata e anche la mia amica, devo dire che non mi ha entusiasmato parecchio.
    Vorrei che fosse davvero una vacanza indimenticabile.
    Avevo pensato anche alla Sardegna, noleggiando la macchina si riesce a vedere un sacco di posti e calle meravigliose, ma ragazze che prezzi!!!!!!
    I paesi del nord mi ispirano parecchio ma non è il tipo di viaggio che volevo fare quest' estate, sicuramente gli andrò a vedere prima o poi.....

    Cambiando continente cosa mi dite di CUBA??????

    Aspetto risposte.

    Baci e grazie a tutte/i!!!!!!!
  7. utente_deiscritto_10
    , 5/3/2007 20:40
    Mie care donzelle, sono d'accordo con voi sulle cose che abbiamo al Sud Italia e in Sardegna. Però in Dalmazia il mare viene trattato molto meglio, credetemi. Oltre al fatto che che, ad esempio, non c'è paragone tra la costa adriatica della Dalmazia centrale e meridionale e quella di Bari (giusto per fare un esempio).
    E la questione dei prezzi non vale solo per la Sardegna. In parte è così persino per la Puglia. Sulla costa tarantina per avere un lettino a mare si paga quasi una decina di euro, a Dubrovnik (per fare un esempio) solo 3 e nessuno fa il vip della situazione. Per non parlare di quanto costano poco altre cose, come i locali. A Taranto sono esperti di pesce, ma nei ristoranti croati si mangia pesce spesso altrettanto buono spendendo meno della metà e venendo serviti da ragazzi gentilissimi e sempre con il sorriso sulle labbra.
    Rischio furti o qualcosa del genere? Zero! Pensate che a mare si ponno lasciare le borse e nessuno le tocca (da noi spariscono gli zaini in spaiggia in men che non si dica). Un mio amico ha perso il portafoglio strapieno di soldi e con due carte di credito in un supermercato molto affollato: siamo tornati lì diverso tempo dopo e c'era ancora il tipo che l'aveva trovato che non solo lo aveva dato ad una addetta all'ingresso del supermercato, ma era rimasto pure ad assicurarsi che il proprietario riavesse il proprio protafoglio. Nei locali non portano mai il conto, tanto sono abituati tra loro all'onestà: se uno volesso potrebbe scappare dopo aver mangiato e bevuto, e invece nemmeno un ladro professionista avrebbe voglia di farlo davanti a tanto spettacolo di mentalità e gentilezza! Ed onestà!
    E poi i posti sono da favola, dai paesaggi marini alla natura in genere, fino alle testimonianze storice (ragazzi, che forza camminare in una città fortificata come Dubrovnik che ne ha passate mille, tra terremoti, guerre e bombardamenti, ma che è ancora lì a splendere!).
    Orsa, posso chiederti dove sei stata in Croazia e come mai ti sei trovata male?
    Certo, magari ad esserci andati durante la guerra o subito dopo è diverso... Pensiamo alla situazione che si viveva allora nel Paese.
    Però è così bello andare in un Paese straniero e vedere che la seconda lingua quasi non è l'inglese (con tutto il rispetto per l'inglese) e che la gente vuol parlare con te in italiano solo per il piacere di farlo e per farti una cortesia (pur conoscendo perfettamente l'inglese come lingue internazionale, ed anche il tedesco di solito).
    Io in Catalogna, che pure è bellissima e piena di gente simpatica, un popolo così ed un mare così non l'ho mai visto. Neppure nella migliore delle ipotesi.
    Ok, ora posso farmi assumere dall'Ufficio per il Turismo Croato, che dite? Hihihihi! Scherzo, ovviamente.

    E mi scuso con Alice se le sto facendo venire il mal di testa, più che darle qualche suggerimento... :-P
  8. Klau
    , 5/3/2007 19:25
    Eh eh se non avesse costi proibitivi (soprattutto durante l'alta stagione) io tirerei l'acqua al mio mulino e consiglierei la mia Sardegna, ovvero i nostri Caraibi :-)
  9. Orsagiuliva
    , 5/3/2007 19:06
    ...ed invece qui io vado controcorrente.....xé non ho un gran bel ricordo di quei posti; ma credo di esser l'eccezzione che conferma la regola xé in effetti amici e non che ci son stati prima e dopo di me ne han sempre parlato strabenissimo. Vabbè....anche x questi luoghi i miei ricordi son di tempi abbastanzuccio lontani e riguardano soltanto la costa...e sinceramente x quel che ho visto io tanti ma tanti ma tanti luoghi del nostro meraviglioso sud non han proprio nullissimo da invidiare, anzi.....vogliam ricordar la costa pugliese (Annarì, mica voglio fare la ruffiana:é la sacrosanta verità!!!!!) e la meravigliosa Sicilia? Vogliam parlare delle Isole Eolie???? Vogliam ricordare quanto ci parla la Storia in quei luoghi?!?!?!?!?!?....:O)
  10. utente_deiscritto_10
    , 5/3/2007 17:01
    Oooops... Errata corrige... "Alice e lA suA amicA"... Avevo fatto la moltiplicazione delle persone, invece di quella dei pani e dei pesci. :-P

    Alice, dimenticavo di dirti che un posto che coniuga alla grande mare (tra i più belli del mondo), sole, divertimento, storia, arte, ecc. è la Croazia... Potreste farvi tutta la costa, passando per le varie regioni. Magari spingervi fino in Montenegro (dove pure mi hanno detto ci sia una costa da sogno... e io conto di vederla presto, perchè già l'estate scorsa me la son persa per poco).
    Di certo, sono posti economici e pieni di giovani, dove godersi davvero una vacanza divisa perfettamente tra relax, voglia di scoprire posti nuovi e bellissimi (e anche importanti storicamente), sole&mare e divertimento!
    Io, in particolare, adoro la Dalmazia.
  11. Robin
    , 5/3/2007 14:30
    Mi sa anche a me...... :-D
  12. utente_deiscritto_10
    , 5/3/2007 13:47
    Robin, condivido il tuo modo di vedere Tarragona. :-)
    Anche Girona merita se si ha la passione per la storia, l'arte e l'archeologia e si sanno scovare i posti "storici". Idem per la Costa Brava.

    Ragazze, stiamo mettendo così tanta carne al fuoco che Alice e le sue amiche dovranno viaggiare 6 mesi per vedere tutti questi bei Paesi... :-D
  13. Orsagiuliva
    , 5/3/2007 12:04
    ....Memole, se accantoni l'idea della sosta in spiaggia e del caldocaldo,io sono strad'accordissssssimo con Annarì(un abbraccio anche a te ed ai tuoi sempre azzeccatissimi suggerimenti): i paesi nordici, cioè Norvegia-Svezia e Finlandia- con magari breve scappata in Danimarcache é di strada(eheheheh) son mete abbordabilissime e meravigliose che ti rimmarranno per sempre nel cuore. Ho avuto la fortuna di visitarle da bambina, girandole in lungo ed in largo in auto con la mia famiglia: un viaggio che durò poco più di venti giorni di cui- nonostante la moltitudine degli anni passati d'allora... ;O)....ricordo con grande gioia ogni singola giornata. Mi sembra veramente perfetto x due giovani pulzelle italiane che vogliono vedere luoghi splendidi ....e tutta la loro affascinante storia.
  14. Robin
    , 5/3/2007 09:17
    Ciao AnnaR!!! Tarragona mi era piaciuta molto!! E' una città molto più piccola e meno caotica di Barcellona, ha una bella rambla, ma non è "vissuta" come quella di Barcellona ...... Tutto sommato merita una tappa .... Io l'avevo vista in un servizio in TV e cisono voluta andare ....

    Memole, anche secondo me è più semplice girare una Spagna che non una Grecia ........ Ostelli e pensioni, come dice AnnaR sono una valida soluzione.....
  15. utente_deiscritto_10
    , 4/3/2007 17:51
    Anche la Grecia è una bella idea, sì sì... Brava Orsa (un abbraccio, cara!).
    Alice, se anche tu sei un'appassionata si storia antica come me vivrai un brivido infinito quando raggiungerai l'immortale Acropoli di Atene (anche solo a scrivere un articolo su questo argomento a me batteva il cuore, immagina quando ci sono stata)!
    Tieni presente, però, che vedere un po' tutta la Spagna è più semplice che vedere un po' tutta la Grecia, dove le isole sono molte di più e anche sparse.
    Di certo, se in Spagna hai sia la parte per così dire culturale e storica da vedere sia quella dove divertirti e dividerti tra mare e discoteche, la Grecia non è da meno (non a caso Mykonos è definita "l'Ibiza della Grecia").

    Altre idee?
    Se volete scoprire la bellissima Europa del Nord e magari fare dei bei bagni nei laghi (e non solo nel più classico dei mare), vi consiglio un tour della Scandinavia (Finlandia, Svezia e Norvegia... Se volete godervele appieno è difficile che riusciate a fare un salton anche in Danimarca).
    A me la Finlandia è piaciuta molto. Ho girato la parte del sud per circa 10 giorni. Mia sorella ha vissuto lì un anno e proprio durante l'estate ha fatto un tuor per vedere anche la Svezia e la Norvegia. Considera che sono Paesi che coniugano benissimo paesaggio naturale e paesaggio urbano. Ed anche le mete più propriamente da turismo estivo non mancano. Nelle grandi città, poi, la sera c'è sempre da divertirsi.

    E come non consigliare un bel tour della Gran Bretagna? Se poi si riesce a vedere anche un po' di Irlanda (se state dalle tre settimane in su), direi che è perfetto!
    Qui davvero tra arte, cultura, storia, natura e divertimento hai tutto.

    Sai, Alessia, dipende molto da quello che volete... Se volete evadere da posti troppo simili all'Italia, l'Europa del Nord è l'ideale (forse io la adoro proprio perchè è così diversa dall'Italia... Per fortuna!)... In caso contrario, Spagna e Grecia sono l'ideale.

    Uscire fuori dall'Europa per due o tre settimane ve lo sconsiglio se non volete spendere troppi soldi. Anche perchè girare, ad esempio, in Egitto costa... E immagino che voi non vogliate chiudervi 15 o 20 giorni in un villaggio turistico o simili, e stare sempre nello stesso posto!
  16. memole1982
    , 4/3/2007 12:36
    Inanzitutto vorrei ringraziarvi tutti per i suggerimenti che mi state dando. Sto vagliano varie possibilità e posti, anche la Grecia mi ispirava....atene, tutte quelle rovine e la storia antica.....bello!!!!
    Ahh..se si avesse un sacco di tempo e un sacco di soldi.

    Comunque, vi chiedo ancora un suggerimento: oltre alla Spagna, Grecia.....consigliate qualcosa d'altro??

    Grazie Alice