1. VILLA D'AYALA RITORNA AI SUOI SPELENDORI

    di , il 10/7/2004 00:00

    Uno sperone roccioso verdeggiante di lecci a far da quinta allo spelndido giardino all'italiana di Villa d'Ayala,natura ed artificio magicamente sposati in un voluttuoso gioco fra architettura e ambiente.Reso ancor piu'onirico dalle creature in marmo che di nuovo occhieggiano tra viali e radure.Gia',perche'con l'inizio dell'estate il cuore dell'antica dimora dei marchesi VALVA riprendera'a pulsare,pronti a raccontare nuove storie d'arte e di cultura.Lo abbiamo amnnunciato nel corso di una conferenza stampa sul delicato recupero di VILLA D'AYALA.Si,tra le tante noivita'qui c'e'anche il comodato tra il Sovrano Militare Ordine di Malta e la Soprintendenza,in attesa che si dia vita ad una seria Fondazione per la tutela e la gestione del delicato monumento.Il dipinto raffigura Giuseppe Maria Valva,Soprintendente generale al tempo di Ferdinando IV Borbone.Il quadro porta la firma di Gaetano Forte,preziosissimo perche'nello sfondo c'e'il paesaggio delle colline dell'Alto Sel

  2. Albino Iuzzolino
    , 10/7/2004 00:00
    Uno sperone roccioso verdeggiante di lecci a far da quinta allo spelndido giardino all'italiana di Villa d'Ayala,natura ed artificio magicamente sposati in un voluttuoso gioco fra architettura e ambiente.Reso ancor piu'onirico dalle creature in marmo che di nuovo occhieggiano tra viali e radure.Gia',perche'con l'inizio dell'estate il cuore dell'antica dimora dei marchesi VALVA riprendera'a pulsare,pronti a raccontare nuove storie d'arte e di cultura.Lo abbiamo amnnunciato nel corso di una conferenza stampa sul delicato recupero di VILLA D'AYALA.Si,tra le tante noivita'qui c'e'anche il comodato tra il Sovrano Militare Ordine di Malta e la Soprintendenza,in attesa che si dia vita ad una seria Fondazione per la tutela e la gestione del delicato monumento.Il dipinto raffigura Giuseppe Maria Valva,Soprintendente generale al tempo di Ferdinando IV Borbone.Il quadro porta la firma di Gaetano Forte,preziosissimo perche'nello sfondo c'e'il paesaggio delle colline dell'Alto Sel