1. Viaggiare politicamente

    di , il 5/7/2004 00:00

    Passi tutto (pubblicita' di agenzie di viaggio, advertise di Google, palesi o meno palesi pubblicita', elogio dell'iconografia comunista, apoteosi dei ribelli marxisti o di qualunque altro spirito missionario) ma inserire in un sito di viaggi (o comunque di due personaggi pubblici che propongono le proprie trasferte al pubblico italiano) un sondaggio politico ("Dopo Tremonti, anche Berlusconi deve dimettersi?") mi sembra quanto meno imbarazzante. Non e' per il fatto di Berlusconi (mi avrebbe disgustato allo stesso modo anche un sondaggio: "Dopo Schifani, quali altri devono eliminare il riportino?" oppure "Dopo il cashemire di Bertinotti, quale altro mito cadra'?". Insomma, sono schifato! Mi spiace, ma sono costernato, quali attinenza???!!!Addio

  2. Daniele Bassi 2
    , 5/7/2004 00:00
    Passi tutto (pubblicita' di agenzie di viaggio, advertise di Google, palesi o meno palesi pubblicita', elogio dell'iconografia comunista, apoteosi dei ribelli marxisti o di qualunque altro spirito missionario) ma inserire in un sito di viaggi (o comunque di due personaggi pubblici che propongono le proprie trasferte al pubblico italiano) un sondaggio politico ("Dopo Tremonti, anche Berlusconi deve dimettersi?") mi sembra quanto meno imbarazzante. Non e' per il fatto di Berlusconi (mi avrebbe disgustato allo stesso modo anche un sondaggio: "Dopo Schifani, quali altri devono eliminare il riportino?" oppure "Dopo il cashemire di Bertinotti, quale altro mito cadra'?". Insomma, sono schifato! Mi spiace, ma sono costernato, quali attinenza???!!!Addio