1. Viaggiare da sola?

    di , il 15/2/2007 08:26

    Ciao a tutti,

    Mi sto organizzando per andare a trovare (a giugno) un'amica a Salvador e vorrei chiedervi qualche consiglio...

    La mia amica ha appena avuto una bimba, quindi non potrà girare molto con me, se non a Salvador. Pensate che possa girare tranquillamente da sola? Sono indecisa se fare una settimana e mezzo e visitare Salvador e i dintorni o farne due e mezzo e volare magari a Rio, per vedere il più possibile di questo stupendo paese.

    Qualunque consiglio, anche su possibili itinerari, sarà ben accetto!

    Muito obrigada, :-)

    Silvia

  2. pacho
    , 28/8/2007 21:12
    news da Rio
    Brasile - 27.8.2007
    La dittatura della violenza
    A Rio de Janeiro, negli ultimi 14 anni, sono scomparse oltre diecimila persone

    Sono oltre diecimila, esattamente 10.464, e di loro non si hanno più notizie. Sono i desaparecidos, gente scomparsa negli ultimi 14 anni, figli, fratelli, padri mai più tornati a casa, ingoiati dall'oblio. Siamo in Brasile, nel democratico Brasile, più precisamente a Rio de Janeiro, la città del carnevale e delle belle donne, ma anche delle 630 favelas, alveari di casupole di legno abitate da milioni di poveri che altro non conoscono se non l'arte di arrangiarsi. A qualunque costo. È in quella terra di nessuno, dove anche lo Stato deve sgomitare per farsi posto, che si registra questa tragica situazione.

    articolo completo su
    http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idart=8611
  3. rbrt76
    , 28/8/2007 06:17
    penso che il brasile sia una terra fantastica; mio fratello ha la ragazza di Fortaleza che vive 6 mesi in italia e 6 mese in brasile. nei sei mesi che lei è la lui la raggiunge per due mesi, e l'ha conosciuta da solo in una favela. Sono assieme da parecchi anni e credo di andarci a fare un giro il prossimo anno per tre settimane. Per me il portoghese con accento brasiliano è la piu bella lingua che esista! Non dimentichiamo che 25.000.000 di brasileiros
    (un po meno della meta dei cittadini italiani) sono discendenti di italiani;))
  4. pacho
    , 23/8/2007 13:36
    Ancora violenza e morte in Brasile
    Dopo i giochi panamericani rieccoci alla violenza delinquenza e omicidi classici del brasile..ennesima news

    BRASILE 3/8/07
    Torna la violenza a Rio de Janeiro, dopo una breve ‘tregua’ dovuta ai Giochi Panamericani: la polizia, che ha ripreso una massiccia offensiva lanciata il 2 maggio contro il narcotraffico - ha rinvenuto sette cadaveri di presunti criminali all’interno di una vettura parcheggiata vicino alla stazione ferroviaria di Santíssimo, nella zona ovest della metropoli. Secondo le prime ipotesi si tratterebbe di vittime di milizie armate, composte da ex-agenti, attive nelle principali ‘favelas’. Secondo il blog ‘Riobodycount’, citato anche dalla stampa nazionale, dal 1° febbraio a Rio si sono contati 1432 morti e 894 feriti. Ricordiamo che attualmente Amnesty ha in corso propiro nello stato di Rio un'azione sul rispetto dei diritti umani nelle attività di contrasto alla diffusa criminalità.

    Fonte: agenzia MISNA

    http://www.amnestyferrara.org/index.php?mod=article&recordID=1253
  5. one
    , 22/6/2007 10:43
    per Stefano73 : se hai intenzione di fare più di 2 voli interni ti consiglio di prenotare il "pass" dall'Italia, altrimenti in loco sono molto più convenienti i voli singoli...a jeri ti consiglio di andare alla pousada di caryl, un argentino, che si trova vicino alla grande duna!
  6. Turista Anonimo
    , 9/6/2007 18:22
    Sì Gabriella, hai ragione, nei posti bisogna andarci e io sono davvero contenta di esserci andata (e di aver scritto a questo forum per consigli), :-)
    Sono rientrata un paio di giorni fa e, ferie permettendo, ripartirei domani! Sono stata a Salvador, Praia do Forte, Morro de Sao Paulo e Rio e in nessuno di questi posti mi sono trovata in situazioni di pericolo o comunque di disagio. Certo, ho fatto ben attenzione a non andare nei posti sconsigliati e a che non mi leggessero in fronte la parola "turista", ma più di tanto, con la mia carnagione da mozzarella, non mi potevo certo nascondere... ;-)

    Corrado, ti ringrazio per la disponibilità, ma ho letto solo ora il tuo messaggio: spero di tornare presto comunque e in quel caso ti contatterò, obrigada! PS: se vivi al Morro hai tutta la mia invidia più nera, ;-)))

    Stefano, io sono andata a Rio con la Tam e ho trovato un volo abbastanza economico all'ultimo minuto. Se prenoti per tempo, risparmi ancora di più (ci sono anche la Gol e la Varig). Ho letto che a volte non conviene prendere il Brasil Pass, perché i voli interni costano molto poco (ma dipende da quanti scali vuoi fare), prova a chiedere in agenzia per sicurezza. Però se vuoi prenderlo, credo che tu debba farlo direttamente in Italia, perché non è possibile acquistarlo sul posto: per lo meno così dice la mia guida...

    Ciao a tutti, Silvia
  7. stefano73
    , 6/6/2007 16:25
    Ciao sono stefano da roma ,il 14 agosto partiro' con un mio amico per il brasile faro' :
    Natal,jericoacoara,porto de ghalinas , olinda e morro sanpaolo......sapete se prendere sul posto con la tam il brasil pass per 4 voli costa meno????
  8. gabriella
    , 4/6/2007 17:34
    come volevasi dimostrare:nei posti bisogna andarci.E ancora una volta solo chi ci vive può dare la giusta dimensione alla realtà del luogo:ossia la giusta informazione
  9. Turista Anonimo
    , 1/6/2007 13:51
    Ciao Corrado,
    grazie per il tuo messaggio. L'ho letto solo ora, perché sono partita una decina di giorni fa, ma posso confermare senza dubbio quello che dici. Salvador è una città davvero affascinante e la gente è cordiale e disponibile. Certo probabilmente aiuta anche il fatto che alla fine sono riuscita a organizzarmi con amici del posto, però finora la mia vacanza è stata stupenda!
    Cari saluti,
    Silvia
  10. pacho
    , 22/5/2007 12:41
    altri 5 morti e 2 feriti ieri a Rio
    http://www.riobodycount.com.br/todas.asp?pagina=105

    come mostra riobodycount sito che si occupa del conteggio delle vittime per le strade di Rio de Janeiro, e che dal 1 febbraio ad oggi conta 954 morti e 589 feriti, statistica quasi pari a quella di Bagdad.
  11. Turista Anonimo
    , 20/5/2007 17:20
    Ciao! Piccolo aggiornamento: alla fine la mia amica è riuscita a partire (ieri!), quindi io la raggiungerò fra qualche giorno, molto più tranquilla, :-)
    Grazie a tutti per i consigli, Silvia
  12. Redazione
    , 20/5/2007 13:00
    *************MESSAGGIO DELLA REDAZIONE*****************
    Attenzione: quando leggete nei forum l'invito a essere contattati privatamente per ricevere ulteriori informazioni su sistemazioni/alberghi/servizi, abbiamo il forte sospetto si tratti di pubblicità. Un consiglio spassionato, infatti, potrebbe essere pubblicato senza remore direttamente in chiaro sul sito, sottoponendolo al controllo della Redazione. Se a questo punto accettate il contatto privato, siate consapevoli che potrebbe non essere disinteressato e che vi state autoprponendo come oggetto di pubblicità occulta.
    Martino
    *****************************************
  13. pacho
    , 15/5/2007 17:52
    ultime news da Rio
    http://www.peacereporter.net/dettaglio_articolo.php?idart=7869
  14. gabriella
    , 12/5/2007 03:32
    Silvia...davvero vieni tranquilla,se la situazione fosse osì tragica le agenzie di viaggio neanche proporrebbero il Brasile come meta turistica.Vieni come se viaggiassi in un qualsiasi paese straniero come turista...ossia occhi aperti come faresti in un qualsiasi luogo che non sia un villaggio turistico.a mio avviso è più pericoloso andare nel mar rosso che venire qui.Ci sono tante ragazze che vengono qui da sole,mi dispiace che io ritorni in Italia lunedì,altrimenti ti avrei accompagnato un pò almeno qua a rio.
    Da parte mia ti dico quello che a me è accaduto personlamete,ossia nulla...poi alla fine la decisione è tua.
    se hai bisogno di altre info scrivimi pure (oppure so che c'è anche Italioca ancora a Rio)

    ciao
  15. Turista Anonimo
    , 11/5/2007 22:31
    Ciao Uluru, alla fine ho comprato il biglietto, perché comunque sapevo di avere là un'amica. Ora però è sorto un nuovo problema: la mia amica non potrà essere in Brasile quando dovrei andare io (fra una decina di giorni) e a me vengono un sacco di dubbi... Sinceramente non so più se partire o meno, perché senza di lei non sarebbe la stessa cosa (sia per la compagnia che per la sicurezza), però mi dispiace perdere l'occasione di visitare questi posti incantevoli. Boh, non è facile decidere, :-(
  16. uluru
    , 6/5/2007 18:49
    Ciao Silvia
    sono curiosa sapere cosa hai deciso, dopo aver letto tutti gli interventi di questo sito.
    Ciao