1. Filippine Arcipelago

    di , il 2/10/2006 04:07

    La guida di quest'area è: Paolo (pablo68)

  2. pablo68
    , 1/12/2016 04:02
    Ciao Assiduo, grazie per i complimenti! Ti rispondo subito perche' e' gia' molto tardi, forse troppo tardi per organizzare il viaggio qui, in particolare perche' cade proprio durante le feste. Se puoi rimandare di un mese o due e' molto meglio....comunque: alla tua domanda come raggiungere Boracay, ti conviene volare con Cebu Pacific. Da P.P. a Kalibo (via Cebu) costa veramente poco e non c’e’ molta attesa. Non ho controllato se c’e’ disponibilità’ ed il prezzo per il volo da P.P. a Caticlan con Cebu Pac, prima di prenotare vedi un attimo tu. Comunque Iloilo e’ troppo distante da Boracay, sono almeno 5 ore di bus, Kalibo invece solo 1 ora e qualcosa (bus ogni 30/45 min). Per la tua domanda seconda domanda: ci sono collegamenti anche nel pomeriggio, per i van ho trovato questo sito che te lo conferma: http://www.elnidotransfer.com/?gclid=CJK7ifH60dACFYEIvAodmQoKSw. Locali notturni: ci sono molti locali notturni per tutti i gusti, ma purtroppo non saprei consigliarti. Credo sia fondamentale per te restare possibilmente in zona Makati oppure BGC (Bonifacio Global City), un po’ più delicata invece l’area Ermita/Malate. Chiaramente cerca locali di un certo livello, avranno un prezzo più alto ma sarai certamente al sicuro. Credo che se chiedi al tuo hotel ti sapranno consigliare al meglio. Per quel che riguarda la festa di Capodanno e le serate a El Nido: qualche festa ad El Nido ci sarà di certo ma voglio prepararti, El Nido non e’ Phuket, per capirci. Si tratta di un paese, seppur divenuto piuttosto grande grazie alle numerose strutture turistiche, comunque non e’ una città’, dopo una certa ora tutto finisce e non e’ semplice tirar mattina. Il vero problema per te sarà trovare alloggio. Temo sia tutto strapieno per le feste di Natale, non solo a El Nido ma sicuramente ancor prima a Port Barton, dove ho letto da vari giorni non si trova più’ posto. Boracay anche e’ intasatissima, ma forse con tutte le strutture che vi sono qualche buco lo si trova ancora, sopratutto dopo le feste principali. Quindi prima di prenotare i voli interni ti invito a controllare la disponibilita' delle strutture !!!!! Se fai veloce forse qualcosina puoi trovare, ma e' difficile... In bocca al lupo, a risentirci. Pablo.
  3. Assiduo_Travel
    , 1/12/2016 00:07
    Caro Pablo, mi complimento con te per questa magnifica sezione e
    il grande contributo e gli ottimi spunti per l’organizzazione dei viaggi!



    Ho programmato il seguente itinerario nelle Filippine però
    vorrei dei suggerimenti su come organizzare il viaggio in un periodo di punta
    (come quello a cavallo fra Natale e Capodanno). Devo prenotare ancora i voli
    interni e l’alloggio a El Nido. Secondo te è fattibile o mi consigli di
    eliminare / modificare giorni o mete?



    (Day 1) - Arrivo a Manila
    alle ore 23:00 (vorrei prenotare il volo per Puerto Princesa per le ore 7 del
    mattino seguente)



    (Day 2) - Arrivo a Puerto
    Princesa alle ore 8.30 direzione Port Barton



    (Day 3) – Port Barton



    (Day 4) - Trasferimento
    Port Barton – El Nido



    (Day 5) – El Nido (Tour
    A)



    (Day 6) - El Nido (Tour
    B)



    (Day 7) - El Nido –
    Trasferimento nel pomeriggio verso Puerto Princesa per il volo della mattina
    seguente



    (Day 8) - Volo Iloilo Panay e trasferimento verso
    Boracay



    (Day 9) – Boracay



    (Day 10) - Boracay



    (Day 11) – Boracay



    (Day 12) - Boracay –
    aereo sera tardi verso Manila



    (Day 13) – Manila



    (Day 14) – Partenza da
    Manila la mattina presto verso l’Italia







    Avrei le seguenti domande per ordine di importanza:



    1)
    Vorrei prendere un volo diretto da Puerto Princesa a Iloilo
    Panay: sono circa 5 ore per Caticlan. Dato che risparmio molto in termini di
    prezzo e tempo rispetto allo scalo a Manila vorrei chiederti se sai se la
    strada è sicura e i bus sono frequenti per Boracay (tipo ogni ora)? Non vorrei rimanere
    bloccato un giorno per risparmiare 50 €!



    2)
    Da El Nido a Puerto Princesa ci sono Van e Bus solo la mattina o
    anche nel pomeriggio (dopo capodanno?); ho il volo la mattina e vorrei partire
    il pomeriggio precedente per stare il meno possibile a PP



    3)
    Dalle 23.30 alle 4 di notte (1° giorno) vorrei andare in un
    locale notturno di Manila, anche zona Makati, secondo te è fattibile di notte? O Manila
    è tanto pericolosa? Inoltre, qual è la zona migliore dove alloggiare per gli
    ultimi giorni?



    4)
    a El Nido cosa posso fare la notte di capodanno e in tarda
    serata dopo i vari Tour A, B, C ecc? inoltre dove mi consigli di alloggiare nel
    paese?



    Grazie mille Pablo!!
  4. Franc75
    , 25/10/2016 11:32
    Ti ringrazio tantissimo Paolo! Le tue parole sono estremamente rassicuranti :felix:
    Non mancherò di farmi viva prima della partenza, vedrai ;)
    A presto,
    Francesca.
  5. pablo68
    , 24/10/2016 17:35
    Ciao Francesca. L'unica vera area a rischio e' l'estremo sud del Paese, il Mindanao e le isole a sud di esso. Vieni tranquilla, in nessuna delle tue mete rischi niente. L'area di Sagada e Banaue e' sicura, non hai niente da temere. Fidati di quello che ti dico io e di quello riportato in tutti i racconti di viaggio. Questo non e' un paese pericoloso. Rilassati e goditi la vacanza !
  6. Franc75
    , 24/10/2016 12:18
    Ciao
    Paolo,



    insieme
    ad un amico abbiamo deciso di organizzare un viaggio nelle Filippine, dal
    13/12/16 al 31/12/16 (biglietto già acquistato). Per pianificare il nostro tour
    ho letto i racconti più recenti pubblicati nella sezione “Diari di Viaggio” e
    nessuno di questi riportava particolari raccomandazioni riguardo la sicurezza
    (e nemmeno erano allarmanti in questo senso). Poi ieri mi imbatto nel sito
    della farnesina “Viaggiare Sicuri” e in quello del Dipartimento degli Affari
    Esteri Svizzero e leggo inquietanti avvertimenti che, non ti nascondo, mi hanno
    un po’ preoccupata. In particolare mi riferisco a questi:



    “A seguito degli accresciuti rischi per la sicurezza pubblica, in particolare
    di matrice terroristica, le autorità filippine hanno dichiarato lo stato di
    emergenza in tutto il territorio nazionale. La decisione implica stretta
    collaborazione fra forze armate e polizia filippine nell’espletamento di
    controlli rafforzati ai siti sensibili e nella predispozione di posti di
    blocco. Nell’ambito di queste attivita’ le forze di sicurezza sono autorizzate
    ad eseguire perquisizioni personali e di veicoli; si consiglia, se si viene
    coinvolti in tali situazioni, di mantenere un comportamento calmo e
    collaborativo.”



    Isola
    di Luzon





    Nel
    nord dell’isola sono attivi gruppi di ribelli comunisti. Si consiglia di
    rinunciare a viaggi nelle regioni discoste a nord dell’isola (Cordillera) e di
    recarsi nelle regioni di Abra, Ifugao,
    Mountain Province e nella parte sud della provincia Quezon in un gruppo
    numeroso e sotto la guida di una persona fidata ed esperta del luogo. Questo
    vale anche per le escursioni sul Mount Pinatubo.



    Mare
    di Sulu





    Nel
    Mare di Sulu tra Zamboanga del Norte e Palawan,
    nonché nel tratto di mare e nelle isole a sud di quest'ultimo, sono attivi
    gruppi terroristici e il rischio di sequestri è elevato: nell’aprile 2014 due
    velisti tedeschi sono stati rapiti mentre viaggiavano sulla loro barca a vela
    al largo dell’isola di Palawan. In febbraio 2012 un turista svizzero e uno
    olandese sono stati sequestrati sull’isola di Tawi-Tawi.In gennaio 2009 a Jolo
    sono stati presi in ostaggio tre collaboratori del Comitato internazionale
    della Croce Rossa. Sono sconsigliati i viaggi nel Mare di Sulu e nelle
    rispettive isole al di sotto del nono grado di latitudine nord, compresi l'arcipelago
    Sulu (isole Basilan, Jolo, Sulu, Tawi-Tawi ecc.) e la relativa parte dell'isola
    di Palawan. Il rischio di sequestri non può essere completamente escluso
    neanche nelle altre zone del Mare di Sulu. Il 1° di ottobre 2015 è esplosa
    un’autobomba a Isabela City, Basilan, causando quattro morti e numerosi feriti.



    “Sono
    stati segnalati rischi per la sicurezza anche nelle regioni centro-meridionali
    dell’Isola di Palawan, assieme alle
    isole prospicenti la citta’ di Puerto
    Princesa. Anche sulla scorta di episodi di pirateria e criminalità che
    hanno coinvolto marittimi su navi mercantili nonchè diportisti (inclusi
    europei), si sconsiglia vivamente la navigazione nel tratto di mare fra Palawan
    centro meridionale ed arcipelago di Sulu.”




    “Anche
    a seguito di episodi di banditismo, sono da considerare zone di particolare
    cautela la parte meridionale delle isole
    Visayas ed il nord-est dell’isola di Luzon.”




    “Si
    seganala che in alcune zone particolarmente isolate delle province vi e’ il
    rischio di imbattersi in elementi appartenenti alla guerriglia maoista della
    NPA. E’ consigliabile, qualora si vogliano effettura escursioni o trekking
    consultare preventivamente le autorita’ di polizia locali.”




    Il
    nostro itinerario prevede le seguenti tappe:

    Manila
    arrivo ore 23:30 (pernottamento)

    Partenza
    serale per Sagada (viaggio notturno di ca. 9h)

    Benaue

    Manila
    (transito)

    Cebu

    Bohol

    Palawan
    (via nave?)

    Manila
    per ritorno in Italia

    Dopo
    aver letto quanto di cui sopra sono un po’ perplessa sul fatto di andare a
    Sagada e Benaue.

    Tu
    che mi dici? E’ davvero così critica/rischiosa la situazione?

    Per
    il momento ti ringrazio,





























    Francesca.
  7. pablo68
    , 10/9/2016 15:46
    Ciao Mariangela. Non serve nessun visto e non c’e’ niente da pagare per i primi 30 gg, quindi ci stai dentro. Non ho mai volato con Air Asia nelle Filippine, di solito utilizzo Cebu Pacific o Philippines Airlines che comunque ti fanno pagare il bagaglio in stiva. Di norma i voli internazionali danno la possibilità di portare con se' bagagli più pesanti mentre nei voli interni qui nelle Filippine vi e’ un massimo inferiore, tienilo presente e controlla al momento di fare i biglietti per i voli interni. Per il denaro direi che come convenienza sarebbe meglio tu portassi euro (con il doppio cambio ci perderesti troppo) e cambiassi più o meno tutto quello che ti serve per il viaggio sin dal tuo arrivo. Il cambio lo fai a Manila dove il tasso e’ migliore rispetto alla provincia. Non in banca bensi' negli uffici di cambio situati all’interno dei maggiori centri commerciali della capitale (SM, Glorieta, ecc) oppure negli aeroporti della capitale. Puoi anche prelevare con i bancomat ma terrei questa soluzione come secondaria e solo in caso di necessita’, primo perché il prelievo massimo quotidiano per carta estera e’ di solo 5.000/10.000 php, secondo perché spesso la banca italiana tende a bloccare la carta stessa temendo una clonazione (cosa che accade spesso per cui meglio se avvisi la tua banca del viaggio in Filippine per eliminare questo rischio). La carta di credito va bene per pagare hotel e ristoranti ma nelle località minori non e’ sempre accettata (quindi controlla prima se e’ accettata nelle strutture che prenoterai) anche per via delle problematiche legate ad internet che impedisce di avere un buon segnale ovunque nel Paese.
  8. optero
    , 10/9/2016 09:41
    Ciao Paolo,sto organizzando il viaggio nelle Filippine per meta ottobre dal 10 al 22.Avrei davvero un milione di domande da farti.....Comunque cerco di farti le piu importanti per ora :
    1- Si paga il visto in entrata o uscita?
    2-Prendendo i voli interni con compagnie tipo Air Asia il bagaglio in stiva,mi sembra che si paghi a parte, arriva a destinazione?
    3-per il cambio che moneta mi conviene portarmi euro o dollari???oppure mi conviene prelevare con carta/bancomat??
    Ti ringrazio in anticipo e spero che tu mi possa rispondere presto....
    Grazie e buoni viaggi a tutti
    Mariangela
  9. Turisti Per Caso.it
    , 29/8/2016 11:39
    Ciao, un messaggio solo per segnalarvi che su Turistipercaso Magazine in edicola c'è anche un articolo dedicato alle Filippine con i consigli di viaggio della nostra guida per caso :)


    Silvia
  10. pablo68
    , 24/8/2016 12:15
    Ciao Cecilino. Sulla carta nelle Filippine la stagione delle piogge a inizio novembre volge al termine. Solitamente, in particolare nel Palawan, la bella stagione comincia un po’ prima. Più’ di questo non saprei dire, difficile prevedere con questi cambiamenti climatici. I vostri 12 gg sono un po' pochini, potete comunque decidere di passarli solo a Palawan oppure, proprio per avere una panoramica anche su altre realta' e su cultura e tradizioni locali, viaggiare i primi 3 giorni a Banaue e Batad, attraverso le millenarie risaie a terrazze. In questo caso e’ preferibile per voi viaggiare da Manila a Banaue con bus notturni per ottimizzare i tempi. A Palawan ho gia’ elencato varie possibili località interessanti in cui fare sosta, direi che avendo una vacanza non troppo lunga vi conviene volare poi a Puerto Princesa, evitare lo spostamento a Coron Busuanga ed invece visitare Port Barton ed El Nido. Il volo di ritorno potreste effettuarlo direttamente da El Nido con Swift Air oppure di nuovo da Puerto Princesa. Fammi sapere se hai altre domande. Buona giornata.
  11. Cecilino Frassica
    , 23/8/2016 16:40
    Ciao Paolo, con mia moglie vorremmo dare dal 30 ottobre al 12 novembre alle Filippine. E' buono il tempo per andare a Palawan? Oltre al mare siamo interessati a cultura locale, cosa ci consigli? Potremmo iniziare tutto da Manila e Luzon e spostarci poi a Palawan in aereo?
  12. simars
    , 11/8/2016 08:49
    grazie mille Paolo, sei stato davvero prezioso nei tuoi consigli. Se il mio progetto di vacanza andrà a buon fine ti farò sapere e ci incontreremo sicuramente. In caso ti farò qualche altra domanda. a presto!! ps. mi sono già innamorata delle Filippine solo dalle foto e dai racconti :D
    Simona
  13. pablo68
    , 11/8/2016 03:50
    Ciao Simona. Le Filippine sono tranquille eccetto aree ben precise dell’estremo sud, quindi a Palawan non corri alcun rischio. Volo interno Manila - Puerto Princesa oppure Manila - Coron Busuanga (dipende da quale direzione vuoi attraversare Palawan). A Puerto Princesa puoi soggiornare al Acacia Tree resort per una notte e spostarti poi per un paio di gg a Port Barton al Cassandra Cottages oppure se vuoi una cosa più particolare al Thelma e Toby’s Camping Adventures. Poi puoi raggiungere El Nido dove c’e’ tutta la scelta che vuoi tra hotel e resort. Io sono stato al Sea Cocoon hotel (in centro) e devo dire che non ho mai dormito meglio, ma se cerchi sul mare vi sono molte strutture. Una bella ma un po’ fuori El Nido e’ il Qi Resort. Per raggiungere Port Barton ed El Nido da Puerto Princesa (o viceversa) ci sono bus oppure van. Il bus e’ più lento ma e’ più comodo. Il van e’ stipato di gente e bagagli ed il viaggio diventa spesso un sacrificio, pero’ e’ molto più veloce. A El Nido puoi decidere se trascorrere tre gg e poi spostarti in barca a Coron (da dove trovi comodi voli per Manila) oppure se finire la vacanza li e scendere a Puerto P. per l’aereo (esiste anche un collegamento diretto tra Manila e El Nido con Swift Air più caro). Tra El Nido e Coron si utilizzano barche di linea, la tratta e’ quotidiana e viene coperta in 6 ore circa (dipende dal mare). Controlla la situazione meteo prima di partire. E’ una delle aree con maggiore densità di isole quindi la traversata si preannuncia spettacolare come sempre. El Nido ha belle isole attorno ma anche Coron le ha, quindi a mio modo di vedere mi sentirei di consigliarti 3 gg a Coron e 3 gg ad El Nido. Anche a Coron ci sono molti resort ed hotel tra cui scegliere, se vuoi mi puoi incontrare al La Natura Resort dove sarò nei giorni delle feste natalizie. Se invece cerchi sul mare direi che puoi provare al Sangat island Resort. Chiaramente scegli liberamente dove soggiornare, si tratta di consigli personali, informati e scegli sulla base delle tue necessita’ e disponibilità. Le compagnie aeree che operano tra Manila e P.P. sono Cebu Pacific, Philippines Airlines, Air Asia. Tra Coron e Manila la Cebu Pacific, la Philippines Airlines, la Skyjet. Trattandosi di un periodo di punta ti consiglio di acquistare e prenotare subito tutti i voli aerei e tutte le strutture in cui soggiornerai. I biglietti per gli spostamenti via terra con bus/van e quelli per la barca tra El Nido e Coron invece basterà acquistarli sul posto con un giorno di anticipo. A El Nido e Coron se puoi noleggia un motorino per spostarti in libertà. Scrivimi per ulteriori domande. Ciao. Paolo.
  14. simars
    , 10/8/2016 15:07
    ciao Paolo! sono Simona e stavo pensando di andare nelle Filippine per le feste di natale. Avendo a disposizione 10 giorni volevo andare nell'isola di Palawan, magari con un volo da Manila su puerto princesa e poi da là spostarmi. Mi sembra di capire che il periodo dal punto di vista climatico sia buono, dal punto di vista della sicurezza? Su viaggiare sicuri naturalmente sconsigliano le Filippine fai da te.Ben accetti anche consigli su itinerario, posti per dormire etc.
    grazie mille
    Simona
  15. pablo68
    , 5/7/2016 13:25
    Ciao Rob79. Tra settembre e ottobre ti consiglio ottobre, ancora meglio sarebbe novembre/dicembre, il top da gennaio a maggio. Solitamente nella zona di Palawan le piogge terminano prima e ad ottobre il tempo e' gia' bello ma con i cambiamenti climatici degli ultimi anni mi e' difficile darti la massima certezza. In ogni caso scegli ottobre !
  16. ROB79
    , 5/7/2016 12:03
    Ciao Paolo,
    mi piacerebbe visitare le Filppine. Potrei farlo a Settembre o Ottobre. Quale mese mi consigli? Anche se già so che non sono gli ideali...Grazie mille.