1. Filippine Arcipelago

    di , il 2/10/2006 04:07

    La guida di quest'area è: Paolo (pablo68)

  2. mikesao
    , 14/1/2019 20:21
    Ciao pablo68,
    Puoi darci notizie sulla situazione ad El Nido ? A quanto pare l'acqua potabile è contaminata da batteri che procurano l'Amebiasi intestinale. E com'e' la situazione a Coron? A Marzo sarò in queste due località. Vorrei arrivare preparato per ogni evenienza. Grazie

    Mike
  3. pablo68
    , 3/12/2018 12:19
    Come probabilmente saprete, a parte Boracay e forse El Nido e Panglao, le altre zone turisticamente note delle Filippine sono comunque poco battute se confrontate a zone turistiche di altri paesi (es. Tailandia) e solitamente alternano zone con qualche turista a zone senza l'ombra di stranieri. Per dire che ovunque e comunque troverete pochi stranieri se non pochissimi o nessuno. Belle le Camotes ... buona idea, io tra le interessanti aggiungerei Guimaras Island (tra Negros e Panay is.), Gigante island (tra Panay e Masbate), Caramoan (Camarines Sur), Carabao Tablas e Sibuyan is. (isole Romblon), Siquijor is. (non troppo lontano da Caminguin). Vedete voi, valutate quale tra queste fa per voi ed tracciate il vostro tragitto. Poi se avete difficolta' per qualche collegamento vedo se riesco ad aiutarvi da qui. Tempo ne avete molto. Se amate il contatto con i locali utilizzate bus, van, traghetti e barche al posto degli aerei quando possibile. A risentirci!
  4. Fabiomonica2008
    , 2/12/2018 19:38
    Buonasera Paolo, grazie come al solito per i tuoi suggerimenti, la nostra idea è di partire da Camiguin e poi Siargao, immagino che dovremo fare il tragitto inverso a quello da te descritto facendo attenzione agli orari dei traghetti. Conosci le Camotes Island, potrebbero essere una tappa verso nord.Palawan non è stata menzionata nel post precedente non per dimenticanza ma semplicemente perchè non si può visitare le Filippine e non andare sull'Isola più Famosa, ed è stata la nostra prima meta lo scorso anno: Puerto Princesa, Underground River, Port Barton, El Nido, tour A e C, Nacpan Beach, Coron Busuanga, Ultimate Tour. A parte Siargao ci piacerebbe vedere isole abitate più da filippini che turisti durante il nostro avvicinamento a Manila da dove ripartiremo. Durata del viaggio sei settimane.
  5. pablo68
    , 2/12/2018 16:08
    Ciao FabioMonica, felice di rileggervi soddisfatti della vostra prima vacanza filippina. La via più diretta tra Siargao e Camiguin e’ quella che vi vede arrivare a Surigao city da Siargao in ferry (1 o 2 ore dipende dal tipo di ferry). Dal bus terminal di Surigao city dovrete poi prendere un bus per Butuan (circa 3,5 / 4 ore) e da Butuan un altro bus diretto a Cagayan De Oro al cui autista dovreste chiedere di farvi scendere a Balingoan bus terminal/porto per Caminguin (1,5 ore di viaggio). Da li in traghetto per Camiguin occorrono 1,5 / 2 ore di viaggio. Se sceglierete questa via sarà fondamentale partire molto presto al mattino per poter chiudere il viaggio in giornata. Le alternative sono i traghetti da Bohol e da Cebu oppure i voli che pero’ abbisognano di uno scalo (Cebu o Davao, o Manila …). Siargao e’ raggiungibile con voli diretti da Manila, Clark, Cebu e Davao ed e’ un isola estremamente bella. Caminguin e’ meno collegata ed un po’ meno nota ma senz’altro anch’essa molto bella. Non avete ancora visitato Palawan (El Nido e Coron in particolare). Mi sentirei di consigliarvi di aggiungere questa meta al vostro programma qualora la durata della vostra vacanza lo permettesse. Ciao … A presto
  6. Fabiomonica2008
    , 29/11/2018 14:33
    Buongiorno Paolo,torno a scriverti dopo un anno per dirti che il viaggio fatto a Gennaio è stato meraviglioso, abbiamo visitato isole speciali ( Apo, Malapascua, Bantaian, Cebu ) , spiagge affollate ( Boracay ) e località inaspettate ( Moalboal ). Da questa esperienza scaturisce il desiderio di tornare alla scoperta di altre isole di questo meraviglioso arcipelago: Siargaio, Camiguin per cominciare, poi siamo aperti a suggerimenti per scoprire isole fuori dalle classiche rotte turistiche .
    Il nostro viaggio partirà da Singapore il 10 Febbraio verso Cebu per proseguire verso Siargao o Camiguin, e terminerà il 22 Marzo da Manila verso Bangkok. Leggendo su internet mi pare di capire che Siargao offre maggiori possibilità di spostamenti verso altre isole sia via mare che aerea, ne consegue che sarebbe meglio andare prima a Camiguin e poi a Siargao ma non sono riuscito a trovare notizie su spostamenti possibili tra le due isole se non con volo via Cebu. Mi potresti dare qualche dritta in merito o consigliarmi dove vedere.

    Ti ringrazio
  7. Nick87
    , 25/9/2018 19:47
    Grazie mille Paolo dei preziosi consigli
  8. pablo68
    , 25/9/2018 13:59
    Buongiorno Nick87. Secondo me andare a Cebu per nuotare con gli squali balena merita. Cascate invece ce ne sono di molto più belle in giro per le Filippine. Di torrentismo non mi intendo, non saprei dirti se ne vale la pena da quel punto di vista ma ho trovato alcuni video su YouTube che possono darti l’idea dell’esperienza che andresti a vivere alle Kasawan Falls. Il Puerto Princesa - El Nido passando per l’Underground River e’ una cosa fattibile sulla carta, ma molto complicata nella realtà in un Paese senza orari come questo. Tieni presente che all’ingresso del fiume sotterraneo arriverete nell’ora di punta ed in piena alta stagione che si traduce in lunghe file e tempi di attesa notevoli. Oltre alla difficolta’ in termini di tempo devi aggiungere la stanchezza dovuta a tutta la serie di spostamenti. Sveglia presto e aereo da Cebu a PP/ tricycle/ 2 ore di van per Sabang/ barca per accesso all’Underground/ canoa per l’ esplorazione/ barca di ritorno/ 7 ore di van per El Nido + vari ed eventuali intoppi che qui sono la norma … tutto questo seppur risultasse fattibile in un unico giorno vi metterebbe k.o. per il successivo. In questo caso mi sentirei di consigliarti di pernottare a Puerto Princesa e ripartire il mattino dopo molto presto per El Nido, cosi’ da arrivare attorno al mezzogiorno ancora piuttosto freschi.
  9. Nick87
    , 22/9/2018 11:29
    Buongiorno Paolo, e buongiorno a tutti i viaggiatori per caso. Sto organizzando un viaggio per 2 persone per il prossimo marzo. Volo su Singapore e da li pensavo di impostare il mio viaggio così: 2 giorni Cebu ( cascate e balene) - poi 4 giorni El Nido e 4 giorni Coron ( da te...). Ho un paio di domane. Se arrivo a Puerto principessa alla mattina alle 8 in aereo, è fattibile nella stessa giornata organizzare un trasporto che mi porti all'Underground river a Sebang e poi a El Nido entro sera? Altra domanda, ne vale la pensa dedicare 2 giorni a Cebu per fare canyoneering alle kawasan falls e nuotare con le balene a Oslob? Grazie mille!
  10. Nick87
    , 22/9/2018 11:20
    Buongiorno Paolo e buongiorno a tutti i viaggiatori per caso.

    Sto organizzando un viaggio per marzo nelle Filippine e per la precisione avevo intenzione di fare così:
    Singapore - Cebu
    2 giorni a Cebu
    5 giorni El Nido
    4 giorni Coron


    Ho un paio di domande da sottoporvi:


    Ne vale la pena dedicare 2 giorni a cebo per fare canyoneering alle Kawasan Falls e nuotare con le balene?


    La seconda domanda è: è fattibile se arrivo a Puerto Principesa alle 8.30 con il volo, fare nella stessa giornata Underground river e arrivare a El Nido per la sera?


    Grazie mille
  11. pablo68
    , 21/2/2018 14:28
    Ciao Cecilino Frassica, l'itinerario e' buono, forse un po' tirato nei tempi, sarete spesso con le valige in mano (o zaino in spalla). Le vacanze sono quelle ed in quei gg dovete stare. C'e' chi predilige vedere pochi posti ma bene, prendendola calma e chi come voi ama visitare piu' località con soste brevi. In ogni modo si puo' fare. Solo una cosa : prenotate al piu' presto anche i voli interni.
  12. Cecilino Frassica
    , 20/2/2018 15:30
    Ciao Paolo,

    finalmente siamo riusciti a prenotare il volo per le Filippine. Arriveremo a Manila l'11 marzo e ripartiremo sempre da Manila il 23 marzo. Secondo te è fattibile un itinerario del genere?

    11 Manila
    12 Manila bus notturno per Banaue
    13-14 Banaue ritorno a Manila
    15 mattina volo Manila-Cebu
    15-16 cascate e squali balena a Cebu
    17 volo per Puerto Princesa
    17-22 Palawan
  13. pablo68
    , 24/1/2018 02:36
    Grazie Giovanna per averci raccontato per sommi capi questo tuo secondo viaggio filippino. Restiamo tutti in attesa di leggere il tuo resoconto completo (facci avere il link alla pag. non appena pubblicato !).
  14. Giovanna C.
    , 23/1/2018 09:39
    Ciao Paolo noi siamo rientrati sabato dal nostro secondo viaggio nelle Filippine, tutto è andato bene, siamo stati anche fortunati con il tempo perché mentre eravamo via il clima è stato abbastanza instabile, leggevo di piogge frequenti e cieli nuvolosi a Boracay mentre noi abbiamo preso un’oretta di pioggia al nostro arrivo a El Nido e poi abbastanza bello. Cieli completamente azzurri mai, però non ci lamentiamo. Direi che forse il periodo ideale per andare nelle Filippine è da fine gennaio-febbraio in poi, forse il clima si stabilizza di più. Le nostre tappe sono state:

    - 2 notti a Puerto Princesa con escursione a Honda Bay (sinceramente se tornassi indietro forse opterei per il fiume sotterraneo, le isole di Honda Bay pur essendo belle non possono competere con quelle meravigliose che si visitano da Port Barton e El Nido)

    - 3 notti a Port Barton con una escursione e visita alle cascate

    - 3 notti a El Nido con escursione (non perdetevi il tour A che merita tantissimo!), visita alle cascate e a Nacpan Beach

    - 4 notti a Coron Busuanga con due escursioni (meravigliose!) e un giorno di trekking al monte Dalara (Tundalara), molto duro per il caldo atroce ma in cima una vista a 360° dell’isola e dell’arcipelago circostante.

    Scriverò un resoconto completo che spero possa aiutare chi è in partenza per questo bellissimo Paese.

    Grazie di nuovo per tutto l’aiuto che ci hai dato! E Buone Filippine a chi è in partenza!

    Giovanna
  15. Eladem
    , 22/1/2018 19:17
    grazie mille pablo! sei davvero gentilissimo!
  16. pablo68
    , 20/1/2018 09:01
    Eladem ;-) Secondo me fareste bene a far base a Banaue un paio di gg (sia per Banaue stessa che per Batad) e poi a Bontoc (come base per Sagada e per Tinglayan per i tattoo). Credo sia buona cosa per voi trovarvi una guida locale che vi accompagni a vedere tutto quel che c’e’ almeno per le giornate piu’ importanti di Batad e Sagada. Per evitare di trovare troppa gente andate da Whang-od in giorni infrasettimanali. Tenete presente che potreste dovervi fermare a dormire nel villaggio, vuoi perche’ ci sia comunque “fila” o vuoi che il vostro tatuaggio sia un po’ lungo e complesso. Per arrivarci e’ spiegato forse meglio qui (ma comprate i biglietti direttamente alla compagnia dei bus):
    https://blog.biyaheroes.com/how-to-go-to-buscalan-fang-od-apo-whang-od-kalinga/
    Riguardo ai tour di Coron ti invio il link di una pagina del sito del La Natura Resort. In fondo alla pagina trovi l'accesso ai pdf dei dettagli per i tour e per le (eventuali) immersioni:
    http://www.lanaturaresort.com/Adventures.html Aggiungo solo una cosa. Meglio se ritornate a Manila dalla stessa strada via Banaue e non scendendo a Baguio da Sagada perche' li' la strada e' molto piu' stretta e pericolosa. Il periodo Aprile-Maggio e' perfetto, nella stagione delle piogge invece si possono correre dei rischi per via delle strade, per frane e smottamenti vari. Buon viaggio!
    :-)