1. Dove mangiare a Parigi?

    di , il 1/2/2007 16:22

    Ciao a tutti!

    Abbiamo regalato un week end a Parigi a fine Marzo ai nostri genitori: ci piacerebbe anche poter indicare loro qualche posto carino e caratteristico dove poter pranzare e cenare, ci aiutate?

    Grazie a tutti

    Laura e Clara

  2. alessialuck
    , 21/3/2008 16:13
    x covni: ti consiglio vivamente la carte orange, a me l'hanno fatta tranquillamente allo sportello e anche quando ci sono stati controlli non mi hanno detto nulla...basta che non fai notare palesemente la tua cittadinanza italiana ;)
  3. covni
    , 11/3/2008 08:07
    ciao! qualcuno saprebbe darmi consigli su come muovermi a parigi per una settimana, dal lunedì alla domenica.
    la paris visit non mi sembra molto conveniente, la carta orange si ma forse è solo per i parigini e infine c'è il pass navigo decouverte..ma le notizie su internet sono ancora poche!
    qualcuno ne sa di più?
    grazie!
  4. routardsup
    , 6/3/2008 11:33
    attenzione: la mia esperienza NEGATIVA con www.parisshuttleservice.com a parigi

    Ciao,

    la ditta citata effettua spostamenti con navetta da/per parigi città-aeroporti gravitanti intorno a parigi.

    Eravamo un gruppetto di 3 persone; abbiamo prenotato sul loro sito web il servizio taxi da loro proposto (parigi -> aeroporto di Beauvais) per la mattina del primo marzo e abbiamo ricevuto regolarmente conferma per email. L'appuntamento è per le 6.15-6.30 sotto casa.

    NON SONO VENUTI E NON HANNO NEANCHE AVVISATO!! Alla fine abbiamo dovuto prendere in fretta e furia un taxi che passava casualmente dalle parti di rue lamarck a parigi.

    Quindi, sappiate che non è assolutamente un servizio affidabile.

    saluti!
  5. Lorenzo79
    , 24/2/2008 13:58
    Mi sono trovato molto bene a Montparnasse alla Brasserie Cupelle , sul Bulvard Montparnasse .
    Anche le varie catene di Brasserie non sono male , sicuramente non costose.
    C'e una bella Brasserie su una galleria laterale agli Champs , vicino al negozio di profumi Sephora !
  6. Esa77
    , 21/2/2008 16:24
    X Amber:
    grazie mille per il consigli nell altro forum..
    Ho trovato un hotel best westen vicino a Place d' Italie, zona montparnasse. Come sembra la posizione?
  7. marina100
    , 8/2/2008 18:06
    x Laura e Clara
    sono stata a Parigi a dicembre con mio marito e, penso che possiamo rientrare nella categoria dei genitori... rispetto ai ristoranti qello che posso dire è che il tanto decantato Quartiere latino, dove i ristoranti sono uno dietro l'altro, è si caratteristico ma in quanto a prezzi e qualità è stato decisamente deludente, mentre il ristorante Le Procope, pur turistico e molto publicizzato, è stato una piacevole sorpresa: abbiamo mangiato benissimo, in un ambiente tranquillo e raffinato (ma non troppo!) spendendo in 2 circa 85 € dall'antipasto al dolce vino compreso. Questo ristorante ha un bel sito internet dove trovi indirizzo foto menù ecc.
    loro consigliano la prenotazione, ma noi siamo andati pittosto presto e non abbiamo avuto problemi. Buone vacanze ai tuoi, ciao Marina
  8. DIDIADRY
    , 3/2/2008 14:42
    x Stellalula
    dal sito http://www.ratp.info/touristes/index.php?rub=decouvrir&cat=paris_visite&page=presentation&langue=fr
    ParisVisite permet de vous déplacer en toute liberté et à volonté. Composé d'une carte et d'un coupon, ce titre de transport vous ouvre les portes de l'ensemble du réseau en Île-de-France : Métro, RER, Bus, Tramway, trains de banlieue SNCF, Funiculaire de Montmartre, Montmartrobus, Noctilien, bus du réseau Optile, suivant les zones choisies (de 1 à 3 ou 1 à 6).
    Parmi quelques destinations : Disneyland Resort Paris (zone 5), le Château de Versailles (zone 4) ou encore les aéroports Charles de Gaulle (zone 5) et Orly (zone 4).
    Plusieurs durées existent pour ParisVisite : 1, 2, 3, ou 5 jours consécutifs au choix.
    Il est valable à partir du premier jour d'utilisation (et non à partir du jour de l'achat). Vous pouvez donc l'acheter à l'avance et éviter les files d'attente de dernière minute.
    La journée entière est décomptée quelle que soit l'heure de début d'utilisation pendant les heures de service (entre 5h30 et 1h environ).
    Une fois votre passe ParisVisite acheté, remplissez la carte en y inscrivant votre nom et prénom. Prenez soin de reporter le numéro de série de lacarte en l'inscrivant sur le coupon. Inscrivez également la date de première utilisation prévue. Carte et coupon doivent rester ensemble à tout moment et devront être présentés en cas de contrôle.
    ciao! Adriana
  9. stellalula
    , 1/2/2008 10:38
    ciao a tutti!a marzo andrò a parigi e volevo avere delle informazioni riguardo la PARIS VISITE, i giorni si contano dal momento che si timbra o dall'alba del giorno? SPERO di essrmi spiegata bene. grazie
  10. Afrolounge
    , 19/1/2008 18:27
    Non è male Myair , è low cost , fai attenzione al peso e al numero delle valigie mi sembra che il peso di ogni valigia non deve eccedere i 15 chilogrammi , attenzione il peso non è accumulabile con altri passeggeri ( amici ) in gergo si chiama pooling e per ragioni di sicurezza non è consentito farlo .
    Che altro dirti , sai che voli low-cost quindi , la sicurezza c'è ( gli aerei sono nuovi ) ma non aspettarti i servizi che contrattualmente questi Vettori non offrono .
  11. Elyzabeth
    , 17/1/2008 14:21
    Ciao a tutti!!!
    a maggio dovrei andare a parigi (l'altra opzione è Praga, ma mi sono quasi decisa) e sono a caccia di consigli veramente utili....quelle tipiche cose che si imparano solo sul posto!!!Sono già stata a parigi nel lontano 1997 e.....ne sono rimasta molto delusa : ero con i miei genitori e ha sempre piovuto....quindi questa volta voglio restare strabiliata da parigi che deve essere x forza di cose una città stupenda!!!! chiedo quindi a chi ci è già stato di rendermi partecipe di emozioni che ha vissuto e di mete che vadano un po' oltre a quelle che si trovano sulle guide! Grazie in aticipo!!!!
  12. amber433
    , 17/1/2008 14:15
    Ciao Sara,
    Non conosco Myair, mi dispiace, io ho volato con Air France, ma puoi guardare sui siti di Easyjet e Vueling, l'anno scorso aveva inaugurato questa rotta. La seconda l'ho utilizzata per andare a Barcellona e posso solo parlarne bene.
    Per salire a Montmartre c'è anche la funicolare, la fermata del metro è Abesses e dovrebbe esserci anche un ascensore per uscire. Mi spiace, ma non conosco benissimo Parigi ci sono stata solo due volte in vita mia, di cui l'ultima due anni fa, e quindi non conosco le fermate, puoi guardare il sito dei trasporti pubblici www.ratp.fr, oppure affidarti anche alla Lonely Planet, che io non amo molto perchè non ha fotografie, ma a detta del mio ragazzo è una bibbia. Ciao Luisella
  13. beniniara
    , 17/1/2008 12:02
    grazie per i tuoi congigli ....visto che sei l unica che mi puo' aiutare percaso sai se i voli della myair sono problematici .... ho letto un po di opinioni e tutti ne parlano malino .... ma e' veramente sempre in ritardo questo aereo ...e poi ti devo chiedere un favorone ...ma se non ne hai voglia non preoccuparti ...prima ti volevo chiedere se per andare a montrematre sono solo scalini per salire o c e' anche la strada normale ... e poi un altra cosa mi scriveresti le fermate dei punti piu' famosi di parigi ....ti sto chiedendo troppo vero....? ciao e grazie ancora
  14. amber433
    , 17/1/2008 10:32
    Ciao Sara,

    In una città come Parigi non sempre un tre stelle soddisfa pienamente le aspettative. Ti consiglio di armarti di pazienza e leggere nei siti da me indicati i giudizi degli ospiti. A me è capitato di trovare a Barcellona una promozione per un albergo tre stelle veramente ottimo, che poteva essere considerato un quattro stelle.
    La zona Montparnasse secondo me è molto comoda sia per quanto riguarda la stazione delle navette Air France per l’aeroporto, che possono essere utilizzate anche da chi non ha volato con questa compagnia, sia per raggiungere i luoghi da visitare. In questa zona avevo considerato la possibilità del Concorde Montparnasse, che ogni tanto fa offerte interessanti, ma non l’ho sperimentato personalmente.
    Per quanto riguarda il problema dei metro, ci possono essere fermate tipo Chatelait dove bisogna camminare molto per effettuare cambi di linea, comunque in ogni stazione ci sono 1-2 rampe di scale, ma se si è in due non vedo problemi insormontabili. Altrimenti l’alternativa è il taxi che costa meno rispetto all’Italia. Ciao Luisella
  15. beniniara
    , 16/1/2008 18:32
    ti ringrazio veramente tanto .... sai una mia amica mi ha consigliato di andare al campanile bastille per0' sono di categoria turistica ....prima mi accontentavo ..pero' sai con un bambino io punterei almeno su un 3 stelle per avere almeno la camera un po' piu' grande ....o mi dici che non e' detto che siano piu' grande.....che mi dici....conosci anche qualche albergo non troppo costoso nella zona che mi hai consigliato? e dove si trova la fermata piu' difficoltosa....o intendevi dire che sono un po' tutte cosi' .....ciao e grazie infinite
  16. amber433
    , 15/1/2008 21:55
    Ciao Beniniara,

    Come suggerito nel mio post precedente, ho indicato un albergo della catena Campanile, in quanto il rapporto qualità-prezzo è buono. Spesso gli alberghi a Parigi non sono esattamente ciò che ti aspetteresti dalla categoria a cui appartengono. (Ti segnalo però che al Campanile Maine non c'è ristorante). Per quanto riguarda la zona, Montparnasse è tranquilla, il mio ragazzo è stato molte volte a Parigi e ha sperimentato varie zone, e la consiglia vivamente. Il Quartiere Latino, per esempio è molto bello, però anche molto rumoroso, soprattuto per chi come voi ha dei figli piccoli, mentre Montmartre è mal frequentata la sera, e distante rispetto alle attrazioni della città. Ti consiglio inoltre di guardare i siti www.booking.com e www.venere.com e leggere attentamente le recensioni degli ospiti. Per quel che riguarda il passeggino, il problema potrebbe sussistere in metro, per esempio in alcune uscite ci sono i tornelli, e in alcune stazioni ci sono dei tragitti un po' tortuosi con scale da salire e scendere, ma se siete in due non ci saranno particolari problemi. Buon viaggio, ciao Luisella