1. I temibili ragni delle palme!

    di , il 14/6/2004 00:00

    La mia eccitazione per il tanto sospirato viaggio alle Seychelles è oscurata dai racconti sulla presenza di enormi ragni delle palme!!! Addirittura ho letto che sulle isole ne esistono ben 250 specie (mi sento male al solo pensiero!)

    Sono aracnofobica a livelli pazzeschi... E non vorrei rovinare o condizionare la mia bella vacanza per questo motivo!!!!!

    Popolo di viaggiatori, è proprio vero che non si possa fare a meno di fare questi "temibili" incontri??

    Lo so, sembro pazza.....

  2. Turista Anonimo
    , 6/8/2004 00:00
    Grazie Micro per il tuo appoggio.
    Sono tornata dal viaggio ed e' andato tutto splendidamente.
    I ragni delle palme mi fanno venire i brividi al solo ricordo ma, mentre ero lì, mi sono imposta di non guardarli e di tenerli a distanza. I momenti di panico ci sono stati, e non sono stati pochi, ma con l'aiuto del mio splendido ragazzo mi sono fatta forza!

    Sono contenta che tu abbia superato i tuoi problemi...
    Un abbraccio grande

    Holly
  3. Micro 1
    , 16/7/2004 00:00
    Ciao, non so se sei già stata alle Seychelles ma per quanto possano discutere tutti quanti di leggende ecc. purtroppo i ragni ci sono e sono grossi. Vero: stanno solo sulle piante ma per chi è aracnofobico anche vederli da lontano è un trauma (quindi direi a tutti quelli che la prendono con spirito di smetterla..l'aracnofobia è una fobia molto ma molto seria che ti condiziona la vita in modo pesante)...nel caso evita in tutti i modi di avvicinarti alle piante e chiedi in albergo di stare in una zona dove non ci sono piante e simili e dove l'accesso al mare sia agibile senza dover per forza andarci vicino (sempre che la tua sia vera aracnofobia). In questo modo non ne vedrai e andrà tutto bene (nelle camere ecc non ci sono).
    Io soffrivo di aracnofobia in modo molto serio (attacchi di panico, sudorazione, stress continuo e continua paura ecc). Ho provato tutte le terapie del mondo e finalmente ne ho trovata una che funziona (90% di successo contro il 60% dell'ipnoterapia e 60% della psicoterapia ecc e in + dura per un massimo di 10 sedute). Per chi fosse interessato è un tipo di terapia che funziona per tutte le fobie. Non voglio fare pubblicità a nessuno, volgio solo passare un'informazione a chi è interessato perchè io ho cercato per anni e anni di risolvere il mio problema spendendo parecchi soldi (non che questa costi poco ma almeno il tempo è limitato e il successo è quasi garantito. Per quanto ne so ci sono sedi solo a Milano e Arezzo. Il sito dell'associazione è www.terapiastrategica.it. A me ha veramente salvato la vita. Non scherzo. Sono finita in questa chat perchè cercavo RAgni in Messico (ci vado in vacanza a breve)...tempo fa non riuscivo neanche a pronunciare la parola ragno. Evviva. Spero di esservi stata utile. Non lascio la mia mail perchè non amo molto passare il tempo al pc ma se ci sono domande importanti riguardo alla fobia ecc sono lieta di rispondere (a Patrizio o Syusy o chi smista). Mi rende felice l'idea di poter aiutare qualcuno come me. Allora ciao e scusate l'intrusione!
  4. Turista Anonimo
    , 8/7/2004 00:00
    Io ci ho fatto 20 giorni, non nego di aver visto dei ragni un po' piu' grossetti dei ragni comuni ma gli alberi nelle spiaggie sono praticamente inesistenti quindi basta che giri al largo dai pochi alberi che trovi, negli alberghi o pensioni non ne ho vito uno che fosse uno
  5. Turista Anonimo
    , 2/7/2004 00:00
    ...e la scolopendra gigante delle Seychelles la vogliamo ricordare o no?
  6. Turista Anonimo
    , 1/7/2004 00:00
    Hai ragione, Sergio (spero tu non sia lo stesso del forum della Cambogia, se no magari pensa che ce l'abbia con te, il che non è vero) !!! In effetti, io di solito nella giungla i sandali non me li metto nemmeno, ci entro addirittura scalzo.
  7. Turista Anonimo
    , 30/6/2004 00:00
    Grazie Sergio!
    E' decisamente rincuorante!
  8. Sergio.B
    , 29/6/2004 00:00
    CHICCA: Nei paesi molto caldi di solito ci sono più insetti, e più grossi, di quelli che ci sono normalmente qui. In messico ho visto un sacco di bruchi molto colorati, farfalle, qualche scarafaggio, e poi ci sono le cucarachas, grossi scarafaggi rossi volanti, ma in 17 giorni non ne ho vista una. Non sono presenze infestanti, alla fine la situazione è circa come qui.
    Si va nella foresta pluviale in sandali e bermuda, tanto per dire... vai tranquilla!
  9. Turista Anonimo
    , 28/6/2004 00:00
    Giusto per capire...ci sono altri posti, che voi sappiate dove la presenza di ragni è così evidente? Non avevo mai sentito parlare delle Seychelles per i suoi ragni delle palme...
    Io dovrei andare in Messico o in qualche isola dei caraibi, ancora non so, anche lì è facile fare questo tipo di incontri?
  10. Turista Anonimo
    , 28/6/2004 00:00
    Ma mi spiegate per quale motivo c'è sempre qualcuno che mi associa a qualche altro nick ?!?!?! Io mi firmo solo e sempre Rambutan e finora non ho nemmeno mai letto nessun post firmato Rambutan che non abbia scritto io. Già faccio fatica a scrivere un post con un unico nick, figuriamoci dovessi calarmi in più parti. Poi, fortunatamente, non sono afflitto da certe paranoie psicologiche o dal desiderio di sdoppiamento della personalità ...
  11. Turista Anonimo
    , 28/6/2004 00:00
    grandi quanto...come una noce, una pesca, un melone...quanto grandi?!
  12. Sergio.B
    , 27/6/2004 00:00
    90 su 100 è una cazzata. Non sono stato alle Seychelles ma per la poca esperienza di viaggio che ho, posso garantirti che la maggiorparte delle cose "strane" che si raccontano sui luoghi esotici sono frutto dell'egocentrismo di qualche scemo che c'è stato. Saranno banali ragnetti... mai sentito di nessuno che abbia avuto noie dai ragni, alle Seichelles come altrove.
    Se proprio hai un'idiosincrasia grave verso i ragni, e ti hanno riferito qualche storia specifica che ti atterrisce, vai su uno di quei siti che si occupano di leggende metropolitane e verifica: è probabile che si smonti tutto in un secondo, e parti tranquilla.
    Ad esempio prova
    www.snopes.com
    www.attivissimo.net

    Ciao e buone vacanze
  13. Turista Anonimo
    , 25/6/2004 00:00
    no, non sono stile tarantola!...... non sono pelosi se è quello che intendi... hanno due colori: nero/arancione.... sono anche carini....
    ....al contrario dei rambutan.. :P
  14. Turista Anonimo
    , 25/6/2004 00:00
    Una curiosità...ma sono ragni stile tarantola o aono quelli con le zampe sottili?
  15. Turista Anonimo
    , 25/6/2004 00:00
    Sposata non c'è problema..... non sono geloso !!!!
  16. Turista Anonimo
    , 25/6/2004 00:00
    Rambutan e/o? Bastardo-dentro, siete troppo divertenti! Se non fossi gia' sposata potrei perdere la testa per voi e potremmo fuggire insieme alle Seychelles!
    P.S. Tra il resto, si chiamano ragni delle palme appunto perche' stanno SOLO sulle piante! A meno che uno non sia un'idiota e finisca in mezzo ad una ragnatela che non ha visto, e' impossibile venirne a contatto!