1. Ditemi come vi hanno fregato e vi diro chi siete!

    di , il 31/5/2004 00:00

    Credevo che con l'esperienze di viaggi alle spalle e un po' di malizia sarei andata avanti benissimo, dovunque e in qualunque circonstaza... E tac... Mi sono fidata della persona sbagliata ma mi hanno fregata!

    Cuba, la habana: dopo ore di trattative per affittare una macchina, finisco per cambiare un bel po'di dollari in presunti pesos convertibili (terza moneta nazionale) che si rivelano successivamente inutuili e svalutatissimi pesos cubani...

    A raccontarla mi sento proprio scema... Ma vi giuro che quei 3 avvrebbero fregato chiunque...

    Altra gente mi ha confermato che succede frequentemente, quindi, ditemi, e' successo anche a voi? quale altra cosa vi e' successa e dove????

    Per maggiori dettagli rigurdo la truffa, scrivetemi, vi illustrero' per filo e per segno quanto bravi siano stati...

  2. Francesca Mozzoni
    , 9/9/2004 00:00
    questa non l'ho vissuta di persona ma l'ha vissuta una mia amica in viaggio di nozze: erano appena arrivati a Madrid, come hanno emsso piede fuori dall'albergo due uomini vestiti in divisa hanno chiesto loro i documenti con la scusa di fare un controllo e hanno passato un lettore ottico sulle carte di credito. Il marito di lei che è guardia giurata non si è fidato ed è andato subito alla polizia, dove ha scoperto che gli avevano appena "clonato" la carta di credito! Risultato: hanno dovuto bloccarle e farsi mandare i soldi da casa tramite la banca con delle spese assurde. Attenzione a chi vi chiede carte magnetiche fuori dagli alberghi e i negozi!!!!
  3. Pietro Mussa
    , 27/8/2004 00:00
    Sono stato in Yucatan (viaggio organizzato). Fantastico!
    Unica fregatura, molto fastidiosa: Blu Panorama mi ha rapinato 70 euro per 600 grammi di eccedenza bagaglio.
    Dettagli
    Tutto ok fino al check in dell'aeroporto di Cancun.
    Mi pesano i bagagli, noto i 600 grammi di sovrappeso e chiedo se tutto è a posto, mi rispondono di sì, i bagagli si avviano sul nastro.
    Dopo aver trafficato per qualche minuto con le mie scartoffie, l'addetto mi chiede di accomodarmi per il sovrappeso bagagli. Dopo una serie di misteriose operazioni mi chiede 75 euro.
    -L'assistente turistica, che mi aveva dato informazioni sbagliate rimane immobile (forse in cuor suo calcola la percentuale che le spetta?) mi dice che non lo sapeva e mi saluta...
  4. Turista Anonimo
    , 8/8/2004 00:00
    Una settimana fa in Croazia. Abbiamo prenotato un offerta a 75 euro a camera, poi al momento del saldo, l'albergo voleva farci pagare a persona. Un sacco di telefonate in Italia, al tour che ci ha venduto il viaggio e poi, per fortuna, capiscono che l'errore è stato loro. Meno male!
  5. Daniela X
    , 28/7/2004 00:00
    X Ilaria
    ciao io dovrei partire per cuba + il tour il 20 settembre, mi diresti qual'è stata la tua esperienza in merito alle "fregature"?
  6. Turista Anonimo
    , 16/7/2004 00:00
    giorno prima della partenza, aeroporto di san andres (colombia) arrivo per confermare il volo di ritorno. il tragitto che devo effettuare è s.andres-san jose (costa rica) san jose-francoforte francoforte-bologna.... e già è una bella mazzata per conto suo! mentre sono in fila una signorina cancella dalla lavagna il volo s.andres-bogotà (nel 1996 avevano la lavagna!!!) arrivo davanti allo sportello "volo cancelado" mi risponde, me la cavo abbastanza bene con lo spagnolo ma in quel momento perdo completamente l'uso della parola quindi lascio l'aeroporto e torno a casa del mio ospite a piangere... dopo un po' ritorno in aeroporto accompagnata da lui (che sa dire molte parolacce in spagnolo) il quale riesce a farmi cambiare tutte le prenotazioni: risultato? ho fatto s.andres-bogotà (sosta 4 ore) bogotà-cartagena (sosta 8 ore) cartagena - panama (sosta 5 ore) panama - san jose (sosta 10 ore) san jose-francoforte francoforte-bologna.... in pratica ci ho messo circa due giorni per arrivare a casa. arrivo al terminal di bologna, esco e chi mi riceve? mia madre incazzata nera perchè avevo voluto fare due giorni di vacanza in più!!!!sigh....
  7. Licia 7
    , 14/7/2004 00:00
    Fregature io ne ricevo anche in Italia.
    E credo , sinceramete, che ben pochi ce ne siano che, come turisti, non ne ricevano ( se mai non se ne accorgono) , anche perchè spesso in viaggio c'è il momento in cui uno è stanco ( soprattutto quando viaggia per proprio conto). Quando viaggia con il tour operator, spesso non si accorge proprio della c.d. "fregatura" che gli viene data perchè non ha modo di vedere il resto. Es: Marocco , tour organizzato , visita alla fabbrica delle ceramiche ( era un last minute cosi conveniente che, haime ci sono andata anch'io, con quel prezzo non pagavano neanche il volo a Casablanca) I prezzi delle ceramiche ( di scarto) erano 19 volte quelli che chiedevano ( primo prezzo) in qualsiasi negozio. Ma visto che chi ha comperato ha ben pensato di seguire i consilgi della guida, non lo saprà mai, e rimarrà convinto di aver fatto un ottimo affare ( ne mai io gliolo diro).

    Ora alle mie fregature:

    India 92/93 : primo viaggio extra. Guerra civile, scipero Air India. Saltano tutte le prenotazioni aeree. Ci ritroviamo con altri Italiani ( se qualcuno è presente e mi legge nel forum si riconoscerà) a non saper che fare. A Bombay non si entra ( c'è il coprifuoco).Ci viene proposto l'affitto di un pulmino per Goa (meta alternativa e on prevista, ma sicuramente tranquilla) a 100$ a persona ( eravamo piu di 6 e, ripensandoci è stata follia). Non chiediamo di vedere in loco il pulmino, perchè ci spiegano di non poter entrare in aereoporto. e cosi ci portano in un posto assurdo alla perfieria di Bombay e dopo non so quante ore arriva un pulmino scassatissimo, che ci metterà non so più quante ore.
    La stessa cosa stava per capitarci in Birmania quest'anno. Ma menore dell'esperienza abbiamo richiesto di visionarlo e non ci siao mossi da dove eravamo.

    SrY Lanka : Il giorno dopo essere arrivati a Hikkadua ci avvicina al centro ( chiamalo centro!) un ragazzo, che dice di essere uno dei titolari della guest house dove eravamo ( lontanissimi). Ci da tutte le informaz<ioni relative al ns. soggiorno. i ns. dati etcc... e ci chiede di anticipargli la notte, perchè deve fare la spesa ed è rimasto senza soldi. Ci da la ricevuta e tutto. Be', naturalmente nessuno lo conosceva e la metà della notte ( pagata) non l'abbiamo più riavuta

    Massaggi : non fidarsi di chi si spaccia per massagiatore sulle spiagge. Di solito, al massimo vi fa poco più di strisciate. Ma a volte, se costa poco...

    India : Compro un bellissimo bracciale. Lo ritrovo a Dheli alla metà del prezzo ( ma la differenza è tra 6 e 3 Euro)

    Cuba: Prenoto una casa particular su Internet.Bellissima ( casa blanca) perchè arriviamo di notte. Arrivti, ci viene detto che non è disponibile la stanza e guarda caso allo stesso prezzo la signora che abita li vicino ci può dare la stanza. Non è stata propriamente una fregatura, ma la signora non aveva l'autorizzazione ed il prezzo sarebbe stato notevolmente inferiore.

    Altre grosse fregature non le ricordo, o non me ne sono accorta,

    Tentativi molto:

    A Manila, usciti dall'aereoporto trattiamo col taxi il prezzo ( in linea anche secondo la Lonely). Usciti dal cancello il guidatore fa salire un amico e si dirige verso una zona che non ci sembrava corretta ( secondo la cartina). Alle nsotre rimostranze ci chiede lo stesso prezzo concordato in precedneza, ma dicendo che ha detto in $. Ci facciamo scaricare minacciando polizia e che altro e riuscendo ad aprire la portiera.

    A Bangkpk hanno provato a portrci in un altro posto per guadagnare qualcosa come commissione

    Ma però è anche il bello del viaggiare....
  8. Turista Anonimo
    , 9/7/2004 00:00
    io sono stat fregata da un agenzia viaggi di milano
    che ci ha aperto una lista nozze, ci ha fatto prendere il biglietto pagandolo in anticipissimo a nostre spese e poi a un mese dal matrimonio ha chiuso la lista perche si era stufata di aspettare visto che nessuno aveva ancora partecipato.
    La giustificazione é stata che eravamo del pezzenti perche abbiamo prenotato un solo volo in guatemala e non un super villaggio da luna di miele come tutti, percio loro ci guadagnavano poco!!!!!!
  9. Turista Anonimo
    , 4/7/2004 00:00
    Un'agenzia turistica di Cuzco - Perù, situata in plaza de armas ha provato a fregarci senza successo. Fregare degli italiani non è facile.
    Facciamo il Camino Inca con questa agenzia pagando precedentemente una parte della somma alla padrona dell'agenzia e ricevendo regolare ricevuta. 4 giorni dopo, al ritorno dal trekking, scendendo dal pulman che ci aveva riportato a Cuzco, di sera tardi e sotto la pioggia, sporchi e distrutti (ma felici per aver visto Machu Picchu), paghiamo sempre alla padrona dell'agenzia il saldo ma visto che siamo in mezzo alla strada non ci fa la ricevuta e visto che siamo stanchi non ci pensiamo.
    La sera dopo ricevo una telefonata alla pensione dove alloggio: è un dipendente dell'agenzia e dice che la padrona lo ha incaricato di ricordarci che dobbiamo pagare il saldo. Quando gli spiego che l'abbiamo già pagato mi dice "no, non l'avete pagato, altrimenti avreste una ricevuta". Io capisco dove vogliono arrivare e faccio buon viso a cattivo gioco: gli prometto che la mattina dopo passerò all'agenzia a risolvere tutto.
    Peccato che la mattina dopo, alle 6 del mattino....... abbiamo il volo per l'italia!!!
    Così siamo fuggiti. non esiste problema che non può esser risolto con la fuga.

    A parte questa disavventura vi posso dire che il popolo peruano è onestissimo e che in un mese e mezzo nessun altro ha tentato di fregarmi.
  10. Turista Anonimo
    , 28/6/2004 00:00
    anni fa citta del messico, semaforo. macchina a noleggio primo in coda davanti al rosso. Poliziotto in moto mi accosta e dice, senor avanti a destra prego, accosti a lato strada. Io gli dico ma adesso? Lui alterato, ahora ahora..io avanzo un metro e lui: è passato col rosso! Da lì ho capito che avendo un pò di palle si va dritti alla polizia turistica e si perdono sei giorni di vacanza o si mostra che nel portafoglio si hanno l'equivalente di mille lire e se ne consegnano senza fiatare 500...
  11. Turista Anonimo
    , 19/6/2004 00:00
    L'esperienza del ristorante c'è servita, è vero noi siamo stati ingenui. C'è da dire che alla fine è stato il gestore a perderci, perchè il passa parola gira veloce oltre al fatto che noi siamo tornati più volte a Genova, io ho lavorato alcuni mesi all'acquario e di pubblicità negativa ne ho fatta. Il mondo è sì fatto per i furbi, ma i furbi alla fine fanno una brutta fine. Comunque si può discutere senza offendere, ci credo che poi i forum vengono abbandonati, a causa di chi non ha niente da fare che inquinare i forum con gli insulti per nulla costruttivi.
  12. Turista Anonimo
    , 16/6/2004 00:00
    ...Batman...ma dimmi, che bella sensazione devi aver provato dietro il bancone della FLORIDITA...per un GIORNO!???? Deve essere stato fantastico.... ah, cosa significa esattamente NON FARSI MANGIARE I RISI IN TESTA??? E' forse un tipico detto cubano che mi sfugge????
  13. Cosetta Marangon
    , 15/6/2004 00:00
    Ciao Ilaria, io sono stata fregata se così si può dire in Venezuela, da un agenzia di viaggi che si è fatta un bel 25 per cento con la mia prenotazione in Amazzonia...
    Dire che mi sono fidata dei parenti e non fare come faccio di solito ( comprare biglietto di volo e via) è fin troppo carino, ma da tutte le cose che accadono per distrazione, per buona fede, perchè il mondo lo vorremmo più onesto, si impara sempre una cosa...analizzare bene ciò che ci propongono, vedere da un'altro punto di vista, valutare i pro e i contro e controllare prima di lasciarsi andare.
    Solo così le persone che avremo vicino saranno persone fidate e comunque vada non si può vivere sempre nella non fregatura...
    ridiamoci sopra anche perchè non servirebbe a nulla portare rancore...
    Credo infine che il nostro caro amico Barman ah scusa Batman e cameriere abbia sicuramente un vissuto che gli permette solo di rispondere con questi toni che ha usato...
    un caro saluto a tutti
    Cosetta
  14. Turista Anonimo
    , 14/6/2004 00:00
    Ilaria, hai tutta la mia solidarieta', può capitare anche ai tipi piu' scafati di essere raggirati, ma secondo te uno furbo e intelligente di mestiere farebbe il barman e il cameriere??????
  15. Turista Anonimo
    , 14/6/2004 00:00
    Napoli come Pompei... che il Vesuvio vi lavi col fuoco
  16. Turista Anonimo
    , 14/6/2004 00:00
    COMUNQUE DOVETE SVEGLIARVI OPPURE RESTATE A CASA VOSTRA PERCHè IL MONDO è FATTO X I FURBI E NON X I DEMENTI CHE FANNO FATICA A FARE LA PIPì DENTRO NEL BUCO!SPERO CHE VI SERVA DI LEZIONE E CHE VI SVEGLIATE UN ATIMO SENò VI MANGERANNO SEMPRE I RISI IN TESTA...HASTA LA VICTORIA SIEMPRE...