1. Paura attentati

    di , il 17/5/2004 00:00

    Ciao ragazzi, immagino di essere noiosa perche' tanti altri vi avranno fatto la stessa domanda...ma dato che ho prenotato per questa estate un viaggio in Egitto (tra l'altro molto costoso) volevo essere un po' rassicurata da voi perche' con la situazione attuale ho un po' paura che gli italiani siano presi di mira per eventuali attentati!!!!!!!!!!

    Cosa ne pensate?? Aiutatemi please perche' sono molto

    Agitata!!! GRAZIE

  2. Turista Anonimo
    , 30/8/2004 00:00
    ciao a tutti!
    sono appena tornata con francesca dall'egitto ed è stato un viaggio INDIMENTICABILE!
    Lo rifarei un milliardo di volte.
    ciao a tutti e francy sei sempre la meglio!

    ciao sorellina
  3. Monica 4
    , 27/8/2004 00:00
    Sono d'accordo con Francesca. Si deve essere un po' più fatalisti, magari dobbiamo evitare di andare in luoghi dove c'è una guerra o una rivoluzione in corso. Mio marito ed io siamo andati in viaggio di nozze nel giugno 2002 a New York, facendo anche due voli interni negli USA. Rischio elevato di attentati (a detta di tutti): dovunque si entrasse a N.Y. (musei, stazioni metropolitana, Empire State Building etc. lunghe file per ispezione borse e passaggi attraverso metal detector). Non abbiamo rinunciato al ns. viaggio di nozze che è rimasto indelebile nella memoria .
    Ciao
  4. Fanny Xxxx
    , 16/7/2004 00:00
    parto dopodomani per jerba (hotel isis francorosso)
    qualcuno che c'è stato sa dirmi di più del catalogo?
    mi consigliate qualche escursione non "massacrante"?
    grazie a tutti e buone vacanze!!!!!
  5. Paolo Mellere
    , 30/6/2004 00:00
    Speriamo bene...
    Tra 2/3 settimane parto anch'io e la mia ragazza per Jerba!!! :O)
    Ciaoooooo!!!
  6. Turista Anonimo
    , 26/5/2004 00:00
    scrivo piccolo...sennò occupo troppo spazio! se avete altre notizie anche sui voli Egypt air ve ne saremo molto grate....e....continuate a darci i vostri commenti!!
    Francy TI VOGLIO UN BENE DELL'ANIMA!!!!!!!!! SEI STUPENDA.

    Ciao a tutti e buona giornata!
  7. Turista Anonimo
    , 26/5/2004 00:00
    Ciao ragazzi, volevo ringraziarvi per tutte le risposte
    confortanti che mi avete dato.Sinceramente mi sento piu' tranquilla perche' capisco che tutti viaggiate e in pochi vi fate le "paranoie". Scusate se ho risposto cosi' tardi ma sono incasinata con il lavoro.
    Mando un salutone ed un bacione a Sa perche' e' la piu' grande del mondo!!!!
    2 domande : la prima la rivolgo ad accecato : "Che ti frega se Sa scrive maiuscolo o minuscolo??Sei proprio un "ACCECATO"!!!!!!!!
    la seconda la rivolgo a PIADINA "Visto che sei stata cosi' carina, volevo sapere dove vai tu in vacanza STRONZETTA!!!"
    Un bacio a tutti voi tranne che a PIADINA
  8. Turista Anonimo
    , 26/5/2004 00:00
    così va meglio!
  9. Turista Anonimo
    , 26/5/2004 00:00
    Sa perchè non usi le minuscole?
  10. Turista Anonimo
    , 26/5/2004 00:00
    PIADINA LO SAI CHE DAI DELLE BELLE RISPOSTE???? COMPLIMENTI! DEVI ESSERE UNA PERSONA MOLTO SCHEMATICA....
  11. Turista Anonimo
    , 24/5/2004 00:00
    CIAO SORELLINA!!! STAI TRANQUILLA CHE TANTO CI SONO ANCH'IO ACCANTO A TE!
  12. Turista Anonimo
    , 24/5/2004 00:00
    IO FOSSI IN TE ANNULLEREI IL VIAGGIO....SICURAMENTE CON LA FORTUNA CHE HAI TU ED I TUOI AMICI DIVENTATE UNA BOMBA UMANA!!! ..BUONA FORTUNA CARA LA "MIA" "FRANCESCA"
  13. Turista Anonimo
    , 21/5/2004 00:00
    Allora. Io sono stato in Egitto ad agosto dello scorso anno e la situazione era già piuttosto calda. Avevo un po' di timore anche in ricordo della strage di Luxor di molti anni addietro. Abbiamo girato in due, io e mia moglie e nessuno, dico nessuno ha mai avuto un gesto di insofferenza nei nostri confronti. Sono un turista molto rispettoso dei costumi e della cultura del luogo...

    Stai tranquilla e godita la vacanza tanto, oramai (purtroppo) ogni luogo è diventato un potenziale bersaglio sia che vai all'estero sia che rimani a casa tua.

    Preparati, piuttosto, a doverti "sorbire" estenuanti ed insopportabili controlli coi metal detector un po' ovunque. Negli aeroporti (non meno di quattro-cinque per volta), nei siti archeologici e persino in alcune navi sul Nilo. E' il prezzo (fastidiosissimo) da pagare che, tra l'altro, non serve quasi a niente visto che, personalmente, ho potuto constatare che il più delle volte le donne musulmane (quelle più coperte) non vengono controllate. Sarà....

    Infine. Non credere a chi ti dice che andare in Egitto ad agosto è un attentato. A me avevano detto che si impazziva dal caldo. Io sono di Palermo e di caldo me ne intendo. Ebbene, atterrato al Cairo stavo decisamente meglio che a casa e a Giza ci sono andato alle due del pomeriggio e cioè in pieno sole e non ho avvertito differenze. Infine in crociera sul Nilo sono stato un paio d'ore sotto il sole e quanto ad abbronzarmi.... mi sarei colorito di più sotto il sole di Mondello quindi pensa solo a divertirti e a rilassarti (se ci riesci, considerate le sfacchinate da siti archeologici).
  14. Turista Anonimo
    , 19/5/2004 00:00
    già il fatto stesso di andare in egitto d'estate è un attentato...ma te lo sei voluto tu
  15. Annalisa Saltimbanco
    , 18/5/2004 00:00
    ciao Francesca
    secondo devi viaggiare in tutta tranquillità, ormai non siamo più sicuri neanche in casa ns...quindi è inutile prendersi queste paure, poi uno nella vita deve essere fatalista...io vivo a Roma e come città potrebbe essere quella più presa di mira, bè se solo pensassi ogni giorno che potrei essere vittima di attentati probabilmente non dovrei uscire più di casa....
    sai una mia amica è stata in spagna, anche a Madrid ed è tornata ieri....bè non sarebbe dovuta partire con quello che è successo....ma è andata, tornata e si è divertita...
    quindi parti e goditi il tuo viaggio...
    ciao ciao
    Annalisa
  16. Turista Anonimo
    , 18/5/2004 00:00
    accidenti Lore.... ! bella immagine!......

    caro Francesca purtroppo nessuno ti puo' rassicurare credo... come si fa oggi ad essere sicuri?.... quindi come dice Lorecoll, vivi la tua vacanza in serenità e non pensarci... vedrai che non succede nulla!
    anch'io vado in un posto non propriamente raccomandato dal ministero degli esteri ma che devo fare? chiudermi in casa?.....
    se hai paura che gli italiani siano presi di mira, non far capire che sei italiana!.... eh eh semplice no?! ;)
    ciao e buona vacanza!