1. Tra i colori e la natura del Guatemala

    di , il 4/1/2007 13:24

    Ciao!

    A giugno partirò per il Guatemala, attraverserò il confine con il Messico a Ciudad de Hidalgo. Il mio itinerario (ancora una bozza) prevede di passare alcuni giorni ad Antigua, di visitare Chichicastenango, il lago Atitlan e Tikal. Avete qualche suggerimento da darmi? il mio viaggio sarà un fai da te e sto cercando su internet alcuni posti dove dormire.

    Sono in dubbio se fare la profilassi antimalarica. Voi cosa mi consigliate?

    Julia

  2. Turista Anonimo
    , 17/7/2007 08:16
    Ragazzi chiedo un vostro aiuto: tra dieci giorni parto per il Messico, tre settimane in cui vorremmo visitare anche Guatemala e Belize.Ma ieri ho letto sul sito del ministero degli esteri che è pericoloso ora il Guatemala perchè si stanno verificando sempre piu'rapine,omicidi e assalti ai turisti.Non vi nego che sono un po'preoccupata e la mia tappa in Guatemala sta prendendo una brutta piega..voi che mi consigliate?noi siamo in 2 avevamo gia deciso che x visitare antigua tikal il lago e chichicastenango ci saremmo rivolti ad un agenzia, ma nn so..sconsiglia i viaggi individuali in quella zona..mi dispiacerebbe perchè ho talmente sentito parlare di tutto cio'che mi dispiacerebbe saltarlo..help!
  3. morina
    , 1/7/2007 19:47
    uso sempre la L.planet..su alcune destinazioni non è sempre affidabile ma per Messico e Guatemala è ok
  4. Folletto
    , 18/6/2007 11:17
    Parto il 23/07 e faccio tour Messico e Guatelama,...
    che guida mi consigliate? Lonely o rioutard?
    Grazie
  5. tomtom27
    , 21/5/2007 15:54
    Quando arrivi a L'Aurora ti conviene prendere una navetta che fa il collegamento tra l'eroporto ed Antigua. Lascia perdere le agenzie che trovi in aeroporto e contatta quelli subito all'esterno. Per evitare inconvenienti rivolgiti a quelli che hanno addosso il cartellino rilasciato dall'ente turismo. Io l'anno scorso ho pagato 10$ pp. Ci sono anche navette che partono ad orari fissi che costano la metà ma sono saltuarie e verso sera non viaggiano. La valuta accettata ovunque sono solo dollari e quetzales. All'aeroporto c'è un cambio ed un bancomat puoi cambiare lì nel modo che preferisci. Cambiare in Guate non è semplicissimo molti atm non ti danno subito i soldi, a volte bisogna fare più di un tentativo (x precauzione mai più di tre nello stesso sportello) e nelle banche le code sono scoraggianti.
  6. Redazione
    , 20/5/2007 13:29
    *************MESSAGGIO DELLA REDAZIONE*****************
    Attenzione: quando leggete nei forum l'invito a essere contattati privatamente per ricevere ulteriori informazioni su sistemazioni/alberghi/servizi, abbiamo il forte sospetto si tratti di pubblicità. Un consiglio spassionato, infatti, potrebbe essere pubblicato senza remore direttamente in chiaro sul sito, sottoponendolo al controllo della Redazione. Se a questo punto accettate il contatto privato, siate consapevoli che potrebbe non essere disinteressato e che vi state autoprponendo come oggetto di pubblicità occulta.
    Martino
    *****************************************
  7. OLETTA
    , 16/5/2007 16:35
    CIAO JULY, ANCHE IO HO INTENZIONE DI PARTIRE AD AGOSTO E VORREI QUALCHE INFORMAZIONE CHE SICURAMENTE TU HAI GIà.AD ESEMPIO SE AD ANTIGUA HAI GIà PRENOTATO, SE SAI COME SI FA QUANDO ARRIVI A L'AURORA, QUANTI SOLDI TI PRENDI PER GLI SPOSTAMENTI VITTO E ALLOGGIO?QUANTO PREVEDI DI SPESA MEDIA AL GIORNO?CON CHE COMPAGNIA AEREA VIAGGI?GRAZIE NICO
  8. xmanu
    , 22/4/2007 20:15
    La profilassi non è necessaria. il viaggio che stai per fare è bellissimo, ma non dimenticare, quando vai a tikal di prenotare uno dei due alberghi all'interno del parco, io sono stata al Tikal Inn, da li prenotati la visita alle rovine all'alba. Attendere l'alba sulle rovine è un'esperienza mozzafiato. Prenota l'albergo in anticipo, altrimenti non trovi posto.
  9. tomtom27
    , 6/2/2007 09:51
    Sì confermo! Oltretutto è molto ben curato. Il guatemala ha diversi siti Maya e se avete occasione di visitarli al di fuori dei periodi di alta stagione, molto probabilmente vi ritroverete ad essere gli unici o quasi a goderveli! (fa eccezione Tikal ovviamente...).
  10. pankarita
    , 5/2/2007 21:37
    Ciao a tutti

    Consiglio... sulla strada per Copan c'è il sito di Quirigua che a me è piaciuto moltissimo. E' piccolo, ma immerso nelle piantagioni di ananas e banane... uno spettacolo! Se potetete, fermatevi!
  11. tomtom27
    , 5/2/2007 16:28
    Non posso che associarmi ai pareri favorevoli per il Guatemala. E' un paese che merita di essere visitato! Per gli spostamenti io ho girato spesso con gli shuttle delle agenzie locali e con i pulmann di linea. Gli spostamenti in chicken bus sono abbastanza divertenti e da provare xò, senza aver nulla in contrario ai pareri degli altri tpc, li consiglierei per gli spostamenti brevi xkè cmq sono più lenti. Mi complimento con Roberta per la scelta di Copan, sito Maya che viene spesso saltato nel corso di un soggiorno in Guate, e che invece vale la pena visitare! Ovviamente se si ha il tempo e la voglia di farsi la sfacchinata sino in Honduras.. ben inteso. Se avete bisogno di informazioni in merito scrivetemi pure.
    PS: circa un mese fa avevo risposto a Chiara Z. ma non ho più ricevuto notizie... temo che la mia mail non sia arrivata a destinazione... sigh.. mi auguro che non sia così.... Chiara se ci sei, fammi un cenno di conferma! Bye.
  12. Roberta O.
    , 4/2/2007 15:34
    siamo appena tornati da un viaggio in Guatemala.
    l'itinerario e' stato Antigua, panajacel, lago di Atitlan, Chichicastenango e per finire una puntata a Copan in Honduras.
    per qualsiasi infornazione potete scrivermi qui o in privato
    Ciao Roberta
    ps pubblichero' un racconto di viaggio appena riusciro'
  13. iaianana
    , 29/1/2007 13:32
    affatto...i chicken bus sono economicissimi e velocissimi...diciamo troppo veloci...è vero sono pericolosi,ma per me un giro non puoi non fartelo...non ti racconto le scene che vedrai a bordo,ma fidati,non sono da perdere...certo se vuoi la comodità non ci salire :)
    stai attenta ai cambi perchè il quetzal al di fuori del Guatemala nessuno lo vuole e te lo cambiano se sei fortunata nei negozi di scarpe e non ti conviene...io tra Belize,Messico e Guatemala sono impazzita con i cambi...consiglio un ricco dollaro o di non dimenticarti di cambiare quando esci...buon viaggissimo
  14. monia
    , 8/1/2007 14:46
    Ciao!
    Ottima scelta il Guatemala!
    Io ed una mia amica ci siamo state qualche anno fa ed abbiamo organizzato il nostro viaggio una volta arrivate ad Antigua, seguendo i consigli della Lonely Planet
    Nella piazza centrale c'è un ufficio turistico con persone molto disponibili e cordiali che ti sapranno indicare dove alloggiare in base alle tue esigenze...fidati.
    Noi siamo state qualche giorno sul lago di Atlitan, abbiamo visitato alcuni paesini davvero carini!
    Non abbiamo mai avuto problemi di alcun tipo, ci avevano sconsigliato di viaggiare sole...invece ricorderò questo viaggio come uno dei più belli in assoluto per la gente, i colori......
    Ultimo consiglio: se l'arrivo a Guatemala City è previsto di notte, prenota l'albergo dall'Italia.

    P.S.: l'artigianato non è bello....è favoloso, lascia lo spazio nello zaino per una copertina di lana da acquistare Chichi, è piacevole guardare la tv in Italia nelle fredde serate invernali avvolti dai ricordi del Guatemala!

    Ahhhh come ti invidio!!!!!!!
  15. Guida_Tanzania
    , 8/1/2007 11:10
    Mi sento di condividire quasi tutto quello detto da Chiara, solo un paio di considerazioni...

    Atitlan, come dice Chiara, decisamente fermati, salta altro piuttosto...

    Chicken bus e sicurezza... bah... non saprei... io mi sono mosso praticamente solo in così... abbiamo tirato sotto un cavallo... ma sono ancora integro... e in certi casi è l'unico sistema di locomozione oltre ai piedi. Per la sicurezza... e qui... dopo i recenti sviluppi, tutti i miei discorsi vanno a farsi friggere... leggiti un po' di informazioni sul sito degli esteri.. forse è meglio.

    A parte questo le zone che ti consiglio sono sicuramente il Peten, percui Flores e dintorni... ci sono un sacco di alberghetti carini, e anche io ti consiglio di partire presto per Tikal, molto presto... mi ricordo ci fosse un bus verso el cinque di mattino...

    Anche secondo me il Rio Dulce è incantevole... vale la visita e anche qualche giorno di riposo...

    Per la malaria... vai sul sito viaggiaresicuri e dacci un occhio.

    L'unica cosa... mi sento un pelino in disaccordo con l'ultima affermazione di Chiara, secondo me il Guate è meno pericolo in zone meno turistiche... gli assalti avvengono ai classici pulmini turistici da otto posti... non ai chicken bus.... e le rapine ci sono a chichi, antigua, tikal, flores e non in mezzo al nulla... comunque l'unico consiglio che mi sento di darti è di evitare come la peste la zona al confine messicano e città del guatemala, il resto, secondo me, si riesce a visitare...

    Saluto.
  16. chiaradare
    , 5/1/2007 21:06
    Ale ed io siamo stati a nov-dic 2005 10 gg in Guatemala. Il mio consiglio è di non prenotare nulla dall'Italia per quanto riguarda l'alloggio ad antigua, dato che a giugno non è altissima stagione(noi non abbiamo trovato molti turisti e ci hanno detto che solo ad agosto è pieno di italiani o comunque di turisti) Antigua è piena di agenzie con prezzi molto diversi. Numerosi sono i taxi collettivi che ti vengono a prendere in albergo per portarti a chichi, che merita solo la visita al mercato in una giornata partendo la mattina molto presto... Anche Atitlan è facilmente raggiungibile in qualche ora con qs pulmini, noi l'abbiamo visto in giornata, ma forse vale la pena fermarsi la notte.Bellissimo il Rio Dulce a sud, ma dipende da quanti giorni hai. Ti sconsiglio i Chicken bus, molto pittoreschi e molto affollati, ma soprattutto molto pericolosi per la guida con manovre un pò azzardate! Tikal è splendida, noi abbiamo dormito a Flores dove non ci sono problemi di alberghi e pullula di agenzie turistiche. Vai a Tikal la mattina molto presto perchè poi si riempie di turisti e portati un poncho, perchè non ho mai preso così tanta pioggia tutta insieme. Indispensabili pantaloni lunghi e maniche lunghe anche se l'umido è insopportabile: le zanzare ti massacrano in continuazione. Abbiamo preso la clorochina come profilassi antimalarica, visto che la zona è endemica e che le punture sono frequenti (te la consiglio come medico...). Il Guate è bellissimo, ma secondo me è un pelino pericoloso nelle zone poco turistiche. se puoi usa mezzi per turisti, che sono un po più sicuri per quanto riguarda gli incidenti. Scrivimi se ti servono altre informazioni, Chiara