1. Cerco consigli per viaggio Spagna-Portogallo

    di , il 9/5/2004 00:00

    Questa agosto insieme a 3 amici , vorremmo fare un viaggio di 15 giorni tra Spagna e Portogallo.

    L' intenzione sarebbe quella di passare i primi giorni in Spagna per spezzare il lungo viaggio, passando per Madrid oppure per Valencia , e poi girare più approfonditamente il Portogallo , muovendosi lungo la costa, e facendo diverse tappe , soprattutto intorno Porto e Lisbona.

    Non volevamo fare il viaggio in camper, ma preferivamo andare in macchina o con un furgone, e cercare campeggi , alberghi o ostelli giorno per giorno per ogni tappa.

    La cosa che ci preoccupa di più, è quella della disponibilità alberghiera o dei campeggi: sarà troppo avventuroso partire senza fare la minima prenotazione ?

    Ci sono campeggi , BeB, pensioni che offrono la possibilità di sistemarsi per un solo giorno ?

    Gradirei avere informazioni da chi ha provato "avventure" del genere , se possiamo partire sapendo di dormire sonni tranquilli in posti trovati la mattina stessa, oppure dover passare notti insonni

  2. Marco Piazzini
    , 9/5/2004 00:00
    Questa agosto insieme a 3 amici , vorremmo fare un viaggio di 15 giorni tra Spagna e Portogallo.
    L' intenzione sarebbe quella di passare i primi giorni in Spagna per spezzare il lungo viaggio, passando per Madrid oppure per Valencia , e poi girare più approfonditamente il Portogallo , muovendosi lungo la costa, e facendo diverse tappe , soprattutto intorno Porto e Lisbona.
    Non volevamo fare il viaggio in camper, ma preferivamo andare in macchina o con un furgone, e cercare campeggi , alberghi o ostelli giorno per giorno per ogni tappa.
    La cosa che ci preoccupa di più, è quella della disponibilità alberghiera o dei campeggi: sarà troppo avventuroso partire senza fare la minima prenotazione ?
    Ci sono campeggi , BeB, pensioni che offrono la possibilità di sistemarsi per un solo giorno ?
    Gradirei avere informazioni da chi ha provato "avventure" del genere , se possiamo partire sapendo di dormire sonni tranquilli in posti trovati la mattina stessa, oppure dover passare notti insonni