1. Laccadive (a luglio)

    di , il 28/4/2004 00:00

    Aiuto...

    Sto pensando di andare alle isole laccadive a luglio.

    Cerco qualsiasi tipo di informazione ma in particolare mi interessano:

    - notizie sulla barriera corallina: c'è?, è bella?, è popolata? è vicina?... (sono un apneista)

    - notizie sul tipo di aloggio e servizi che si possono trovare (credo che ci sia solo un resort per turisti che viene definito sempre come "molto spartano" ma quanto lo è?)

    Grazie per le risposte

  2. Turista Anonimo
    , 8/8/2005 00:00
    Ciao Gabriella,
    mi piacerebbe organizzare un viaggio alle Laccadive per il prossimo inverno 2006 (tra gennaio e marzo al massimo).
    Anche a me farebbe piacere sapere qual è stata la spesa sostenuta per la tua vacanza. In alternativa, se il costo fosse eccessivo, dovrei optare per le Seychelles che saranno sicuramente belle, ma molto più turistiche!
    Grazie
    Giovanna
  3. Esildo Candria
    , 15/7/2005 00:00
    l'isola di bangaram è veramente uno degli ultimi paradisi rimasti, ci si immerge in una baia fantastica, circondati da una moltitudine di tartarughe che fanno capolino a pelo d'acqua. un'esperienza indimenticabile lontana dal "mondo".
    se poi capita di andarci con la propria donna...!
  4. Angela Petito 1
    , 15/4/2005 00:00
    CIAO A TUTTI VORREI PRENOTARE UN VIAGGIO X L'INDIA 5 GG E POI LACCADIVE, MESE DI AGOSTO 2005 AVETE NOTIZIE??? IL TEMPO? C'è IL DIVING? LE BOMBOLE X IMMERGERSI? FATEMI SAPERE GRAZIE,AVETE DA INDIRIZZARMI QUALKE TOUR? OPPURE POSTI KE AVETE VISTO? GRAZIE
  5. Ivano Marchegiani
    , 9/4/2005 00:00
    CIAO GABRIELLA S.
    MI RIFERISCO ALLA TUA ESAURIENTE DESCRIZIONE E TI CHIEDO CORTESEMENTE SE POTESSI DELUCIDARMI IN MERITO AL COSTO SOSTENUTO PER IL VIAGGIO E SOGGIORNO. TI CHIEDO INOLTRE SE HAI PROVATO A CONTATTARE UN TOUR OPERATOR ITALIANO PER UN EVENTUALE PREVENTIVO DI SPESA.
    GRAZIE, IVANO M.
  6. Antonella Luppi
    , 30/3/2005 00:00
    CERCO NOTIZIE PER LE LACCADICE AD AGOSTO.

    GRADIREI AVERE INFORMAZIONI SUL TEMPO DELLE LACCADIVE IN AGOSTO, IN PIU' MI INTERESSEREBBE SAPERE
    SE CON QUELLO CHE STA' SUCCEDENDO NELL'OCEANO INDIANO IN QUESTO PERIODO E' SCONSIGLIATO UN VIAGGIO
    DA QUELLI PARTI.
    E' MEGLIO PRENOTARE TRAMITE AGENZIA O SI PUO' FARE ANCHE DA SOLI PRENOTANDO SOLO IL VOLO.

    GRAZIE
  7. Andrea Malpezzi
    , 20/2/2005 00:00
    gentilmente,ma 900 euro compreso il volo dall'italia?
    impossibile,ma se vero confermamelo,parto a metà marzo,
    andrea forlì
  8. Serena Nocentini
    , 3/1/2005 00:00
    Carissimi, sono tornata dalla Laccadive e possono cofermarVi che sono stupende!!!!!!!!!!!
    Purtroppo non sono d'accordo con Erpiotta che suggerisce di prenotarle direttamente in loco.
    Io mi sono rivolta Mikrotour e posso assicurarvi che il prezzo è davvero conveniente (mi sono confrontata con gli altri turisti che avevano prenotato con TOA o con Hotelplan.
    8 giorni/7 notti + volo cochin agatti + trasferimento elicottero agatti-bangaram ho speso 900 euro (la settimana di agosto dal 18 al 26). Posso dire inoltre che nonostante la stagione del monsone ha piovuto 1 solo giorno!!!!! Come ci hanno confermato gli isolani marzo è il periodo migliore ma è troppo caldo e la vegetazione è completamente inesistente.
    Ciao!
  9. Lea Gulmanelli
    , 4/11/2004 00:00
    vorrei andare con 3 amiche alle laccadive in febbraio e prima stare 10 giorni in kerala dove siamo gia state.come possiamo fare per organizzare un soggiorno di una settimana alle Laccadive?
    Grazie
  10. Riccardone72
    , 27/9/2004 00:00
    "No ragazzi non scherziamo, lei non è come tutte le altre..."
    Cantava Elio.. ovvimente le Lei (Loro) in questione sono le meravigliose Isole Laccadive....

    Non scherziamo xchè le Lashadweep sono un paradiso incontaminato sulla terra, e il loro isolamento e la difficolta che si incontrano x raggiungerle è pienamente giustificato dal governo indiano che vuole proteggere questo ecosistema cosi fragile.
    e quindi è giusto tenere a bada il popolo dei "fagottari" come si dice a RM.

    Beninteso sono davvero pochi i fagottari che potrebbero giungere fino a qui. Ma qualche filtro in + non è che un bene.

    Ho letto delle inesattezze in questo forum. Chi vuol raggiungere le Lashadweep in AUTONOMIA (e risparmiare una barca di soldi, Poichè i pochi tour operator vi spenneranno a dovere) deve informarsi (scrivere) presso lo SPORTS di Cochin nel Kerala, stato dell'India del'sud. , una agenzia parastatale indiana dove ha la sua sede principale (l'altra è a Kavaratti, l'irraggiungibile -x i non Indiani- capoluogo delle isole)

    Le isole sono comunque carissime rispetto al resto dell'India e per acquistare un package di almeno 4notti-5giorni) dall'india si deve essere pronti a spendere un budget pari a quello speso per l'aereo dall'europa verso il subcontinente (750-800€ minimo).

    Non voglio dare indirizzi per non fare pubblicità. Chi è interessato mi puo contattare.

    Cmq Questa è la risposta alla mia richiesta sui prezzi inoltratata allo SPORTS (ovviamente bisogna pianificare tutto ben bene e con mooooooolto anticipo, almeno 3 mesi)

    One Standard Hut Fullboard per day
    USD 265 ( Inclusive of all meals and taxes for 2 persons )

    Flight fare
    Goa / Agatti / Goa USD 330 per person

    Boat transfer
    Agatti / Bangaram / Agatti USD 30 per person

    EH già, Da Ottobre di quest'anno 2004 si puo arrivare alle isole anche dal GOA, oltre che da Cochin,stupendo, coniugando queste 2 localita.

    Un altra inesattezza è che si puo alloggiare in tutto in 3 isole, Bangaram, Kadmat e Agatti (dove c'è l'aeroporto) ma solo in una di queste 3 alla volta, non è concesso Island'hopping, qualche pescatore vi porterà in qualche qualche meraviglioso atollo deserto attorno a una di queste isole. Ma non si possono raggiungere le altre 2 isole dotate di resort per stranieri, e meno che mai le inaccessibili altre isole dove vivono gli isolani. Il Governo indiano li ha catalogati fra le "scheduled tribes" e sono protettissimi e isolatissimi nel loro radicato islam, dai pochi turisti (sono l'unico territorio indiano oltre al Kashmere ad avere la maggioranza, qui schiacciante col il 99% della popolazione musulmana) ,. Dimenticare quindi l'escursione-paccottaglia nell'"Isoletta dei pescatori" con vendita di souvenirs tipo Maldive,
    Le isole sono molto distanti fra loro (per esempio la lancia con 2 motori da 75 cavalli impiega 1ora e mezza - 2 ore a seconda del mare dall'aeroporto sull'isola di Agatti all'Isola di Bangaram.


    Per finire, il periodo. Chiunque vi sconsigliera di andare alle Lashadweep (e in tutta l'india del sud) nel periodo che copre La nostra estate (Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre) è assolutamente il periodo MENO indicato x andarci. in quanto l'india intera è investita in pieno dal monsone. Con torrenziali tempeste tropicali, inondazioni e in genere tempo bruttissimo.
    Essendo una vacanza unicamente di mare e di sole, non avendo quest'ultimo a disposizione, e facendosi il bagno nelle pur placide lagune coralline sotto il diluvio, tutto diventa sconfortante, ripensando a quanti soldi si stanno spendendo x ogni minuto di permanenza. Il periodo è buono da Fine ottobre in poi, fino a fine marzo... aprile puo essere variabile. Il periodo di punta (ma già adesso è tutto occupato) è il nostro periodo natalizio.
    Saluti. Riccardo Del Bello
  11. Stefano Piermaria
    , 13/9/2004 00:00
    Beh?!
    Qualcuno di voi sarà pure tornato!
    Nessuno che sappia dirci qualcosa su questo paradiso?
  12. WWP
    , 31/8/2004 00:00
    Allora??? Avete ottenuto qualche info sulle Laccadive? O meglio ci siete stati? Attendo fiduciosa i vostri racconti, io ci vorrei andare a fine Settembre....
  13. Serena Nocentini
    , 9/7/2004 00:00
    Ciao a tutti, ho prenotato le Laccadive con partenza da Cochin il 18 agosto (parto per l'India il 1 agosto)...
    Mi sono rivolta al Tour operator Mikrotour, i quali mi hanno poi reinderezzato all'agenzia di viaggi più vicina a me.
    Il Bangarma resort è l'unico albergo riservato agli stranieri, molto spartano, ha circa 30 camere. Per accedere alle laccadive ci vuole uno speciale visto che vi verrà fornito direttamente dall'agenzia. Purtroppo non so dirvi altro, anzi aggiungo che se qualcuno conosce le condizioni meteo di agosto...
  14. Giorgia Vespucci
    , 30/6/2004 00:00
    Ciao sono Giorgia anch'io vorrei avere informazioni sulle Laccadive. In questo periodo c'è pericolo di attentati?, o comunque è abbastanza sicuro come viaggio?.
    A chi bisogna rivolgersi per organizzare un viaggio da quelle parti? Ci sono dei tour operator particolari?Ciao
  15. Helga Pinto
    , 28/5/2004 00:00
    Ciao, anche io sarei interessata ad andare alle Laccadive a luglio, è il mese giusto? Mi raccontate qualcosa di carino a proposito?
    Ciao e grazie
  16. Mara Leporati
    , 9/5/2004 00:00
    Anch'io vorrei andare alla Laccadive, ma in agosto.
    Mi rivolgo ai pochi che sanno:
    1. com'è il clima in agosto. Piove sempre?
    2. l'acqua è limpida in agosto?
    3. com'è la barriera corallina? si è salvata dal disastro del nino o il corallo è morto come alle Maldive?

    attendo speranzosa...
    Mara