1. Aiutiamo i bimbi africani a vivere la loro eta'.

    di , il 27/4/2004 00:00

    Ciao a tutti...

    Vivendo qui mi rendo conto che ci sarebbero tante argomentazioni per un qualche forum....sempre diverso. Ma oggi..dopo le tante richieste di aiuto per volontariato mi son detta..: perche' non parlare di come vivono i bimbi africani e di cosa si potrebbe (o meglio si puo' ) fare per loro ?

    Mi rendo conto giornalmente che i bimbi qui crescono in fretta...diventano adulti appena riescono a fare i primi passi. Perche' allora non dedicarsi a loro nel tempo che vogliamo trascorrere in Africa ?Parlo di kenya..ma il problema e' africano...e se ci si vuol rendere utili non solo portando aiuti materiali, credetemi che il migliore aiuto e' anche psicologico. I bimbi qui non sanno cosa sia il gioco. Lo inventano tra loro per pura fantasia..perche' sono dotati di spirito di adattamento e si creano i giochi a cui i nostri bimbi rifiuterebbero a priori di partecipare. Venite e se volete un aiuto vi porto io ai primi incontri con i villaggi tristi senza srriso. Portare un sor

  2. donatela
    , 27/4/2004 00:00
    Ciao a tutti...
    vivendo qui mi rendo conto che ci sarebbero tante argomentazioni per un qualche forum....sempre diverso. Ma oggi..dopo le tante richieste di aiuto per volontariato mi son detta..: perche' non parlare di come vivono i bimbi africani e di cosa si potrebbe (o meglio si puo' ) fare per loro ?
    Mi rendo conto giornalmente che i bimbi qui crescono in fretta...diventano adulti appena riescono a fare i primi passi. Perche' allora non dedicarsi a loro nel tempo che vogliamo trascorrere in Africa ?Parlo di kenya..ma il problema e' africano...e se ci si vuol rendere utili non solo portando aiuti materiali, credetemi che il migliore aiuto e' anche psicologico. I bimbi qui non sanno cosa sia il gioco. Lo inventano tra loro per pura fantasia..perche' sono dotati di spirito di adattamento e si creano i giochi a cui i nostri bimbi rifiuterebbero a priori di partecipare. Venite e se volete un aiuto vi porto io ai primi incontri con i villaggi tristi senza srriso. Portare un sor