1. Eu gosto brazil

    di , il 17/3/2004 00:00

    Altro che mal d'africa e della saudade che mi dite?le scorse vacanze estive in brasile mi hanno cambiato la "testa"

  2. gabriella
    , 28/12/2004 00:00
    Secondo me l'assicurazione è una gran cavolata, io non l'ho mai fatta, ma questa volta portavo con me la bimba di 21 mesi quindi...Ma il medico dell'asl mi ha spiegato che in caso di prblemi il foglio che loro mi rilasciavano mi dava solo il diriittio ad accedere agli ospedali alle stesse condizioni di un cittadino brasiliano...se loro pagano il ticket lo paghi anche tu. ma di più non ha saputo dirmi e ha addossato la colpa al ministero che non li informa a sufficienza (?).Beh io più di tanto non mi sono preoccupata, conosco le condizioni sanitarie di Rio (Buone) e poi al solito sono ospite dei parenti. detto ciò ti dirò che Zanzare a Rio , io ne ho sempre viste ben poche e solo in periodi di allarme c'è da stare attenti al dengue.Ma al momento che io sappia (sono tornata 15 gg fa) a rio non c'è questo problema, tanto contro il dengue non ci fai niente, c'è solo da stare attenti a non farsi pungere da una particolare zanzara (Aedes egypth, o come cavolo si chiama), che al momento RIPETO NON E' PRESENTE A RIO, CIOE' NON CI SONO FOCOLAI.Puoi usare i normali repellenti e fare una cura a base di vitamina B, in quanto questa vitamina rende l'odore della pella particolarmente sgradevole alle zanzare.
    Cosa intendi per spiagge bellissime? Rio non è ai caraibi, ma Ipanema e Barra da Tijuca sono belle. Comunque potreste arrivare ad Itacuruçà, Buzios, cabo frio o Paraty, ma devi allontanarti di almeno 100 km,Intorno a Rio , in città c'è la spiaggia di urca e la praia vermelha, che è ai piedi del Pan di Zucchero ...a me è sembrata pulita, ma il bagno là non l'ho mai fatto, anche Arpoador tra Copa e Ipanema è pulita.Puoi arrivare a Recreio dopo la barra di Tijuca(una ventina di km dalla città).Sao Conrado dove ci sono molti surfisti.Prainha, che è in un'area ambientale protetta, ideale per i surfisti. Insomma fuori città sono spiagge buone per il surf, nella città devi accontentarti, ma sei pur sempre nella cidade maravilhosa, se proprio il mare non dovesse essere di vostro gradimento godrete comunque di viste spettacolari ovunque!!!!
    Se hai bisogno di altre info scrivimi pure o nella sezione guide per caso, per Rio o anche privatamente.Io sono tornata 15 giorni fa, quindi ho notizie fresche!!
    Gabriella
  3. Federica Colaiacovo
    , 28/12/2004 00:00
    ciao a tutti! Il 30 Dicembre partirò con il mio ragazzo e un'altra coppia per Rio e mi chiedevo se ci sono particolari problemi relativi alla salute, ossia se sia meglio fare un'assicurazione sanitaria e prestare particolare attenzione alle zanzare ecc...
    Inoltre mi hanno detto che a Rio le spiaggie non sono bellisssime...senza spostarmi troppo ne posso trovare? grazie mille ciao federica
  4. gabriella
    , 17/12/2004 00:00
    SI è limitante...ma dovresti essere più detagliato.La criminalità a Rio, purtroppo o per fortuna, è nel 90% dei casi limitata alle favelas e qui il turista non ci va.(ma neanche chi va a Napoli in gita si sogna di andare a Secondigliano!).Solo la Rocinha accoglie oltre 300.000 persone è naturale che la delinquenza sia dificile da estirpare! non è mica Ipanema! Non lo so se riesco a spiegarmi,ma la delinquenza a Rio è spesso enfatizzata dai giornali,credo per questioni politiche,ora tolti i casi ultimi di assalti ai turisti a copacabana e Ipanema,(isolati nel giro di poco dalla polizia), è normale che se te ne vai in giro con una super nikon te la fregano,oppure se insisti a risparmiare 5 iseri reais su una malieta e poi fai vedere il portafoglio gonfio,alla fine qualcuno ti punta.Il problema è la vastità delle favelas e del traffico di droga e prostituzione, che guarda un pò, prorpio noi andiamo ad alimentare.oggi a Rio un turista se gira nella fiera di Copacabana, è tranquillo,in quanto gli stessi ambulanti agano vigilanttesaffinchè non vengano toccati i turisti.Se però quando te ne esci da lì o dall'albergo vuoi andare a prostitute o a drogarti mica è colpa della polizia???
    Siamo onesti:i turisti italiani in Brasile ingran parte meriterebbero di andare a risiedere nella Rocinha, non sonoturisti degni di essere avvertiti di alcunchè,perchè chi va là davvero per fare il turista non rischia un bel niente
  5. Turista Anonimo
    , 17/12/2004 00:00
    SI è limitante...ma dovresti essere più detagliato.La criminalità a Rio, purtroppo o per fortuna, è nel 90% dei casi limitata alle favelas e qui il turista non ci va.(ma neanche chi va a Napoli in gita si sogna di andare a Secondigliano!).Solo la Rocinha accoglie oltre 300.000 persone è naturale che la delinquenza sia dificile da estirpare! non è mica Ipanema! Non lo so se riesco a spiegarmi,ma la delinquenza a Rio è spesso enfatizzata dai giornali,credo per questioni politiche,ora tolti i casi ultimi di assalti ai turisti a copacabana e Ipanema,(isolati nel giro di poco dalla polizia), è normale che se te ne vai in giro con una super nikon te la fregano,oppure se insisti a risparmiare 5 iseri reais su una malieta e poi fai vedere il portafoglio gonfio,alla fine qualcuno ti punta.Il problema è la vastità delle favelas e del traffico di droga e prostituzione, che guarda un pò, prorpio noi andiamo ad alimentare.oggi a Rio un turista se gira nella fiera di Copacabana, è tranquillo,in quanto gli stessi ambulanti agano vigilanttesaffinchè non vengano toccati i turisti.Se però quando te ne esci da lì o dall'albergo vuoi andare a prostitute o a drogarti mica è colpa della polizia???
    Siamo onesti:i turisti italiani in Brasile ingran parte meriterebbero di andare a risiedere nella Rocinha, non sonoturisti degni di essere avvertiti di alcunchè,perchè chi va là davvero per fare il turista non rischia un bel niente
  6. Vincenzo Degoli
    , 29/11/2004 00:00
    rio de janeiro e´ la citta dove la mafia locale e´ probabilmente la meglio organizzata e + ricca del mondo la stessa polizia non ha la possibilta´ economica, militare, politica per contrastare questa enorme forza che trova casa e personale nelle favelas della citta´ dove ha il controllo assoluto; in qusti "quartieri" vivono famiglie con + di 10
    persone x abitazione in nuclei famigliari confusi dove il padre e la madre sono quasi sempre separati; i bambini sono "abituati" a vivere x strada senza istruzione, soldi,sostegno di alcun tipo; le percentuale di uso di droga,
    prostituzione dei minorenni e´ sconcertante.Dimenticarsi di questi piccoli particolari nel descrivere una citta´ sembra essere un limite anche per un turista.
  7. Barbara Ciani
    , 28/11/2004 00:00
    Ciao a tutti!!!
    cosa dire del brasile!! ti lascia senza parole credo sia uno dei paesi più belli del mondo!!!
    Rio è veramente a cidade maravelhosa ou o jardim de Deus come dicono i brasiliani. io l'ho visitata da sola e non avuto nessun problema!!! certo sapere bene il portoghese mi ha aiutato molto!!!
    e poi c'è S. de Bahia con le sue mescolanse, l'africa sembra così vicina qui!!! la bella Praia do Forte con la bellissite tartaruche marine!!! e le Cascate di Iguassu che ti lasciano senza fiato dove solo la natura domina!!!
    spero di tornare presto mio caro brasile!!! voglio ancora vedere tante cose!! preferibilmente il mitico Norte est!!
    Altro che SAUDADE il Brasile se lo ami ti cambia la vita!!
  8. Andrea Ceccotti
    , 3/11/2004 00:00
    da non perdere la kaskinia de siri un locale da sballo
  9. Franco 1
    , 20/10/2004 00:00
    Ciao volevo sapere se qualcuno sa indirizzarmi per una società di pulmman che fanno la tratta san paolo ijui del rio grande do sul , se potete dirmi qualcosa vi ringrazio molto.
  10. Turista Anonimo
    , 13/10/2004 00:00
    Fra un paio di settimane parto x il brasile, ci starò due sett...alloggerò a Salvador e vorrei avere qualche informazione sulla città e dintorni...insomma cos'è ke non devo assolutamente perdermi?
  11. gabriella
    , 11/10/2004 00:00
    Ciao Elisabetta!
    Io ti suggerisco di non preoccuparti più di tanto, come ha già detto Marco, Rio ha i problemi di una città di 17 milioni di abitanti.Basta un pò di sensata attenzione. Io ci ritornerò tra un mese e figurati che porterò con me mia figlia di 20 mesi. Ti dico di stare tranquilla anche perchè i miei zii e cugini che abitano a Rio mi tengono aggiornata su ciò che accade e la situazione è tranquilla.Di recente ci sono state dei furti sulle spiaggie, ma immediatamente è stata potenziata la sorveglianza della polizia.
    Rio non ha nessuna intenzione di farsi scappare i suoi turisti.
    Tranquilla "la cidade Maravilhosa" ti aspetta in tutto il suo splendore.
    Oltretutto vai con un carioca e sicuramente ti porterà in posti tranquilli. Il vero pericolo di Rio sono :la droga, le discoteche di un certo tipo e ...i turisti (soprattutto italiani) che vanno là cercando appunto droga e prostitute...alora è logico che da una vacanza del genere non ne può uscire nulla di buono
    Se vuoi qualche info in più mi puoi scrivere anche sulla sezione GPC per la città di Rio oppure privatamente...se posso ti dirò tutto
  12. Lena Almeida
    , 9/10/2004 00:00
    Ciao Mara.
    Natal è la conosciuta città del sole, un paradiso da conosceree e da vivere.... Sono brasiliana nata in questa città al momento in vacanza in Italia.
    Situata nel nordest del Brasile nel punto più orientale dell'America Latina. Riscaldata da 300 giorni di sole l'anno ha una temperatura media annuale intorno ai 28 gradi, e una brezza che soffia costantemente dall'oceano. La presenza di numerose spiagge di sabbia bianca quasi deserte, piscine naturali, onde ottime per praticare il surf, dune, alberi di cocco, e l'estate che dura l'anno intero, rendono questa città una località turistica ideale per i soggiorni di relax e spensieratezza. Natal è la città del sole, del mare e delle dune. Inoltre ospita interessanti testimonianze storico culturali.
    Dal punto di vista architettonico, è una città moderna con strade larghe e ampi spazzi verdi progettata interamente negli anni 30 per opera dell'architetto italiano Giacomo PALUMBO. Natal si estende su 172 chilometri quadrati, ha circa 800 mila abitanti, è pulita, vivace, e soprattutto cordiale.
    Per conoscere un po la citta vedi:
    www.makeyourtravel.com
    www.vovotour.com/Natal/NATAL.htm
  13. Lena Almeida
    , 9/10/2004 00:00
    Natal è la conosciuta città del sole, un paradiso da conosceree e da vivere.... Sono brasiliana nata in questa citta al momento in vacanza in Italia. Puoi veder un poco di questa città con questo indirizzo: www.makeyourtravel.com
  14. Nino smeraldi
    , 22/9/2004 00:00
    visita OLinda nel Pernambuco
    e la spiaggia di Porto de Galinhas, 60 km a Sud
    va sù fino al Rio Grande do Norte sulle dune ed il mare meraviglioso
    vedrai che razza di saudade ti capiterà fra coppa e collo e da allora non avrai altro che voglia di tornarci
  15. Mara Modugno
    , 22/9/2004 00:00
    Ciao a tutti,
    del brasile sono a digiuno completo. Mi hanno proposto di andare a vivere in Natal. Qualcuno sa qualcosa??
    Grazie
  16. Elisabetta 3
    , 17/9/2004 00:00
    Ciao Marco, ti ringrazio per aver risposto alle mie domande, soprattutto (egoisticamente) perchè in maniera positiva. Spero veramente di riuscire ad andarci anch'io.
    Un saluto e ancora grazie, ciao Elisabetta.