1. CARTOLINE

    di , il 10/3/2004 00:00

    A me piace tantissimo ricevere e mandare cartoline.... Mi piace conservare quelle che ricevo e mandare alle persone un pensiero dal posto in cui mi trovo.....ma quando è il momento entro in crisi... Mi riduco all'ultimo minuto...solitamente in aereoporto, 10 minuti prima del volo...con un mucchio di gente a cui scrivere e con pochissima fantasia ...e così mando i soliti abbracci... I " dobbiamo tornarci insieme" " è un posto stupendo" e via dicendo...

    A voi piacciono le cartoline? ne mandate?

    C'è qualche frase carina che avete scritto o avete ricevuto? spiritosa o originale?

  2. Turista Anonimo
    , 6/4/2004 00:00
    le cartoline, un pò come le fotografie, sono un modo per tenere viva nella memoria un luogo che ha significato qualcosa nella tua vita. Io le spedisco, le comprio e le conservo. Penso di averne ormai a centinaia...
  3. Turista Anonimo
    , 18/3/2004 00:00
    "agli amici fà molto piacere trovare nella cassetta, qualcosa di diverso dalle bollette o pubblicità varie."

    E' vero Aria!
    Ricevo solo bollette... se in mezzo c'è una cartolina, la bolletta mi sembra meno brutta...!
  4. Laura Cortinovis
    , 17/3/2004 00:00
    io le colleziono addirittura.. una cartolina arriva dai posti visitati dai miei amici e conoscenti, sono uno spunto per un viaggio, un pensiero da lontano.. ne ho raccoglitori pieni, ogni tanto le riguardo e mi sembra proprio di essere lì.. dovremmo dare più importanza alle cartoline.. che dite: un pensiero postale da lontano o un souvenir made in italy comprato da un parente o amico in un continente lomtano??
  5. Turista Anonimo
    , 17/3/2004 00:00
    ...da adolescente cartoline e lettere fioccavano fitte, di quelle che parla Karin, era come un impegno "sociale" , poi
    allo scatto successivo non me ne poteva fregar de meno, anzi da brava cretinetta che ero (lo sò sottointendo un miglioramento...) guardavo con arietta superiore chi si affannava a mandarle in tempo.Poi al tempo del liceo (istituto d'arte) ho inziato ad autoprodurle con vari materiali,
    e devo dire che mi dava una certa sodisfazzione, anche perchè ero a mia volta corrisposta, tenevo molto all'originalità. Sono passata ad un periodo "apatico" o forse
    "intimo" dove le uniche cose che scrivevo erano rivolte al mio "primo" amore adulto.Infine ho conosciuto il mio attuale compagno che è 1° inglese, e chi cososce questo popolo sà cosa intendo(usano la cartolina anche per ringraziarti del the) 2° inizialmente eravamo distanti e lui
    mobile(un girellone) 3° (il punto tre ce lo metto per eleganza). Così ho iniziato a ricevere (dopo anni di assenza) le card piu' brutte che avessi mai potuto immaginare, dal punto di vista fotografico, cose impensabili, tipo quelle divise in quattro con foto di :stazione degl'autobus, entrata bagni pubblici, fontana del 1970 secca ecc. ecc. Però, peròo, scritte fitte, ritagli del momento, riuscivo a sentire il profumo delle pasticcerie in Germania, del fritto Inglese, e del fumo Olandese (uh!).
    Ho ricominciato ad apprezzare questi regali di tempo ed atmosfere fissati lì , in quel pezzo di carta pubblico. Mi sono saltati tutti i canoni della decenza estetica ed ho riabbracciato la pratica, notando che agli amici fà molto piacere trovare nella cassetta, qualcosa di diverso dalle bollette o pubblicità varie.Concludo, per giustizia, che il gusto orrido c'è l'ha mio moroso e non il popolo inglese in generale che anzi su questo argomento ha molto da dire.
    Un ultima cosa, scrivete cartoline è un bel gesto e costa poco.
  6. Turista Anonimo
    , 17/3/2004 00:00
    si è vero che da quando c'è internet le cartoline e la posta "tradizionale" sono molto meno usati.... però o sono dell'idea che ricevere una lettera scritta di pugno da una persona sia molto più bello di una email....
    è evidente che la email è in tempo reale e la lettera no....
    però è bellissimo, almeno per me, conservarla, rileggerla, vedere la calligrafia....
    ho un amico in francia con il quale ci scriviamo email, e poi una lettera al mese e ovunque andiamo ci mandiamo una cartolina... è veramente una cosa carina ricevere la sua lettera... magari ci aggiungiamo delle foto..
  7. Turista Anonimo
    , 16/3/2004 00:00
    comunque anch'io rileggo ogni tanto quelle ricevute. e mi faccio delle grandi risate oppure mi viene nostalgia... ho anche conservato quelle ricevute quand'ero ragazzina dalle mie amiche del cuore (tuttora amiche) e fa molto strano leggere questi testi così infantili con la bella scrittura regolare delle bambine, con la descrizione di tutte le cose che facevano nella vancanza, fa tenerezza..... e non potrei mai buttarle....
    è vero che sono un Cancro e quindi mi piacciono molto i ricordi, anche "materiali", altri le avrebbero cestinate da un pezzo, ma io le tengo in una bella scatola....

    per me la cartolina è anche un modo per mandar un saluto ad amici che non vedo mai o a chi non ho tempo di scrivere durante l'anno, così la cartolina è un po' un "hei, ciao! non ti ho dimenticato"...
  8. Viviana .
    , 16/3/2004 00:00
    Mi piace moltissimo spedire le cartoline e lo faccio sempre da parecchi anni, peccato che ne ricevo solo la metà di quante ne invio e tutto ciò nonostante dica sempre a tutti i miei amici "mandami una cartolina eh???".
    Comunque quelle che ricevo le conservo tutte e ogni tanto vado a rileggermele, lo trovo molto piacevole.
    Viviana
  9. Turista Anonimo
    , 16/3/2004 00:00
    un tempo ne spedivo a decine. mi piaceva un sacco. da quando c'è internet, racconto a casa tutto quello che vivo.... per che fare una cartolina? diventa un po' obsoleta.
    aad alcune persone eprò di solito la mando. ci sono persone come mio nonno (che purtroppo non c'è più), la mia madrina o le mie sorelle che sono veri fan da cartolina. mi hanno cntagiato. mi piace scrivere a loro o a pochi altri cartoline in rima dove racconto delle benemerite palle volutamente gonfiate e ritorte e, per i nipotini, farcite di fatti tipo scorregge e rutti da elefante. loro ridono come matti e la cartolina diventa una festa. rigorosamente in rima se no non vale.
    ecco, queste sono le cartoline che mando oggi. magari anche solo da casa mia.
  10. Turista Anonimo
    , 16/3/2004 00:00
    Anch'io sono tra quelle che le cartoline preferisce riceverle che spedirle. E non è una forma di egoismo, giuro, è solo consapevolezza della propria distrazione: più di una volta le ho comprate e le ho lasciate nella borsa (smemorata), magari anche con il francobollo attaccato (smemorata e un po' pirla). Quindi ho preso la saggia decisione di non spedirle quasi più. Poi quando ne ricevo mi fa un gran piacere. L'ultima arrivata? Viene dalla Grecia, le Meteore.
  11. Turista Anonimo
    , 15/3/2004 00:00
    Annie! Sì, mandamela da Londra!!!!..... sceglila bene, lo sai che sono molto esigente per quanto riguarda la qualità delle cartoline! ;)
    (comunque l'ultima era splendida!)
  12. Medialuna
    , 15/3/2004 00:00
    Usavo spedire un sacco di cartoline a mia nonna, in quanto sapevo che le faceva molto piacere riceverle. Da dicembre questa piacevole usanza è stata accantonata per sempre...

    A parte questo, mi piace comprarle, per conservarle, quando noto che esse raffigurano un certo luogo meglio di come lo abbia fotografato io....
  13. Turista Anonimo
    , 14/3/2004 00:00
    In ogni caso le cartoline sono anche un buon investimento. I mercatini delle pulci sono pieni di bancarelle che comprano e vendono cartoline.......di 50 anni fa ed oltre, embè? con un pò di pazienza si fa l'affare.
  14. Turista Anonimo
    , 14/3/2004 00:00
    Più che inviarle preferisco riceverle, soprattutto quando non hanno la 'frasetimbro'.
    Quando le spedisco normalmente (data la bruttezza media delle cartoline: hai ragione Andrea!) ne scelgo una decente e la compro per tutti coloro a cui intendo spedirla (tradisco le regole del Dott!!), il messaggio però è personalizzato!!

    ...a dire il vero il conosco anche Qualcuno che se le autospedisce... Vero??!!!
  15. Turista Anonimo
    , 13/3/2004 00:00
    Idea strampalata...no! ingenua.
    Sarebbe bello se tutti i frequentatori di TPC potessero spedire una cartolina del posto dove vivono ad ogni nuova conoscenza, ma purtroppo non siamo nel mondo di pollicino.
  16. Turista Anonimo
    , 12/3/2004 00:00
    ka...te la rimando da londra? .....ih ih ih....oppure ne hai già la collezione completa? beh te la mando una scelta da me, sì dai....