1. Uno-nessuno e centomila

    di , il 23/2/2004 00:00

    Cari turisti,

    Questa mattina sono molto incavolata con uno dei miei capi al lavoro...non vi sto a spiegare il perchè.

    La cosa che non riesco a mandar giù è che lavorare con una persona che ha un pregiudizio sulle tue capacità è deprimente, credo che Pirandello l'abbia descritto perfettamente in uno nessuno e centomila.

    Come fareste voi a far cambiare opinione al capo su una persona che ce la mette tutta per essere nelle sue grazie e sa che non ci riuscirà mai per i suoi pregiudizi?

    Vi ringrazio un abbraccio

    Co

  2. Turista Anonimo
    , 3/4/2004 00:00
    Credo che stiate facendo tanta confusione, in ogni caso non sono Sam.
  3. Turista Anonimo
    , 1/4/2004 00:00
    Toh che di punto in bianco spunta un Francesco che difende Gió. Strano! La cosa puzza parecchio.Le mille facce di "sam" sono note!
  4. Turista Anonimo
    , 31/3/2004 00:00
    Lascia stare Francesco, è tempo sprecato, peraltro il Forum di Pecorinablu è bloccato da un pezzo, come parecchi altri e non credo per colpa mia.
    Ciao
  5. Turista Anonimo
    , 31/3/2004 00:00
    Secondo me non è Giò perchè lui vi avrebbe mandati a fare in c. senza pensarci due volte. Sam invece è diplomatico e tiene a freno la lingua. Poi da quello che ho potuto leggere non è vero che non lo filate perchè non vi perdete un suo intervento. Non ve la prendete ma sentivo il dovere di dire questo per un senso di giustizia e verità.
  6. Turista Anonimo
    , 31/3/2004 00:00
    Ho risposto in "viaggiare con il terrorismo". SALAM...in senso di saluto naturalmente.
  7. Turista Anonimo
    , 29/3/2004 00:00
    Alan hai visto? Cosetta non lo fila, Sergio ha messo solo un prego, pecorinablu non gli risponde e etc. etc. e allora lui continua tristemente a vagare da un forum all'altro alla ricerca disperata di attenzione. Riuscirá il nostro eroe ad ottenerla ? Speriamo di si dai! Mi mette un po' di tristezza!
  8. Turista Anonimo
    , 29/3/2004 00:00
    Bravo Alan Ford, appunto. Lo sto dicendo anch'io da un po', ma il buonuomo prima di tutto pensa che tutti qui siano scemi o abbiano una memoria corta come la sua e poi fosse almeno furbo da cercare di non usare LE STESSE COSE e TERMINI del sopracitato buonuomo.
    Alan ascolta, ma tu dici che lo rivelerebbe se lo fosse? No, logico! Per questo continua a negare. LOGICO! Tutto fila!
  9. Turista Anonimo
    , 29/3/2004 00:00
    Sam, perchè non usi il tuo vecchio nick: Giò?
  10. Turista Anonimo
    , 23/3/2004 00:00
    Cara Cosetta
    lavori in una struttura pubblica o privata?
    se è privata, si presume che il tuo capo sia diventato capo per meriti.....allora saprà sicuramente distinguere e valutare, non avrà nessun interesse a mortificare chi fa il proprio lavoro con cura e abnegazione. Quindi basta che tu continui con il tuo impegno e vedrai che alla fine si ricrederà sul tuo conto.
    Se invece lavori in una struttura pubblica dovrebbe essere ancora più semplice e sai perchè? per il motivo che è difficilissimo trovare un collaboratore che lavora. Quindi quando un capo ne trova uno se lo tiene caro caro, lo vezzeggia, se lo vanta, lo premia e non lo vorrebbe mollare mai perchè sono rari come le penne della Fenice.
  11. Turista Anonimo
    , 18/3/2004 00:00
    Sam ti sbagli. Per me non sono assolutamente problemi. Credi davvero di essere cosí importante da crearne a chicchessia? Suvvia, un po' di modestia in più non fa male a nessuno. Al massimo mi diverto a vedere come reagisci e le tue sono tutte reazioni piú che scontate. Un nick nuovo non permette di cambiare del tutto pelle. Non nascondo peró che nutro una certa curiositá sul motivo che ti spinge a camuffarti. Per questo peró non smetteró di dormire la notte. Sono affari tuoi e mi tengo la curiositá senza alcun problema.
    Woody vedo che non sono l'unica persona a vedere bene mi fa piacere e complimenti per il tuo "provaci ancora Sam". Ottimo consiglio!
  12. Turista Anonimo
    , 18/3/2004 00:00
    ciao Sam, secondo me devi provarci ancora perchè, dato che dici di essere storico e visto che parli di branco di lupi, i dubbi che restano sulla tua identità sono davvero pochi. La domanda che qui ci si fa è come mai uno "storico" debba cambiarsi nome. Mah. Riprovaci con un ulteriore nuovo nick e magari con nuovi capri, forse sarai più fortunato. Sempre che qualcuno ci caschi.
  13. Turista Anonimo
    , 17/3/2004 00:00
    Al nostro amico continueranno a ronzare le orecchie per colpa mia. Vedo che sei convinta di quello che affermi e qualsiasi cosa io possa dire o fare non servirebbe a scalfire questa tua convinzione. Pertanto resta pure di quest'idea, tanto sono solo tuoi problemi.
  14. Turista Anonimo
    , 17/3/2004 00:00
    Non c'é acredine Sam. Per quale motivo? Peccato che tu abbia letto questo. C'é solo tanto tanto stupore. Non ho nulla contro il personaggio in questione (e che perdonami ma continuo a pensare che tu sia) anche non mi era molto simpatico in passato perché eccessivo in tutto sopratutto nel predicare bene e razzolare male. (n.d.r. e la storia dei mille nick se la ricorderanno molti). Non devi rendere conto a nessuno di niente ok. D'altra parte quando mai ammetteresti di essere chisappiamonoi? Mai, quindi non mi aspettavo altro. Avrai i tuoi buoni motivi per mascherarti per l'ennesima volta. Volvevo solo avvisarti che se continui di questo passo il tuo tentativo fallisce miseramente. Se quindi hai cambiato nick per rimanere anonimo, fallo, ma credimi é la maschera di Pulcinella. Era solo un "avvertimento" in senso bonario.

    Comunque se vuoi che mi spieghi meglio (e sopratutto per non riempire i forum in maniera inappropriata) fammelo sapere che ti do la mia email.
  15. Turista Anonimo
    , 17/3/2004 00:00
    Attenta alle spinucce esterne, però, cara Mangostina ...
  16. Turista Anonimo
    , 17/3/2004 00:00
    anche il rambutan non è male.....