1. HELP ME

    di , il 26/1/2004 00:00

    Ciao a tutti, avrei proprio bisogno di una dritta per l'imminente viaggio a Cuba. Ho visto che da più parti si richiede il passaporto con validità residua di 6 mesi....cosa si intende la data di scadenza del passaporto o la validità della marca da bollo che si appone quando si usa il passaporto???

  2. Turista Anonimo
    , 6/4/2004 00:00
    HELP!!!!!!!!!!
    Facciamo che vado all'aeroporto con la marca senza timbro, cosa succede??
  3. cubalowcost1
    , 19/3/2004 00:00
    Mi ritengo un turista esperto di CUBA. Ci sono stato 4 volte per un totale di 4 mesi.
    Purtroppo noto con dispiacere ogni volta che ci torno i prezzi aumentano visto che, per colpa di turisti spendaccioni che "buttano" via i dollari, i cubani credono che noi siamo persone a cui i soldi escono da tutte le parti, orecchie comprese!
    Credo che con un pò di equilibro ed attenzione sia possibile rientare nei ranghi!
    Un esempio:stavo mangiando con dei turisti italiani l'aragosta nella casa dove alloggiavo;la signora ci dice che dobbiamo pagare 10 $ a persona e uno dei turisti dice "Capperi ottimo prezzo pensi signora che in Italia costa 50 $".
    Facendo così la prossima volta che torno magari la pagheremo 15 $ l'aragosta..certo che alcuni personaggi secondo me farebbero bene a starsene a casa!
    Chiedetemi tutte le dritte e i consigli per spendere il giusto e per divertirvi alla grande a CUBA. Tariffe aeree scontate, case particular indipendenti a buon prezzo, cose da fare e cose da non fare.

    Viva CUBA al giusto prezzo!
    Mi trovare su
    MSN : cubalowcost@hotmail.com
    ICQ : 270225133

    All the information for pay less money in CUBA. You can rent houses at a good price.
  4. cubalowcost1
    , 11/3/2004 00:00
    Sono per la validità del passaporto. La marca da bollo vale per l'intero anno solare e ti consiglio di portarla sempe dietro per evitare la pignoleria di qualche funzionario.
  5. Salvo Giuffrida
    , 7/2/2004 00:00
    i sei mesi sono per la validita del passaporto,la marca da bollo non la guarda nessuno è solo un modo come speculare la cosa migliore da fare e tenerla nel passaporto ma non attaccarla se te la chiedono la attacchi e loro la timbreranno
  6. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Ma voi il copyright non sapete proprio cosa sia!
    La cosa della marca che serve solo se parti dall'Italia verso un Paese non UE etc etc l'ho detta io per primo! E che cavolo! Diamo a Cesare quel che è di Cesare! E pagatemi il diritto d'autore. 5 euri a cranio plìs (prezzo da amico!).
  7. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Me correggo, annullate tutto quanto detto in precedenza.
    La marca da bollo non serve IN NESSUN CASO, essendo i carabinieri impegnati in altre attività, tipo scrivere post sui forum di tpc!
    cià
    PS: la finezza c'è ed è tutta italiana. due persone vanno nello stesso posto e una deve pagare la marca e l'altra no, dipende solo dall'itinerario, bello, no?
  8. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Sig.ra Annalaura, allora non ci siamo proprio!!! La invito a rileggersi quanto enunciato dai colleghi poliziotti evitando ri-spiegazioni: se da roma vai diretto fuori dall'UE è evidente che ci vuole la marca, se invece fai scalo prima in UE (es, come ben saie ricordi, Paris ciarlsdegol) da bravo italiano fai la furbata mostrando la carta d'identità per la tratta Roma-UE e il passaporto per la tratta UE-restodelmondo (e appunto essendo in un paese straniero nessuno ti chiederà della benedetta marca da bollo).
    Niente finezza, me dispiace!
  9. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Eh, carabinieruccio, la finezza c'era e forse non si è notata
    Allora, se ti fai roma-l'havana allora ahimè te tocca la marca.
    ma se fai roma-parigi-l'havana nessuno te la chiederà mai!

    Comunque, un consiglio per evitare multe (che proviene proprio da un carabiniere) è di comprare la marca ma non attaccarla al passaporto a menochè a qualcuno non salti in testa di fare il controllo, allora tu con molta disonvoltura fingi di averla dimenticata nel portafogli.
    e così per tutti i viaggi successivi finchè non ti "sgamano"
  10. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    In pratica dite tutti la stessa cosa! EVASORI FISCALI!!!!!
    Ora glielo dico a Tremonti così v'imparate!
  11. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Sig.ra Annalaura presti attenzione per cortesia! E' esattamente quello che dicevano i nostri colleghi qui sotto! Suvvia, cerchiamo di non ripeterci!
  12. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Sempre sulla marca da bollo, se voli all'havana con air france passando per parigi non ti serve affatto, perchè quando lasci l'italia vai ancora in un paese dell'europa, e dalla francia nessuno te la chiede.
    cià
  13. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Si riferisce alla scadenza del passaporto.
    Se prima di volare a Cuba passi per un altro Paese UE, mostra la carta d'identità e non il passaporto (così non ti controllano se hai messo il bollo).
  14. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    Io credo che per scadenza s'intenda proprio la scadenza. Il passaporto vale 10 anni dall'emissione, scaduti i quali o viene ritimbrato o sostituito. A quanto ne so è quella che conta. Per quanto riguarda la marca da bollo è una cosa tutta italiana e ai cubani non può fregare di meno. Serve a noi averla se si esce dall'Italia verso un paese non UE (ma se si esce dall'Italia verso un Paese UE e da lì si vola verso un altro paese non UE non serve). Per cui se voli dall'Italia verso Cuba serve, e tra parentesi i poliziotti (a fiumicino almeno) è la prima cosa che mi hanno guardato quando ho volato verso gli USA.
  15. Alexa78
    , 3/2/2004 00:00
    Ciao,
    ........che rimanga tra di noi...............
    sappi che la marca da bollo è da un po che non la controllano più, soprattutto nei viaggi verso le Americhe!

    ............vedi tu!!!!
  16. Turista Anonimo
    , 3/2/2004 00:00
    S'intende la data di scadenza del passaporto...all'estero la "geniale" invenzione tutta italiana della marca da bollo non sanno neanche cosa sia!