1. Santo Domingo: luglio-agosto

    di , il 20/11/2003 00:00

    Ciao a tutti, anche se mancano ancora molti mesi sto gia' pensando alle prossime vacanze estive (saranno tutti i meravigliosi racconti che ho letto sul sito). Pensavo di andare a Santo Domingo, due settimane tra fine luglio ed agosto. So che il periodo non e' dei migliori ma visto che d'inverno non riesco a fare vacanze c'e' qualcuno di voi che c'e' gia' stato in questo periodo e mi sa dare un consiglio....grazie mille Barbara

  2. Carlotta Di Giuseppe
    , 2/5/2012 10:21
    Ciao a tutti.Io e il mio fidanzato vorremmo prenotare per santo domingo la prima settimana di Agosto,ma ho letto 1 pò ovunque che è periodo di piogge.Vorrei sapere dunque che rischi si corrono.Insomma,rischio di passare una vacanza con piogge o uragani?Qualcuno che è gia stato là in questo periodo potrebbe dirmi qualcosa in merito?Rispondete per favore.

    Grazie Mille.Carlotta
  3. Turista Anonimo
    , 15/9/2004 00:00
    Grazie Vincio! Infatti l'obiettivo è proprio quello: relax tanto mare senza persone che ti stressano! Ottimo. Ciao
  4. Vincio e.
    , 13/9/2004 00:00
    Alessandro, allora l'animazione non e' affatto stressante...
    ..anzi...e' quasi assente: devi andarla a cercare!!!!

    gli spettacoli serali sono le solite solfe da villaggio, con la differenza che non parlano italiano...
    A noi non ha dato fastidio: passavamo la giornata al mare e la sera eravamo stanchissimi alle 11 a nanna!!!! Quindi, in pratica, nom seguivamo quasi mai gli spettacoli che facevano...
  5. Turista Anonimo
    , 13/9/2004 00:00
    Grazie per le risposte: ormai bello o brutto ho già prenotato per cui mi toccherà stare lì. Avevo intenzione di passare una giornata nell'isoletta a sud di Bayahibe di cui non mi viene il nome (Saona?), come mi consigliate di muovermi e di arrivare direttamente sull'isoletta?
  6. Turista Anonimo
    , 13/9/2004 00:00
    Ha tagione Andrea G. Juan Dolio è proprio bruttina bruttina bruttina, meglio Varazze in Liguria! Andate a La Romana o a Punta Cana/Bavaro. Per quanto concerne Boca Chica la spiaggai è bellina ma la località è invivibile...per andare in vacanza e stare sempre attenti ai propri oggetti personali se non addirittura alla propria incolumità meglio stare a casa! Nonostante ciò..evviva la repubblica Dominicana, scegliete solo accuratamente dove andare! Ciaooo
  7. Turista Anonimo
    , 13/9/2004 00:00
    Mitico Vincio! Grazie per le informazioni! l'anonimato non era volontario ma solo causato da un errore! Bene, allora soddisfatto?! Mi sembra di sì!. Puoi rispondere ad un'ultima domanda? Ma l'animazione è stressante o discreta? Grazie per le info. Ciaooo a presto
  8. andyrm
    , 11/9/2004 00:00
    juan dolio è un posto in pratica artificiale.In origine non aveva spiaggia,ovvero c'erano solo scogli.Poi con il turismo hanno costruito la spiaggia con riporti e dinamite !!! calcola che la sabbia è scura rispetto a tutta quella del resto dell'isola e il mare è quasi nero.Non è un granchè,sinceramente ho visto di molto meglio a santo domingo,e poi per non parlare dell'ambiente fuori dagli hotel...solo ragazzine che cercano turisti per spillargli qualcosa e nient'altro.se fossi in te cercherei di andare o a la romana o al bavaro è tutta un altra cosa,credimi conosco bene la repubblica è juan dolio sinceramente non la rispecchia!!
  9. Turista Anonimo
    , 10/9/2004 00:00
    Ho prenotato a Juan Dolio...ma fà così schifo come si dice? Potreste spiegarvi meglio? Dirmi anche se è pericolosa di sera o comunque più informazioni possibili...è 2 anni che sto mettendo su i soldi perquesto viaggio.
  10. Vincio e.
    , 9/9/2004 00:00
    IPSE DIXIT.
    BAHIA PRINCIPE:

    IL Bar Hall la sera chiude alle 23:00 e non alle 21:00
  11. Vincio e.
    , 9/9/2004 00:00
    Risposta alle richieste di (anonimo/a) non si e' firmato/a:
    "mi daresti qualche informazione sul Bahia Principe di Punta Cana?"
    VAAAAAAAAAAAA BENE OOOOOOOOOOOO KEY

    "SI magia bene?"
    Beh... cosi' cosi'.... ma e' soggettivo c'e' moltissima quantità, ma poca qualità. Fra i ristoranti 'alla carta' si salvano la Steak House ed il Giapponese. La cosa migliore da mangiare (che la dice lunga) a pranzo era il Burgher con mostarda che mi preparavo allo SNACK vicino la piscina.

    "La spiaggia ed il mare come sono?"
    Stupendi. Poi il bahia principe non ha attaccati altri resorts, per cui la spiaggia è ottima, e se te ne vuoi stare 'lontano' fai due passi e stai lontano da sdraio e beach volley (ma attento alle barche che vanno velocissime vicino riva).
    La spiaggia da ad EST per cui la mattina vedi un'alba a dir poco stratosferica. Se ti incammini verso nord, proprio sulla spiaggia esistono delle bancarelle (MERCADO) che vendono i soliti prodotti tipici (quadri, vaschette, collane). Molto commerciale, ma alla fine, il prezzo che puoi riuscire a spuntare
    (puoi ridurre il prezzo delle loro domande anche dell'80%) non
    e' poi tanto diverso da quello che faresti nelle città. All'inizio lo
    snobbavamo, ma il penultimo giorno siamo andati proprio li' a comprare qualche dipinto.

    "Esiste barriera corallina?"
    Si. Un po' piu' avanti. La vista dalla spiaggia è dominata da una vecchia nave incagliata nella barriera corallina, raggiungibile anche con il pattino o il windsurf o la canoa o il catamarano a vela (4 posti) -tutti compresi nello all.inclusive). Ma conviene per 25 dollari acquistare da SCUBA CARIBE (proprio sulla spiaggia) l'escursione che ti porta a fare snorkeling poco piu' avanti.

    "I servizi del villaggio sono buoni?"
    Troppo!!!! Le camere sono troppo pulite. Vasca idromassaggio. Minibar. Asciugacapelli. TV con 7miliardi di canali in spagnolo ed inglese. Letto KING matrimoniale SIZE (3 piazze!!!).
    PISCINE: Stupende. C'e' quella dove ti rilassi, senza animazione al centro del villaggio (con bar sulla piscina). E quella piu' "modaiola" ove si fa pallannuoto, acquagymn, animazione etc... proprio di fronte la spiaggia.
    Comunque l'animazione serale e' pressocche' inesistente .se la vuoi, ti conviene chiamare un taxi che per 10/12 dollari ti porta in discoteca, vi organizzate in 6/8 persone con un taxi (che sono dei pulmini).
    Purtroppo i bar delle piscine chiudono presto (alle 18:00) e quello della Hall alle 21:00.
    Il resort è immenso. Una parte è in costruzione (ma a noi non ha dato affatto fastidio) ma esistono delle navette (trenini) interni che passano di continuo (attesa max. un paio di minuti).
    E' strutturato in delle costruzioni numerate (da 1 a 30) ognuna delle quali da due a tre piani con 6 appartamenti per piano.
    Ti consiglio di prendere un appartamento nelle ville da 1 a 7 o da 20 a 24 (sono quelle piu' vicino al mare e lontano dalla zona in costruzione)

    " In camere c'é il minibar?"
    Minibar (compreso nel prezzo) con birra, pepsicola, acqua minerale (non purificata!!!) liscia e gassata, acqua tonica, 7up, e una specie di fanta.

    comunque consulta questo sito di recensioni (consigliato dalla guida LONELY PLANET) http://www.debbiesdominicantravel.com/bahiaprincipe.html
  12. Turista Anonimo
    , 9/9/2004 00:00
    ...non vi perdete nulla a meno che non amiate il rischio...ti tutti i generi: sanitari e non solo!
    Juan Dolio è già meno terribile rispetto a Boca Chica ma non vi è nulla ed il mare/spiaggia è pure bruttino...ciaooo
  13. Turista Anonimo
    , 8/9/2004 00:00
    ah,e mi raccomando boca chica e juan dolio se non le vedete non vi perdete nulla!!!

    buon viaggio

    andy
  14. andyrm
    , 8/9/2004 00:00
    cara redazione

    ci tengo a precisare che quello che scrivono certe persone non mi tocca per nulla!! è chiaro che a noi piace vedere solo le cose belle della repubblica e non i lati negativi che ci sono anche in altri paesi del sud e centro america( pensa ai nostri).e comunque io la repubblica l'ho girata in lungo e largo e sinceramente non mi è mai successo nulla,sai venendo da Roma non ti senti in difficoltà o soggezione...e poi sono d'accordo a me piacciono i resort all inclusive,nei miei sei viaggi sono stato almeno per qualche giorno e ogni volta al viva dominicus!! e penso che le persone piu pericolose in repubblica siano proprio gli italiani che vivono li e che ,grazie alla legislazione dominicana,fanno veramente come vogliono senza nessun tipo di freno!!magari penso che vivendo li ,lavorando li ,la penserei diversamente e tutto non mi sembrerebbe piu un paradiso a meno che non guadagnassi 3000 dollari al mese!!!( lo stipendio medio è 200 dollari) sai andando da turista è diverso..spero che leonel riesca a fare qualcosa anche se la vedo dura,la rep.è troppo indebitata con altri stati(usa) ai quali interess che lo stato sociale rimanga quello che è.qui ci sarebbe da scrivere fino a domani ma andiamo oltre,pensiamo a santo domingo solo come ad un posto per rilassrci,prebeder il sole e far finta che la vita sia come la loro,ossia spensierata,senza impegni e aspettando tempi migliori..

    andy
  15. Turista Anonimo
    , 8/9/2004 00:00
    Ciao Vincio. Visto che ci sei stato recentemente, mi daresti qualche informazione sul Bahia Principe di Punta Cana? SI magia bene? La spiaggia ed il mare come sono? Esiste barriera corallina? I servizi del villaggio sono buoni? In camere c'é il minibar? Grazie per le informazioni che mi vorrai dare!
  16. Vincio e.
    , 8/9/2004 00:00
    Beh.. io sono partito per due settimane proprio proprio al Bahia-Principe Punta Cana: Col nostro bravo braccialetto, a mangiare cibo internazionale, sdraio, ombrelloni, piscina, cuba libre, coco loco, daiquiri a volontà, coccolato e vezzeggiato dal personale dell'albergo: Sono partito per rilassarmi (insieme a mia moglie), per lasciarmi alle spalle piu' di un anno di stress lavorativo, per gustarmi la bellezza di un mare splendido: Si, abbiamo fatto le nostre quattro escursioni, due 'pacchettizzate' due per i fatti nostri: Si, RD, è molto sporca, siamo stati al mercato di Higwey, che mi ha fatto sembrare i nostri mercati Vucciria, Ballarò, Capo (Si, sono di Palermo) dei centri commerciali: La gente è talmente povera che tiene la roba a terra, non hanno nemmeno le bancarelle!!! Si parla di microcriminalità.... BAH... non siamo stati affatto importunati... Solo da tanti bambini che vedendo noi 'gringos' ci chiedevano tante caramelle... O, nelle zone di massimo turismo, dai 'butta dentro' dei GIFT SHOP. Ma non ho mai avuto la sensazione della paura... e' stata, semmai, una sensazione di sentirsi 'minuscoli': loro tanto poveri, ma con la faccia tranquilla, dignitosa.
    Abbiamo preso i guagua per andare ad Higwey: è stato divertentissimo: Un'ora di pullmann la gente simpatica. Forse siamo stati solo fortunati, ma siamo sempre stati tranquilli.
    C'e', effettivamente, poco da vedere, dal punto di vista storico: OK, abbiamo visto la fortezza del figlio di Colombo, ma da questo punto di vista noi Europei (e soprattutto Italiani) abbiamo poco da sbalordirci. Comunque: Due settimane due... ci siamo strarilassati e straabbronzati... Che dirvi? Ne è valsa la pena ? per 4000 euro in due (compresi i biglietti in aero pa-roma a/r) direi proprio di SI...