1. Africa 2004-2006 in bicicletta

    di , il 17/11/2003 00:00

    "Tutto ha avuto origine da un breve viaggio in bici in Calabria", scrissi sulla pagina di presentazione del mio sito web (http://motoebici.altervista.org) e mai avrei immaginato che quel "tutto" si sarebbe lentamente ma inesorabilmente dilatato fino a comprendere, ad oggi, una escursione in bici tra i mille laghi della Finlandia, vari viaggi in moto a Capo Nord, in Sicilia, Turchia, Pakistan, e due "spedizioni" motociclistiche, una in terra d'Asia, fino a Katmandu, l'altra di sei mesi attraverso lo sconfinato continente africano, un viaggio che ha in qualche modo segnato la fine di un periodo iniziato poco più di dieci anni prima, sancita dalla vendita della moto in Zambia. Forte della mia esperienza, un insolito ottimismo mi accompagna nell'ideazione del mio prossimo incredibile viaggio: Africa 2004-2006, nuovamente in bicicletta, quasi a volere sottolineare che si tratta di un nuovo inizio. Dal più grande deserto del mondo, il Sahara, alle spiagge dorate del Senegal; dai ritmi anc

  2. Nicola Chiacchio
    , 17/11/2003 00:00
    "Tutto ha avuto origine da un breve viaggio in bici in Calabria", scrissi sulla pagina di presentazione del mio sito web (http://motoebici.altervista.org) e mai avrei immaginato che quel "tutto" si sarebbe lentamente ma inesorabilmente dilatato fino a comprendere, ad oggi, una escursione in bici tra i mille laghi della Finlandia, vari viaggi in moto a Capo Nord, in Sicilia, Turchia, Pakistan, e due "spedizioni" motociclistiche, una in terra d'Asia, fino a Katmandu, l'altra di sei mesi attraverso lo sconfinato continente africano, un viaggio che ha in qualche modo segnato la fine di un periodo iniziato poco più di dieci anni prima, sancita dalla vendita della moto in Zambia. Forte della mia esperienza, un insolito ottimismo mi accompagna nell'ideazione del mio prossimo incredibile viaggio: Africa 2004-2006, nuovamente in bicicletta, quasi a volere sottolineare che si tratta di un nuovo inizio. Dal più grande deserto del mondo, il Sahara, alle spiagge dorate del Senegal; dai ritmi anc