1. Vacanze con bimbo piccolo

    di , il 19/10/2003 00:00

    A Natale vorremmo portare in vacanza il nostro pupo di 16 mesi, vorremmo andare al mare (al caldo ovviamente) : potete darmi qualche suggerimento? Una cosa importante sarebbe avere un villaggio con un baby club o almeno un po' di intrattenimento per qualche ora. Grazie

    Ciao

  2. Turista Anonimo
    , 25/10/2003 00:00
    Vero Beatrice, concordo con te. non si tratta di dire una cosa non carina, io amo i bambini ma bisogna convenire che in 10 ore di viaggio ci annoiamo noi adulti...un bambino porello che deve fare? fa giustamente il bambino....ed ha ragione.
    io non me la sentirei di sottoporre gli altri passeggeri alla furia scatenata di mio figlio, sinceramente, se avessi un figlio e fosse una furia scatenata.Certo ovviamente qui si parla di vacanze, ferie, se si tratta di un volo per altri motivi, ovvero lo devo fare per forza....amen.
    per le vacanze magari all'inizio comincerei con viaggetti di un'ora, o due, ci son tanti bei posti...poi quando avrà qualche anno di più e si può contare sulla sua comprensione, o quasi...allora si può provare....
  3. Turista Anonimo
    , 24/10/2003 00:00
    Pensavo appunto alle orecchie dei bimbi, ma anche alla felicità dei passeggeri.
    Giuro che non è facile sopportare un volo aereo di 8/10 ore con bimbi annoiati e piangenti.
    Giustamente loro si annoiano e giustamente i passeggeri hanno diritto di rilassarsi.

    So di non dire una cosa carina, so che moltissimi genitori non vogliono sentir parlare della loro prole in tali termini.
    Ma i bambini piccoli sanno essere veramente dei rompiscatole esagerati! E chiusi in un aereo per 10/12 ore certo contribuisce.
    Cmq esprimo solo un'idea personale, ci mancherebbe.
    Ho viaggiato molto in aereo, incontrando rarissimi teneri angioletti immobili per 10 ore (drogati?) e numerosissimi terremoti incontrollabili che lanciavano cibo in giro e correvano chiassosi senza sosta a qualsiasi ora lungo il corridoio. Penso solo che un viaggio in aereo troppo lungo sia una pena sia per loro che per gli altri passeggeri. Tutto qui!
  4. Simona T.
    , 23/10/2003 00:00
    Un mio conoscente porta i bimbi ogni anno in Brasile, sin da quando erano piccini.
    L'unico accorgimento: cercano sempre voli che partono dall'Italia la sera (nel limite del possibile) così i bambini cascano dal sonno e non danno alcun fastidio e, soprattutto nei primi anni, i posti in prima fila, così almeno davanti non avevano nessuno da torturare.
    Per il resto penso che un bambino si sappia adattare a tutto, soprattutto se abituato da piccolo.
  5. Turista Anonimo
    , 23/10/2003 00:00
    ma forse Beatrici i bambini non hanno grossi problemi in aereo; diversi miei amici o conoscienti che sono pediatri mi hanno detto che più il bambino è piccolo...e meno soffre i viaggi lunghi.
    non c'è nessuna controindicazioni al farli volare in aereo.
    al massimo bisogna stare attenti a fargli "schioccare" le orecchie ai decolli e atterraggi, dato che loro non sono in grado di compensare i cambi di presurizzazione.
    per il resto ...l'unico problema...ce l'hanno gli altri passeggeri.
    ho fatto un Mexico city-Amsterdam...interminabile, con 39° di febbre per la Dengue e un bambino messicano di pochi mesi che ha pianto ininterrottamente per metà viaggio.
    ero pronto all'infanticidio!
  6. Turista Anonimo
    , 23/10/2003 00:00
    Concordo con Paolo.
    Il sole delle maldive può davvero essere allucinante e causare facilmente scottature. Io lo eviterei, se avessi un bimbo piccolo!
    Così come eviterei viaggi aerei di 8/10 ore e fusi orari esagerati, pesanti anche per gli adulti!
    Ci sono tanti luoghi belli vicini all'Italia, aspetterei un paio d'anni per le località più lontane.
  7. Turista Anonimo
    , 22/10/2003 00:00
    per le Maldive le uniche 2 cose negative sono:
    il sole, violentissimo, specie per un bebè.
    assenza di una qualunque struttura medica decente nel raggio di 2000 km. in caso di sfortunata necessità il centro medico di standard Occidentale più vicino credo sia in India (Bombay o Madras) o a Bangkok. ore di aereo!
  8. Turista Anonimo
    , 22/10/2003 00:00
    Su internet si trovano molti consigli utili!
    Consulta ad esempio:
    http://www.quantomanca.com/partire/aereo/aereo_index.htm e http://www.babyinviaggio.it/inaereo.htm
    (consigli su come affrontare il volo con bimbi piccoli, ricorda che alcune compagnie aeree preparano menù appositi per bimbi).
    Attenzione al fuso orario troppo drastico! Vi consiglierei mete abbastamza vicine, come il mar Rosso, le Canarie, le Baleari.
    Chiedi in agenzia, esistono molti villaggi con miny club organizzati anche per bimbi piccolissimi!

    A proposito, che c'è di male a lasciare qualche ora i bambini alle tate? Mi sembra solo un modo carino per riscoprirsi come coppia e non solo come genitori! Buon viaggio!
  9. alecarlev
    , 22/10/2003 00:00
    grazie per i suggermenti, non sapevo si potesse prenotare la culla per farlo dormire. Come meta avevamo pensato alle Maldive , qualcuno è già stato là con un bimbo piccolo?
    Marco: non volevamo mica abbandonarlo tutto il giorno, giusto un'oretta per fare il bagno ......
    ciao
    alessandra
  10. ANONIMA 77
    , 21/10/2003 00:00
    Premettendo che non ho bambini secondo me, se volete andare al mare al caldo vi conviene optare per un posto dove non ci sia un'eccessiva differenza di fuso orario, soprattutto per il pupo: scombussola noi adulti per qualche giorno, figuriamoci un bambino: potreste andare alle Mauritius o Seychelles che mi sembra abbiano solo 2 ore in più di noi.
    E godetevelo voi, fortunati che l'avete, il vostro bambino.
  11. Turista Anonimo
    , 21/10/2003 00:00
    innanzi tutto prenotate per tempo l'aereo, nei voli intercontinentali puotete chiedere la culla ma sono limotate mentre per i voli internazionali dovete tenere il pupo in braccio (alla faccia della sicurezza) per il villaggio non vi so dire, ma visto che il figlio è vostro perchè affidarlo ad estranei??? o dopo soli 16 mesi siete già stanchi????
  12. alecarlev
    , 19/10/2003 00:00
    A Natale vorremmo portare in vacanza il nostro pupo di 16 mesi, vorremmo andare al mare (al caldo ovviamente) : potete darmi qualche suggerimento? Una cosa importante sarebbe avere un villaggio con un baby club o almeno un po' di intrattenimento per qualche ora. Grazie
    ciao